Lunedì, 12 Febbraio 2018 09:23

Dalla, Vasco e Max Gazzè nuovi narratori del Gargano

Il festival della canzone italiana di Sanremo e il brano di Max Gazzè dedicato alla leggenda del “Pizzomunno” hanno fatto conoscere ancora di più la terra di Capitanata e del Gargano in particolare. Uno spot che arriva nei giorni della “Bit”, la borsa internazionale del turismo in corso a Milano, ma che va inteso soprattutto come promozione culturale di un territorio spesso abusato se non violentato, dagli stessi garganici va aggiunto, ma che ha le carte in regola, se lo vuole, per far prevalere gli anticorpi all’antiStato. Ed in questo senso l’opera di Max Gazzè è soltanto l’ultima di una serie di “narrazioni” che hanno visto porzioni della provincia di Foggia e della montagna sacra in primo piano: le cave di Apricena, le miniere di bauxite di San Giovanni Rotondo ed il porto industriale di Manfredonia nell’ultimo videoclip di Vasco Rossi; il mare delle isole Tremiti tanto caro al compianto Lucio Dalla; ora Max Gazzè con la storia di “Cristalda e Pizzomunno” che diventerà adesso luogo di consumo per nuove e vecchie coppie di innamorati pronte al “selfie” davanti alla maestosa roccia che domina la spiaggia della splendida Vieste. Nuovi “narratori”, dunque, che raccontano il promontorio del Gargano, le sue bellezze, le sue storie, le sue contraddizioni, come hanno fatto nel tempo gli autori “indigeni”, dallo stratosferico Matteo Salvatore ai “Cantori di Carpino”, fino ad una nuova generazione che si può sintetizzare nelle figure e nell’impegno musicale dei “Tarantula Garganica”, i “Terranima”, di Roberta Palumbo, i “Rione Junno” solo per citare alcuni dei gruppi emergenti ed artisti che hanno deciso di scommettere sull’immenso patrimonio culturale del Gargano.

Filippo Santigliano

 

 

 

---------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ A S. VALENTINO TI AMO dillo con i FIORI del LA GARGANICA !

Per chi non sa come dire “TI AMO” il giorno degli innamorati, i fiori del LA GARGANICA corrono in aiuto! C’è solo l’imbarazzo della scelta: ROSE ROSSE? Ma puoi sperimentare con altri fiori.

Se il TUO amore è appassionato dillo con i garofani rossi o i fiori di CAMELIA.

Se invece il TUO amore è sincero sono perfette le VIOLE e i NONTISCORDARDIME: simboleggiano tutto il TUO romanticismo!

E’ un amore appena sbocciato regalaLE un fiore bianco: un GIGLIO e delle MARGHERITE.

Il TUO amore è perfetto? Unico al mondo? Indescrivibile?

I fiori di San Valentino alla GARGANICA perfetti sono i TULIPANI.

CON i FIORI de LA GARGANICA ogni giorno c'è il sole, che con i suoi raggi illumina la VOSTRA vita e riscalda i VOSTRI cuori.

La Garganica è in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------------

Ondaradio consiglia...

Osteria degli Archi

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005