Venerdì, 07 Dicembre 2018 08:06

Manfredonia/ Pesca, arrivano le risorse per il fermo biologico. Previste misure per le mancate uscite causa maltempo.

Una boccata d’ossigeno per il com­parto della pesca. Lo sostiene Antonio Novelli, segretario cittadino della Lega, dopo le decisioni assunte in commis­sione agricoltura. «Il comparto pesca è una risorsa a noi molto cara e per questo sin da subito mi sono attivato insieme al segretario Fai-Cisl pesca Alberto Gatta per migliorarlo, creando le condizioni al fine di dare dignità ai lavoratori del ma­re», afferma Novelli che rin­grazia l'on. Lorenzo Viviani, capogruppo Lega in commis­sione agricoltura per l’emendamento presentato in com­missione bilancio della Ca­mera, che ha approvato il rifinanziamento del fermo pesca obbligatorio aumen­tando le risorse per quello volontario. «Grazie a questo emenda­mento, si è creato un mec­canismo stabile e rinnovabile di anno in anno, che per­metterà di rendere questa mi­sura consolidata per il com­parto ittico. Con questo emendamento approvato, au­menta la copertura econo­mica per coprire le giornate perse dai pescatori a causa del cattivo tempo, condizione che con i cambiamenti cli­matici sta diventando sem­pre più frequente. Ora oc­corre velocizzare i tempi bi­blici di come vengono evase le pratiche», sottolinea an­cora il segretario cittadino della Lega che aggiunge «Al Ministero per l’agricoltura, le foreste e la pesca è già stata costituita una Task Force per velocizzare le procedure di pagamento. Il 4 dicembre si è autorizzato l'erogazione delle indennità giornaliere spet­tanti ai lavoratori dipendenti delle imprese adibite alla pe­sca marittima. L'indennità giornaliera è di 30 euro che sarà erogata a circa 7600 la­voratori, prevista sulla legge di stabilità 2017 nel rispetto della procedura in essere dal ministero all'Inps, che si oc­cuperà di liquidare le do­mande direttamente ai sog­getti interessati, mediante ac­credito sul conto corrente del lavoratore.» Insomma, buone notizie - almeno secondo l’esponente della Lega - per il comparto della pesca sipontino, ele­mento fondamentale e vitale per l’economia di Manfredo­nia e che ha bisogno di un serio rilancio.

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005