Martedì, 05 Dicembre 2017 15:31

FRASCA FANOIA OLIO NOVELLO – CARPINO 7 DICEMBRE 2017

Rami d’ulivo che ardono nei borghi, l’atmosfera che si riscalda impregnandosi di odori inebrianti, i palati che si esaltano e il tempo che sembra essersi fermato a tanti secoli fa.

Si rinnova, come di consuetudine, il tradizionale appuntamento della notte dell’Immacolata, divenuto per i carpinesi un giorno scandito da riti e tradizioni immutati nel tempo:tornare indietro nel tempo, riscoprendo gli usi e le tradizioni della cultura popolare, per tramandarli alle future generazioni.

E’ la notte di “Frasca, fanoia e olio novello” che il 7 dicembre giunge alla sua diciannovesima edizione, volta a riproporre la sentita tradizione della “fanoia”, isolato falò di rami d’ulivo che rievoca, con il fuoco che arde, l’antico rito pagano della purificazione e diventa pregno di significato cristiano alla Vigilia dell’Immacolata, poiché questo giorno è il prescelto per il rito del raccoglimento e di purificazione: l’ulivo bruciando diventa sacro e questa pianta rivela le sue molteplici attività: riscalda i cuori, rallegra le mense.
È la notte di un paese che ritorna alle sue radici e dimostra ancora una volta di saper conservare intatte le sue tradizioni.

E’ il rituale appuntamento che si rinnova ogni anno per rimanere nella storia e coltivare la memoria, la conoscenza e l’esperienza di un popolo, ma soprattutto per esprimere il legame indissolubile fra terra, tradizione e cultura: quasi a voler dire che i frutti di questo territorio non possono vivere l’uno senza l’altro.

Nei quartieri del centro storico i sapori della terra si sposano con la primitiva cottura delle patate e delle olive cotte sotto la cenere, mentre il pane preparato in tutte le umide e sapide maniere tradizionali esalta l’olio novello, simbolo per eccellenza di purezza e di prosperità, frutto di questa terra e di un intero anno di lavoro.

La città dell’olio si trasforma in un vero laboratorio culturale a cielo aperto; attorno alle “fanoie” la comunità si raccoglie per intonare antichi canti rituali femminili che ripropongono sante e madonne medioevali in una sorta di ipnotiche cantilene mentre le struggenti note della Tarantella carpinese accompagnano i passanti ed i visitatori in questa notte sacra. A far da cornice per questa edizione 2017 nella seicentesca Piazza del Popolo i suoni travolgenti del gruppo giovanile ” “TARANT FOLK”, una formazione di giovani musicisti, la cui passione per le proprie tradizioni ha determinato l’unione di diversi ragazzi/e non solo di Carpino ma anche di Cagnano Varano e Ischitella. La loro giovane età, nessun componente, infatti, supera i 18 anni, li spinge verso una ricerca spasmodica di suoni e melodie tradizionali con l’unico scopo di mantenere attive nel tempo le tradizioni, le culture e le musiche di un tempo, renderle attuali e diffonderle, elaborando un repertorio legato agli strumenti tipici del territorio come chitrarra battente, tamburello e chitarra classica con l’aggiunta di strumenti a fiato.
Dal suono energico ed ipnotico della Tarantella alla dolcezza dei sonetti e canti d’amore: questi strumenti ricreano e rigenerano quelle atmosfere e quelle atmosfere e quelle tradizioni delle radici antiche: quello dei Tarant Folk è uno spettacolo suggestivo ed intenso.

PROGRAMMA:

· Ore 19,00 – Piazza del Popolo: Mercatino dell’olio di Carpino

· ITINERARIO NEI QUARTIERI ALLA SCOPERTA DELL’ANTICA TRADIZIONE DELLA FANOIA

· Ore 20,00 - Piazza del Popolo - Benedizione e accensione falò
- Degustazione di pane e olio novello nelle
Preparazioni tradizionali
- Pan cotto tradizionale con degustazione di
Olive e patate cotte sotto la cenere
-Orecchiette della “Collina dei Sapori” con cime
Di rape e olio novello
- Antichi Sapori della tradizione contadina

ANIMAZIONE:

· Canti e balli della tradizione popolare carpinese con l’esibizione
Del gruppo giovanile:
TARANT FOLK

 

 

 

-------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Alla GARGANICA tutti i FIORI DI NATALE e non solo....

Ogni anno aspettiamo il Natale per godere di momenti unici con la famiglia, con gli amici e con persone per noi speciali. Quest'anno può essere ancora più meraviglioso perché puoi esprimere i tuoi sentimenti e festeggiare il Natale 2017 nel migliore dei modi, regalando un mazzo di fiori in grado di trasmettere tutto ciò che senti. Alla GARGANICA trovi il regalo originale per Natale, per i tuoi amici e per i tuoi familiari, un mazzo di fiori potrebbe essere quello che fa per te. Oltre ad essere un pensiero splendido e gradito, è utile per decorare la casa e dare un’ottima accoglienza a tutti gli ospiti e invitati di queste feste natalizie.

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.
Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento, camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !

La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------

Ondaradio consiglia...

OLMO generico

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Lungomare Europa - Marina di Vieste - Lotto 24 - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 705248 - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005