Martedì, 13 Marzo 2018 08:46

A Foggia, il 21 marzo la giornata della memoria per le vittime innocenti di mafia

«Terra, solchi di verità e giustizia» è il tema della 13esima edizione della «Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie», promossa da Libera, che mercoledì 21 marzo, primo giorno di primavera, sarà celebrata per la prima volta a Foggia che sarà la piazza principale dell’evento. Ma, simultaneamente, in migliaia di luoghi d’Italia, dell’Europa e dell’America Latina, la Giornata della memoria e dell’impegno verrà vissuta con la lettura dei nomi delle vittime delle mafie e attraverso momenti di riflessione. La scelta di Foggia viene evidenziata sul sito di Libera dove si legge che «è una città sotto attacco. La Capitanata è una provincia sotto attacco». «Dall’inizio del 2017 - è scritto - sono 17 le persone morte ammazzate, cui si aggiungono due casi di lupara bianca, su una popolazione di 620 mila abitanti. Un dato tanto impressionante quanto ignoto». Sul sito si ricordano anche le vittime del caporalato, fenomeno molto diffuso nel Foggiano dove nel periodo estivo si concentrano migliaia di immigrati che vengono impiegati nella raccolta del pomodoro, e che vivono spesso in condizioni igienico-sanitarie precarie.

Ondaradio consiglia...

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005