Mercoledì, 07 Novembre 2018 15:13

Puglia/ «Danni per 25 milioni all’agricoltura». La stima allarmata della Coldiretti

Secondo il presidente della Coldiretti pugliese, Savino Muraglia, «ammontano a 25 milioni di euro i danni causati dall'ondata di maltempo che ha colpito la Puglia». In particolare «sono quasi settemila gli ulivi, anche secolari, strappati dal vento, sradicati o spaccati in due». Inoltre «strutture e muretti sono stati ridotti in pezzi, i canali sono esondati e sono stati distrutti dalla violenza dell'acqua e del vento, le serre e gli impianti fotovoltaici sono stati abbattuti, i tendoni di uva da tavola e da vino demoliti, ortaggi in asfissia e marciti». Danni cospicui si registrano anche agli allevamenti. Il maltempo, sottolinea la Coldiretti, ha colpito duramente l'agricoltura pugliese, dopo un autunno asciutto in cui a settembre sono cadute addirittura il 61% in meno di precipitazioni rispetto alla media storica. «Non bastavano — dice il direttore Angelo Corsetti — le gelate che hanno colpito a febbraio e marzo le province di Bari, Bat e Foggia; poi le grandinate violente dei mesi successivi; e infine la Xylella nella Puglia meridionale. Ora anche la straordinaria ondata di maltempo su Brindisi e Taranto ha completato un quadro disastroso. Il 2018 sarà ricordato come l'annus horribilis per l'olivicoltura pugliese che conta i danni di un clima ostile e impietoso. La stima del danno ormai è salita a un miliardo e 600 milioni di euro perché al crollo produttivo in termini di olive e olio va sommata la perdita del patrimonio strutturale degli ulivi».

Ondaradio consiglia...

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005