Martedì, 18 Aprile 2017 14:54

Domenica 23 aprile la suggestiva Processione del Crocifisso di Varano.

Sulla sponda orientale del Lago di Varano, sorge la chiesa dell’Annunziata, la chiesetta del SS. Crocifisso. In questa antica Chiesa si venera un Crocifisso ligneo risalente al 1300, secondo la tradizione riprodurrebbe le vere sembianze del Gesù in croce.

Al Crocifisso si attribuiscono dei miracoli il primo dei quali è avvenuto il 23 aprile del 1717, una data che resterà scolpita nella memoria delle popolazioni locali. Una lunga siccità aveva compromesso duramente i raccolti e la paura della fame privava la gente di ogni serenità. I contadini allora invocarono il Crocifisso di Varano e, dopo una solenne processione, il 23 aprile di quell’anno un’abbondante e benefica pioggia rinverdì, insieme ai campi, anche la speranza dei contadini. Un miracolo che si ripeté più volte: nel 1899 e nel 1948 quando gli agricoltori versavano nelle stesse disperate condizioni.
Da allora, grazie alla Pia Unione SS Crocifisso, in segno di ringraziamento il 23 aprile di ogni anno la popolazione locale celebra il Crocifisso: il momento più solenne è la processione in cui il Crocifisso viene portato su un’altura vicina dove è allestito un Calvario da cui viene benedetto il lago, i campi e tutta la terra circostante.
Ancora oggi è possibile sentire il coinvolgimento religioso e popolare che avvolge le manifestazioni e ricorrenze del SS. Crocifisso di Varano. Particolarmente suggestivi i cori delle “Cantatrici di Ischitella” di cui Giovanna Marini e Salvatore Villani ne recuperano il valore nel panorama etnomusicale mondiale, con una importante opera di riscoperta delle antiche tradizioni e dei canti popolari e delle litanie che accompagnano le processioni del Crocifisso. Questi insieme ad altri canti sono stati oggetto della raccolta “enciclopedica" curata da padre Remigio de Cristofaro. Nel 1966 padre Remigio ebbe l’incarico dal Centro Nazionale di Musica Popolare di Roma di effettuare la campagna di rilevazione nella sua terra d’origine, pertanto collazionò rari documenti sonori: la 24 b effettuata da Alan Lomax e Diego Carpitella nel 1954, la 43 effettuata da Ernesto De Martino e Diego Carpitella nel 1958, e la 104 effettata nel 1966 dallo stesso de Cristofaro.

Per saperne di più:
http://www.ischitellagargano.it/chiese_e_sacro.html
http://amaraterra.blogspot.it/2012/04/video-1994-processione-le-crocifisso-di.html#axzz2yTl0ExFH
http://www.parks.it/parco.nazionale.gargano/iti_dettaglio.php?id_iti=457
http://archivio.capitanata.it/notiziario/record_long_print.php?Rif=112298570
https://www.youtube.com/watch?v=JQBGEqrdxrI

Ondaradio consiglia...

Ristorante Il Capriccio

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005