Lunedì, 10 Luglio 2017 11:44

Ancora qualche "scossetta" vicino Carpino

Anche se leggermente, continua il tremolio odierno sul Gargano. Dopo la scossa di terremoto delle 5:16 di questa mattina, registrata dai sismografi con magnitudo 3,4 ed avvertita in gran parte del promontorio (Vieste compresa), ne hanno fatto seguito altre tre di intensità decisamente inferiore. Alle 6.54, infatti, ne è stata registrata una di magnitudo 2.3 con epicentro a 5 chilometri da Carpino. Altre due scosse sono state segnalate dopo le 10 di questa mattina, esattamente alle 10:12 e alle 10:43 rispettivamente di intensità 2.5 e 2.0, con gli epicentri sempre spostati di qualche chilometro a sud ovest del precedente. Data la bassa intensità dei movimenti tellurici, queste ultime 3 scosse sono state ravvisate solo dai sismografi.

Pubblicato in Cronaca

L'epicentro a Vico del Gargano, ad una profondità di 28 chilometri. Il sisma è stato avvertito distintamente in tutto il Gargano, da Vico a Peschici, da Rodi a Vieste fino a Manfredonia. Tanta paura ma nessun danno a cose e persone.

Pubblicato in Ambiente
Lunedì, 24 Aprile 2017 14:08

Altro lieve tremolio sul Gargano

Ancora una scossa di terremoto ha fatto tremare una parte del Gargano. Alle 13:48 i sismografi ne hanno registrata una di magnitudo 2,7 con epicentro vicino Cagnano Varano, a pochi chilometri da quello dell'alba di domenica 23 aprile. 

Il tremolio è stato percepito anche in altri paesi del promontorio, compresi Vieste e San Giovanni Rotondo. L'intensità del sisma non ha prodotto danni a cose e persone ma solo un po' di preoccupazione per il susseguirsi di scosse nella nostra zona. 

Pubblicato in Cronaca

Dopo la scossa di ieri mattina che ha spaventato soprattutto le popolazioni di Carpino e Ischitella, torna a tremare il Gargano. Questa mattina alle 5,39 un'altra scossa di terremoto, questa volta più lieve (magnitudo 2,6) è stata registrata dai sismografi dell'INGV con epicentro lungo la S.S. 89, tra Vieste e Peschici, esattamente in località Resega, in un terreno situato tra la strada interna che collega i due paesi garganici, e quella che da Mandrione porta verso la Foresta Umbra. 

Il lieve movimento tellurico ha avuto origine a 35,7 chilometri di profondità e non ha provocato danni. 

Pubblicato in Ambiente

Il risveglio domenicale di molti garganici è stato bruscamente anticipato alle 6:25 da una scossa di terremoto, nitidamente avvertita anche a Foggia ed oltre (ad esempio Margherita di Savoia) e nel molisano. L'epicentro è stato localizzato all'interno del lago di Varano, a 22 km di profondità, poco distante dal centro abitato di Cagnano. Il sisma, breve ma intenso, è stato classificato di magnitudo 4 dai siti internet specializzati, rettificando l'iniziale segnalazione che indicava l'epicentro in mare, a nord di Lido del Sole. 

La scossa di questa mattina segue di due giorni quella di intensità 2,1, sempre nelle vicinanze del lago di Varano. 

Al momento non risultano danni a persone e ad abitazioni. 

Pubblicato in Cronaca

Un'altra scossa di terremoto, se pur di lieve entità, è stata registrata ieri sera poco prima delle 19,00 sul Gargano. Epicentro tra Manfredonia e San Giovanni Rotondo, esattamente a 13 chilometri da entrambe le località. Il sisma è stato registrato dai sismografi dell'Istituto di Geofisica e Vulcanologia ad una profondità di 21 chilometri.

 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Ambiente

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.0 è stata registrata alle 23,20 ieri, mercoledì 25 gennaio, dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico denominato "Adriatico centrale" a poche miglia dalle Isole Tremiti. Se pur leggermente la scossa è stata avvertita dalle popolazioni della costa garganica e molisana-abruzzese.

 

--------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Il tuo pieno di freschezza sul Gargano...è drink shop!!! Chiama lo 0884/70.10.25

A portarti acque e bevande a domicilio ci pensa DrinK shop.

Oltre all'acqua minerale consegniamo a domicilio anche succhi di frutta, birre, bevande di ogni genere e alcolici.

Con il servizio di consegna a domicilio di Drik Shop risparmi il tuo tempo e non ti carichi di inutili ed ingombranti pesi.

