Mercoledì, 25 Ottobre 2017 17:42

Regione – Una nuova su legge pesca e acquacoltura

“La Puglia, da oggi, ha un importante riferimento normativo per valorizzare e sviluppare un comparto fondamentale per la nostra economia, ovvero quello della pesca e acquacoltura”. Lo dichiara l’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, all’indomani dell’approvazione, in Consiglio regionale, del disegno di legge sulla ‘Pianificazione e sviluppo della pesca e dell’acquacoltura regionale’.

“Il ddl è stato approvato all’unanimità – sottolinea di Gioia - e nella piena collaborazione di forze politiche regionali che, con lungimiranza e consapevolezza, hanno colto la portata strategica del testo, in favore di un settore da tutelare e cui garantire gli strumenti necessari per affrontare le difficoltà strutturali e di un mercato che impone una diversificazione produttiva, una riorganizzazione e, pertanto, un indirizzo di lavoro concreto di sviluppo”.

“La legge è finalizzata alla creazione di un sistema della pesca che valorizzi e metta in rete le sue potenzialità produttive, attraverso l’innovazione, il coinvolgimento del mondo della ricerca. Organizzando e mettendo gli operatori del settore nelle condizioni di intercettare tutti gli investimenti previsti dai fondi europei. La strategia contenuta nel testo riguarda diversi ambiti d’intervento che possano migliorare la capacità produttiva e quindi la sostenibilità economica, per esempio, difendere il patrimonio marino e delle acque interne, preservando anche le tradizioni di pesca. Come azioni tese alla diversificazione delle attività e multifunzionalità delle imprese ittiche, alla qualificazione delle risorse umane, al miglioramento e alla promozione dei prodotti ittici regionali e, più in generale, dell’intera filiera. Senza dimenticare il sostegno, che la legge promuove, a forme di cooperazione e partenariato con le istituzioni comunitarie, nazionali e i Paesi transfrontalieri, per l’attuazione di politiche e strategie comuni o di sistemi di gestione condivisi delle risorse ittiche”.

“Ringrazio, pertanto, per il lavoro svolto in Commissione, prima, e oggi in Consiglio: la legge è una risposta concreta e strutturata al settore della pesca e ai tanti operatori di un settore che, specie nella nostra Regione, ha enormi potenzialità di crescita e tutti i requisiti per promuovere modelli sostenibili e innovativi".

Ondaradio consiglia...

BELLA NAPOLI

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Lungomare Europa - Marina di Vieste - Lotto 24 - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 705248 - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005