Mercoledì, 16 Agosto 2017 14:43

Reporter della Tua Città/ BANCOMAT SCARICHI CHE FARE?

C’è un fenomeno che puntualmente si verifica ogni anno durante l’alta stagione turistica, quello dell’incapacità dei bancomat e delle loro provviste, di soddisfare il fabbisogno di prelievo contanti da parte dei nostri tanti ospiti, nonché dei cittadini. Questo induce molti consumatori a doversi “trattenere” nelle spese, per non rimanere sprovvisti di liquidità. Se proviamo ad analizzare il fenomeno notiamo, paradossalmente, che mentre il ricorso all’utilizzo dei bancomat aumenta (quasi tutti hanno una carta prepagata o un conto corrente) il numero degli sportelli automatici disponibili diminuisce. Infatti negli ultimi anni, nella nostra Città, si sono praticamente dimezzati, passando da 14 distributori di moneta contante agli attuali 7. Il cambio di politica della Bancapulia sugli ATM non presidiati e la chiusura di banche come l’Antonveneta, il Banco di Roma e negli ultimi mesi anche del Monte dei Paschi di Siena, hanno determinato questa situazione, acutizzando non poco la problematica. Per far fronte all’elevata richiesta da parte degli utenti, gli Istituti di Credito dovrebbero organizzarsi con degli approvvigionamenti straordinari da effettuarsi durante gli orari di chiusura. Probabilmente tale operatività straordinaria non è di sovente contemplata dalle banche, perché oltre a non essere usuale determinerebbe anche dei nuovi costi, in termini di logistica, personale, sicurezza, assicurazioni. Di contro una maggiore accessibilità al prelevamento di moneta contante aumenterebbe i consumi, con ricadute positive su tutto il tessuto economico locale e pertanto anche per le banche.
In un’ottica propositiva, volta al miglioramento della problematica esposta, invito le Associazioni di Commercianti, i Consorzi Turistici e coloro che ricoprono cariche pubbliche occupandosi di commercio e turismo, ad avviare un dialogo con tutti gli Istituti di Credito locali, affinché individuino soluzioni volte a mitigare questo annoso ed increscioso problema.

Pasquale Parisi

Ondaradio consiglia...

Osteria degli Archi

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Lungomare Europa - Marina di Vieste - Lotto 24 - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 705248 - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005