Domenica, 26 Febbraio 2017 10:05

Ritrovate a Vieste la bara e salma del cantore di Carpino, Piccininno.

Buttata nell'erba, in una curva tra Gattarella e San Felice, a pochi chilometri da Vieste: l'hanno abbandonata lì la bara con il corpo dell'ultimo dei Cantori di Carpino, il centenario Antonio Piccininno. Il ritrovamento è avvenuto nella notte ad opera della Polizia Stradale e ha posto fine ad una vicenda tanto drammatica quanto assurda che ha avuto inizio il 19 dicembre scorso, a pochi giorni dal decesso. La cassa contenente le spoglie di Piccininno era poggiata su una roccia, che ne ha scalfito l'esterno. Per questo è stata traportata al Cimitero di Vieste dove la scientifica ha accertato la presenza del corpo del centenario cantore.

Nonostante il ritrovamento della salma di Zi Ndon, continua l'attività di indagine per risalire ai colpevoli di questo inaccettabile gesto.

 

Articoli correlati

Ondaradio consiglia...

Carpenter

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Lungomare Europa - Marina di Vieste - Lotto 24 - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 705248 - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005