Martedì, 12 Giugno 2018 09:50

Terza Categoria/ Peschici a pieni giri a Ischitella si fa dura. Due società, opposti futuri.

Potrebbe aumentare la pattuglia delle squadre foggiane nel prossimo campionato di Terza ca­tegoria. Ci sarà di sicuro il Peschici, ma potrebbero iscriversi anche il Bovino (sarebbe un ritorno dopo oltre un decennio), l’Atletico Cagnano e la Football San Nicandro. Quattro nuove società che andreb­bero a rafforzare il gruppo delle formazioni già con diritto di partecipazione. In attesa di ripescaggio il Torremaggiore (vincente play-off) ed il Cagnano che ha perso la finale. La formazione cagnanese, infatti, pur uscita sconfitta dalla finalissima con­tro il Torremaggiore (0-2), può ancora esercitare il diritto di ripescaggio in Seconda categoria in base al numero delle formazioni che si iscriveranno a quel torneo. A Cagnano c’è ancora tanta amarezza per la sconfitta, ma resta alto l’orgoglio per aver dispu­tato un grande campionato che ha visto i bian­corossi sempre sul podio della graduatoria. Nulla dunque è perduto: la speranza del Cagnano è stret­tamente collegata alla possibilità che alcune squa­dre potrebbero non iscriversi al campionato di Seconda; in tal modo i ragazzi allenati di Giovanni Coccia avrebbero la gran soddisfazione di giocare in Seconda categoria. Cambiamo pagina: dopo un’assenza di quasi dieci anni a Bovino si sta lavorando per iscrivere una squadra di calcio al prossimo campionato di Terza categoria. Diversi appassionati della piccola cittadina del Subappennino si stanno incontrando in questi giorni per iscrivere la compagine al cam­pionato provinciale. Sarebbe un gradito ritorno di una squadra del posto dopo i campionati trionfali in Seconda e Prima categoria di diversi anni fa. Situazione difficile invece a Ischitella, nonostan­te le riunioni su riunioni dei tanti appassiona­ti-tifosi. Il calcio ad Ischitella rischia di scomparire di nuovo. La squadra locale, che ha disputato il campionato di Terza categoria, è stata dall’attuale dirigenza messa nelle mani dell’assessore allo sport Alessandro Nobiletti affinchè l’amministrazione trovi la possibilità di continuare a fare calcio anche per la prossima stagione. Dimissionaria la dirigenza con il presidente Domenico Martella e i dirigenti Matteo Sacco, Nazario Speraddio e il tecnico Fabio Maiorano. Una notizia che ha rat­tristato tutta la tifoseria che anche quest’anno ha seguito in massa la squadra cittadina. Programmi in corso d’opera invece a Peschici, dove l’altra sera al presidente provinciale federale, Luciano Imbriano, è stato presentato il progetto della società granata. All’incontro tutta la diri­genza garganica che ha voluto conoscere perso- nalfnente il massimo responsabile della Terza ca­tegoria e del settore giovanile provinciale. Il presidente Gianni Ranieri ha fatto gli onori di casa per la società, il dirigente Domenico Mastromatteo quelli della struttura che ha ospitato la riunione.

a.v.

Ondaradio consiglia...

Lucatelli arredamento

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005