Silvestri gas
Martedì, 09 Ottobre 2018 18:00

Un processo al Visconti nel 1758 a Ischitella (204 - 205 parte).

Il mastrodatta di questa terra d'Ischitella \ne forniremo vagliando dall'originario bando dice che la certificazione dell'affitto tenuto da Antonio Chiarito e dell'altra copia del'obbligo dell'Università e per quello che riguarda l'obbligo del forno tenuto in affitto da Francesco Basile avendo però iniziato il libro delle obbligazioni non ne ho ritrovato e perciò non ho potuto finirlo anche.

Pasquale de Grazia riceve.

Nello stesso luogo e tempo ricevuto Petrus Giordano al governatore straordinario della regia dogana di Puglia ha restituito le cose infrascritte oggi il predetto che intimasse e notificasse il ricevuto ordine e si contenta in esso il magnifico attuario i questa terra per le finalità ha dato come in fede.

Dell'Acqua Presidente.

òòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòò

Un processo al Visconte nel 1758 a Ischitella (205° parte)

Obbigato per la M.ca Università della terra d'Ischitella contro Antonio Chiarito di questa terra presentato ad accettare il giorno 7 di Novembre 1757 A iSCHITELLA appresso gli atti di questa presente Corte della terra d'Ischitella si è personalmente costituito il dichiarato Antonio Chiarito ,il quale spontaneamente il predetto per forza dolo o inganno quando in ogni pigliar modo aveva con giuramento asserito in prestanza mostra essere rimasto ad estinzione di candela l'affitto del forno vecchio come maggior effetività ed ultimo debitore per ducati 116 secondo appare dall'offerta che quale somma promette e obbliga di pagare giorno per giorno ,mese per mese,e terzo per terzo in potere del Mag.co Gio Batta Visconti attualmente Sindaco e i suoi compagni eletti ;e pagando sia lecito a guardarmi la presente obbliganza impugnare a liquidare in in ogni corte e sono anche in copia autentica servata a forma del rito della P.G. della Vicaria a pigione della casa di Napoli ;che abbia a pagare la passata esecuzione reale e pare che il de cuius affatto obbliga sè stesso e necessari beni tutti costituiti pena doppia per vigna e si obbliga a giurare in forma,Segno di croce di Antonio Chiarito che si obbliga come deposto.Io Michele Ottaviano testimone,Pierluigi

Spaguolo Testimone,la dogana al lato ricevente Paolino actuario.

E' fatta questa presente copia a suo proprio originale distante in lite obbligata e pena degli atti quindi a pagare conservato con atto costitutivo concordato per meglio sopra salvo e in fede.Paschalis de Grazia attuario associato per come sopra.

Giuseppe Laganella.

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005