Ingrosso - drink shop - a Vieste in via Fermi,13 (ex banca di Roma)
Quando hai sete di comodità 0884/70.10.25

------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Ambiente
Domenica, 15 Gennaio 2017 10:20

Ancora una scossa di terremoto sul Gargano

Ancora una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.1 è stata registrata ieri sera alle 19,46 nel distretto sismico "Costa Garganica" con epicentro nel mare adriatico a poche miglia da Torre Mileto in territorio di San Nicandro Garganico. la scossa non è stata avvertita dalle popolazioni del Promontorio, ma solo registrata dai sismografi dell'INGV

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Informazione pubblicitaria/ Da MONACO ELETTRONICA OFFERTA IMPERDIBILE!!

19,90EUR PACCHETTO LED CASA!!
5- LAMPADE LED V-TAC E14 6W PARI A 40W &
4- LAMPADE LED V-TAC E27 10W PARI A 60W
SOLO 19,90EUR

DISPONIBILI CALDE-NATURALI-FREDDE!!
STRISCE LED, LAMPADAR­I LED, APPLIQUE LED, ­FARETTI LED, FARETTI ­DA CARTONGESSO, APPLI­QUE E PALETTI GIARDIN­O,SEGNAPASSI E TANTO ­ALTRO.....

--------------------------------------------------------

MONACO ELETTRONICA
ILLUMINAZIONE LED – VIDEOSORVEGLIANZA
MATERIALE ELETTRICO
ELETTROMECCANICA-ACCESSORI

VIESTE (FG) 71019-VIA S. QUASIMODO 75/D
MOBILE 3467463705-FISSO 0884270631
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Ambiente

L'allerta è scattata, come nel resto d'Italia, alle prime ore del mattino di domenica. Lo sciame sismico è infatti arrivato anche in Puglia, dove è stato avvertito soprattutto nei centri del Gargano ma anche a Bari. Nella sala operativa della Protezione civile pu¬gliese i tecnici lo hanno seguito in tempo reale, concentrandosi soprattutto sugli effetti. «C'era un po' di paura per le possibili conseguenze in provincia di Foggia, ma per fortuna è andato tutto bene». L'assessore regionale alla Protezione civile è Antonio Nunziante, che dopo la lunga, esperienza da prefetto è tornato ad occuparsi di emer¬genza. «Posso dire che la Puglia ha una delle strutture di Protezione civile più avanzate d'Italia. Siamo in costante contatto con il dipartimento nazionale, e nell'im¬mediatezza dei fatti due nostri funzionari sono partiti per Macerata dove sono aggregati alla gestione dell'emergenza». La colonna mobile, con un tecnico e sei volontari, è partita nella serata di domenica per intervenire in provincia di Rieti. «Tutti i mezzi disponibili sono in efficienza e pronti a partire, aspettiamo indicazioni da parte del capo dipar¬timento per metterli a disposizione». La Sala operativa unificata permanente da alcuni anni si trova nella zona industriale di Bari. Da qui viene gestita la colonna mobile, ovvero i mezzi che consentono di garantire assistenza sul posto in caso di calamità naturale. Un sistema di comuni¬cazione basato su ponti radio permette di collegarsi in tempo reale con le prefetture, con le sedi provinciali e con gli operatori sul territorio, che possono essere forze dell'ordine oppure volontari appartenenti alle varie associazioni di pronto intervento. Al momento la si¬tuazione relativa al terremoto, per quanto lo stato d'al¬lerta imponga la massima attenzione, è tranquilla: in Puglia infatti non si registra alcun tipo di disagio. La protezione dal rischio sismico è uno dei compiti assegnati alla Protezione civile regionale insieme al rischio idrogeologico e al monitoraggio delle calamità meteorologiche. La Puglia non ricade in area di rischio elevato per i terremoti, ma le procedure richiedono un particolare tipo di sorveglianza per gli edifici pubblici come gli uffici e le scuole.

Pubblicato in Ambiente

Una nuova forte scossa di terremoto di magnitudo 6.1 è stato registrato questa mattina alle 7,40 con epicentro sempre sui Monti sibillini tra le province di Macerata e Perugia. La scossa è stata avvertita da Bolzano a Napoli, e anche in provincia di Foggia, sul nostro Gargano. Numerosa la gente che per paura ha abbondano le proprie abitazioni e si è riversata in strada. La scossa si è avvertita anche ai piani bassi: da Torremaggiore a San Nicandro Garganico, Troia, Cerignola, Monteleone di Puglia, Lesina, San Marco in Lamis, Apricena, Orta Nova, Rodi Garganico, Casalvecchio di Puglia, Ischitella, Vico, Castelluccio dei Sauri e Lucera. Numerose le chiamate al centralino dei Vigili del Fuoco di Foggia ma al momento non vengono segnalati danni.

Pubblicato in Ambiente

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005