Mercoledì, 10 Dicembre 2014 20:53

Foggia - All'Auditorium "Santa Chiara" si "duellerà" con le colonne sonore dei film

 

Nell'ambito della rassegna Duellanti in Jazz, dopo il primo entusiasmante concerto del Paola Arnesano/Vince Abbracciante, duo, un altro evento di eccezione. Sul Palco del auditorium “Santa Chiara” duelleranno in musica il chitarrista foggiano Antonio Tosques e il bassista coratino Pierluigi Balducci, musicisti tra I più apprezzati nel panorama nazionale e non.

Il loro curriculum è ricco di collaborazioni Internazionali e incisioni discografiche. Per l'occasione sonorizzeranno dal vivo alcune tra le piú belle pellicole che hanno fatto la storia del cinema, per citarne qualcuna: il Padrino, Satyricon, Casanova, l'Orfeo Negro.
I temi musicali verranno cosi reinterpretati dando luogo ad improvvisazioni e suggestive commistioni tra musica e immagini, costruite appositamente per l’evento con la regia di Mauro Palma.
Appuntamento quindi venerdì 12 dicembre alle ore 21:00 presso l'Auditorium Santa Chiara, Via Arpi - Piazza S.Chiara.


Antonio Tosques
Chitarrista poliedrico ha suonato in diversi contesti musicali.Nel ’92 partecipa come finalista al Roma Jazz Fest per giovani emergenti al foroitalico con l’Antonio Tosques quartet, Dal 1994 al 2000 si esibisce in ambito pop accompagnando diversi artisti del panorama nazionale,partecipando anche a trasmissioni televisive come "Domenica in” . Dal 2000 si dedica completamente al jazz e musica improvvisata in genere, ha suonato con musicisti di fama nazionale e internazionale come: Bob Mover, Massimo Manzi,Mike Melillo,Paolino Dalla Porta,Paolo Birro, Robert Bonisolo, Kile Gregory, Pierluigi Balducci, Ernst Rijseger,Luciano Biondini,Giuseppe Spagnoli,Daniele Scannapieco,Sandro Satta,Tom Kirkpatrick,Rachel Gould, Mia Cooper,Fabio Mariani,Pietro Jodice,Key Jay Forrest,Cristal White,Brian
Horton,Kelvin Sholar, MarcoSannini,Az Shi Osada.Con il gruppo ArtJazz quartet è risultato,nel luglio del 1999, fra i tre vincitori del concorso Nazionale di Musica Jazz comune di Baronissi sezione professionisti, con la giuria presieduta da  GiovanniTommaso,classificandosi al secondo posto. Nel giugno
2002 viene selezionato al concorso “Premio Massimo Urbani” e,sempre nello stesso anno, viene selezionato al 4’ Concours International de Soliste de Jazz di Montecarlo dove partecipa e si classifica 3° riscuotendo gli elogi della giuria specializzata.Nel estate del 2003 vince con l’Artjazz quartet il prestigioso concorso internazionale di Jazz”Barga Jazz”(Toscana) . E’ finalista nelle edizioni V e VII CONCURSO INTERNACIONAL DE GRUPOS
DE JAZZ DE GRANADA(Spagna)con l’Antonio Tosques quartet - 2006 / 2008.Il suo primo lavoro discografico da leader ”Synopsis” porta le note di copertina di Paolo Fresu ed è stato recensito dalla famosa rivista americana “jazzreview” che ha definito Tosques come uno dei nuovi talenti a livello mondiale.Ha tenuto concerti in Italia e Europa in importanti manifestazioni. Collabora attivamente con il bassista PierLuigi Balducci . Insegna attualmente chitarra jazz presso i conservatori di musica “U.Giordano di Foggia ,G.Da Venosa di Potenza e Bari.Ha insegnato dal 2004 al 2008
all’UNIVERSITA’ DELLA MUSICA di Roma e presso “PERCENTO SCUOLA DI MUSICA di Roma


Pierluigi Balducci
Inizia la sua carriera di musicista come chitarrista classico, dedicandosi poi al basso, il suo principale strumento, e al contrabbasso.
Ha iniziato col privilegiare tanto la tendenza alla sintesi tra il jazz e la tradizione classica e folklorica europea, quanto l'equilibrio fra scrittura e improvvisazione. Ha pubblicato cinque album a suo nome, nei quali rimangono forti i legami fra musica e suggestioni letterarie. Predilige formazioni senza fiati né pianoforte, ma costituite essenzialmente da strumenti dai suoni prolungati e dalle reminiscenze romantiche.Si è esibito in numerosi festival e jazzclubs, in tutta Europa, collaborando con Ernst Reijseger, Robert Bonisolo, Luciano Biondini, Antonio Tosques,Roberto Ottaviano, Fabrizio Bosso, Tavernanova, etc. Le riviste Jazzit e
Jazzmagazine gli hanno dedicato ampie interviste unitamente a il manifesto.
È sua la colonna sonora di A ma soeur, film di Catherine Breillat, in concorso al Festival di Berlino (2001). Il suo ensemble ha inciso inoltre la sigla dell’ultimo film di Edoardo Winspeare, Galantuomini. È docente di basso jazz al Conservatorio di Cosenza, Potenza e Matera. È inoltre componente della formazione Nuevo Tango Ensamble.
Info “

Ondaradio consiglia...

Ristorante Il Capriccio

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005