Martedì, 24 Aprile 2018 09:46

Mattinata/ “Andare per orchidee”. Domani per ammirare le 60 specie fiorite spontaneamente

Torna domani a Mattinata «Andar per orchidee», passeggiata ecologica sui prati di Monte Sacro alle porte del paese. A organizzarla sonò le associazioni del centro garganico Giros, Alenn e Pro loco. In Europa fioriscono circa 500 specie diverse di orchidee, appartenenti a 33 generi diversi; in Italia si contano 284 specie; in Puglia sono state censite 90 specie di orchidee, 86 presenti sul Gargano: il vero «paradiso» è nel territorio di Mattinata dove ce ne sono oltre 60 specie.
Le orchidee spontanee costituiscono un attrattore turistico di rilevanza anche internazionale. Sin da marzo e per tutto il mese di maggio, il territorio di Mattinata è meta di appassionati, naturalisti, studiosi e fotografi che arrivano alla ricerca delle orchidee spontanee. Il programma della giornata prevede domani alle 10 il ritrovo presso l’azienda Agriturismo di Monte Sacro, in località Stinco. Alle 10,30 l’escursione guidata a cura dei naturalisti mattinatesi Angela Rossini e Giovanni Quitadamo. E sono stati proprio la Rossini e Quitadamo, in una delle loro escursioni negli incolti prati del territorio di Mattinata a scoprire l’Ophrys mattinatae, che è il nome scientifico dato ad una nuova specie di orchidea spontanea, scoperta nella primavera del 2012; scoperta poi avallata da Piero Medagli, botanico dell'università del Salento, al quale i due appassionati di orchidee di solito fanno riferimento, dopo accurata descrizione della pianta e approfondita analisi dela sua struttura genetica; Le orchidee spontanee sono famose per la bizzarrìa, delle loro forme e la varietà e spettacolarità dei colori, le caratteristiche che più le contraddistinguono dalle altre piante erbacee. L’Ophrys mattinatae esprime tutte queste caratteristiche. Dopo l’ok della comunità scientifica italiana con la menzione nelle riviste specializzate, é arrivato successivamente anche il riconoscimento dell’autorevole botanico é orchidofilo Pierre Delforge, che ha incluso l’Ophrys mattinatae nel suo studio sulle orchidee spontanee del vecchio continente: l’ha fatto nel libro «Orchidées d’Europe». Angela Rossini e Giovanni Quitadamo, soci del Giros. (gruppo italiano per la ricerca sulle orchidee spontanee), sono peraltro anche gli autori del volume «Orchidee spontanee nei parco nazionale del Gargano, una guida fotografica al riconoscimento».

f.b.

Ondaradio consiglia...

Lucatelli arredamento

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005