I Carabinieri della Tenenza di Vieste, nel centro storico del comune, nel corso di un servizio condotto unitamente al personale della CIO “Puglia”, hanno tratto in arresto il 54enne pluripregiudicato Pasqualino Carpano, detto Maradona.

L’uomo, arrestato lo scorso 9 maggio nel corso di un ampio servizio a largo raggio dagli stessi uomini dell’Arma per spaccio di sostanza stupefacente ed inizialmente condotto i carcere, a seguito di convalida era poi stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione di Vieste.

E’ stato sorpreso all’esterno del luogo dove deve espiare la misura, motivo per il quale, al termine delle formalità, è stato dichiarato in stato di arresto e tradotto nel carcere di Foggia.

Tratto in arresto anche il pluripregiudicato 61enne Emilio Santoro, sottoposto, su provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, alla misura detentiva domiciliare.

Resosi responsabile nel tempo di svariati gravi reati, l’uomo è oggi chiamato a rispondere di un’evasione commessa a Vieste nel 2008, a causa della quale, con provvedimento emesso gli ultimi giorni dalla Procura della Repubblica di Foggia – Ufficio Esecuzioni Penali, deve espiare una pena residua definitiva pari a sei mesi di reclusione.

Al termine delle formalità, Emilio Santoro è stato ristretto presso la propria abitazione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

Pubblicato in Cronaca

Dopo una stagione e mezza, Antonio Compierchio saluta l'Atletico Vieste per accasarsi nelle Marche, precisamente alla Civitanovese, compagine di Promozione. Ad annunciare l'addio lo stesso Compierchio, con un post sul proprio profilo Facebook. Atletico che rimane dunque privo di un'importante pedina, anche se i continui infortuni, durante la scorsa stagione, hanno limitato le prestazioni del giocatore che, di certo, lascerà un ottimo ricordo tra i tifosi viestani. In ogni caso la società è già al lavoro anche sul fronte mercato per regalare i giusti innesti al confermato mister Francesco Bonetti in vista della prossima stagione. Attese novità nelle prossime settimane.

Ignazio Silvestri 

Pubblicato in Sport

Il 2° concorso nazionale di Poesia Italiana si svolgerà presso la Lega Navale distino in due giornate: sabato 16 alle ore 20,00 “Poesia Enogastronomica”. Domenica 17sempre alle ore 20,00 premiazione e poesia e consegna targhe.
Nell’occasione saranno esposte le opere di Angelo Passarelli.

Ingresso libero

Pubblicato in Cultura

Un tributo a Dolce & Gabbana sulle spiagge di Vieste. “Un inno al made in Italy e alla valorizzazione dei colori e dei talenti nazionali”, sottolinea Max Arcano, direttore della Comunicazione della “Telemasud Artstudios”, che organizza la manifestazione: uno shooting fotografico che si ispira agli spot pubblicitari di Dolce e Gabbana, che si svolgerà il 14 giugno a Vieste. Il programma prevede alcuni scatti fotografici nelle ore mattutine (dalle 10.00 alle 12.30) presso il White Hotel (via Italia 2, località Sant’Andrea – Vieste) e nel pomeriggio (dalle 17.00 alle 19.00) nella zona portuale e sul lungomare . “Abbiamo deciso di metterci in gioco per fare un omaggio alla genialità e alla creatività della moda italiana. A tal proposito, abbiamo scelto due stilisti italiani per eccellenza. Dolce e Stefano Gabbana, dal 2013 in poi, hanno dato vita, con i loro spot e campagne pubblicitarie, ad una visione strabiliante ed immaginifica dello Stivale, sottolineando, in particolar modo, la bellezza del Meridione con il suo mare, la sua pasta, i gelati artigianali, le raffigurazioni sacre, le tradizioni, ma anche la natura rigogliosa e il suo “potere” bucolico. Per questo abbiamo pensato di realizzare uno shooting professionale che potesse raccontare qualcosa di importante: in chiave “reportage fashion street” e “beach wear”, un gruppo di fotografi professionisti (Massimo Ruvio, Mario Vitolo, Fernando Vecchini, Luigi Carbonaro, Marco De Leo, Daniela Citto, Checco De Tullio) scatteranno istantanee alle modelle che interpreteranno lo spot, sullo sfondo dello splendido mare di Vieste e di alcuni degli scorci più belli del Gargano. Non solo. Le modelle cercheranno di coinvolgere la gente del posto a diventare protagonista dello shooting fotografico, invitando bagnanti, pescatori, bambini, passanti, a partecipare come modelli allo spot pubblicitario. Non si tratterà, quindi, di una copia della campagna pubblicitaria dei due stilisti internazionali, ma piuttosto di una nostra interpretazione, sempre con l’obiettivo di celebrare l’originalità e il fascino della cultura italiana, attraverso le bellezze del Gargano e della sua gente”.

