Lunedì, 08 Ottobre 2018 21:48

Aggressione Manfredonia, irrompe la Lega Foggia: "Grazie a Salvini migranti espulsi immediatamente"

“Ancora una volta la provincia di Foggia e Borgo Mezzanone (Manfredonia) risaltano sulle cronache nazionali per atti spiacevoli che riguardano l’immigrazione incontrollata in cui questi anni è stata coinvolta l’Italia. Dal quartiere Ferrovia ad altri luoghi protagonisti di furti e violenze, siamo sempre stati in prima linea con azioni, gazebo, sit-in, interrogazioni consiliari, contro il degrado e l’insicurezza che hanno interessato e interessano il nostro territorio; ultima  l’aggressione a calci e pugni ad una pattuglia di Polizia che ha avuto l’unica colpa di fare un semplice posto di blocco al fine di controllare il territorio. Diamo la totale solidarietà agli operatori coinvolti con augurio di una pronta guarigione e al contempo esprimiamo il più convinto apprezzamento per tutti gli agenti che ogni giorno sulle nostre strade rischiano la vita per garantire la sicurezza a tutti noi,  con la certezza che grazie al Decreto Salvini questi violenti saranno espulsi e torneranno presto al loro Paese d’origine.” Così il segretario provinciale della Lega, daniele Cusmai dopo gli incresziosi episodi di Manfredonia.

Ondaradio consiglia...

Lilly Frutta

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005