Protagoniste dello spot saranno le modelle Loredana Stefhanie Evangelista, Silvia Paola Possidente, Mariamichela Sarcinelli, Melissa Salvemini, Mircea Moldovan, Silvana Sibilano, tutte professioniste, coadiuvate dai fashion designer Luciano Lapadula, storico della moda e Magda Palazzi dell’atelier “Miss Monroe Clothing”, oltre che dalla stylist Letizia Piarulli. Ad occuparsi del make-up delle modelle sarà l’Accademia del Trucco di Foggia, mentre delle acconciature l’hair styling Mirella Fusaro.

“Giocheremo con i meravigliosi colori della natura, sull’incantevole Gargano, nella piccola cittadina di Vieste, valorizzando le tradizioni, il mare e le attività del posto attraverso l’estemporaneità degli abiti, dei trucchi, degli stili. Cercheremo di catturare attimi speciali con le nostre immagini, promuovendo il territorio italiano e la sua bellezza, attraverso l’esaltazione della creatività che ci ha sempre distinto in tutto il Mondo – conclude Arcano - . Ringrazio per la collaborazione tutti i protagonisti di questo shooting fotografico: in particolar modo Marco Carmassi, special guest, fotografo free lance di “National Geographic”. Ma ringrazio anche Vito Luisi, che sarà insieme a me, il fotografo ufficiale della manifestazione; grazie anche a Mary Littlebells, fashion and travels blogger, per la preziosa collaborazione”.

Pubblicato in Manifestazioni

Il gruppo folkloristico di Vieste Pizzeche & Muzzeche di Vieste si prepara ancora una volta ad organizzare un altro evento magico in un' atmosfera estiva da non perdere, un appuntamento ormai consolidato e voluto giunto all' 8° edizione, stiamo parlando della "notte della tarantella".
Un festival di musica popolare interamente ideato ed organizzato dalla nostra associazione con lo scopo di valorizzare la musica tradizionale garganica.
Lo spettacolo si svolgerà nella splendida piazza di Marina Piccola il 17 luglio, ci saranno ospiti che si caratterizzano sia per bravura che per passione ed é per questo che siete tutti invitati a lasciarvi trascinare dai coinvolgenti ritmi della nostra terra.
Vi terremo aggiornati, a breve sarà disponibile l'intero programma della serata.

I PIZZECHE & MUZZECHE

Pubblicato in Manifestazioni

Le lezioni saranno tenute da laureandi in Scienze Motorie, Istruttori Federali qualificati e giocatori della Prima Squadra. Le iscrizioni dal lunedì al sabato, dalle ore 14,30 alle 19,30, direttamente al campo sportivo“Riccardo Spina”.

Info: 346/2450084

Pubblicato in Sport

Appuntamento il 25 luglio a Vieste dello scenario di Marina Piccola, poi Monte Sant’Angelo e San Giovanni Rotondo

Prenderà il via a Vieste, il 25 luglio prossimo nello scenario suggestivo di Marina piccola, la XIV edizione di FestambienteSud, il festival nazionale di Legambiente per il Sud Italia. Dopo un incontro di apertura presieduto dal Presidente nazionale di Legambiente, Stefano Ciafani, sarà un evento artistico di eccezionale valore ad aprire la programmazione musicale: il suggestivo concerto di Paolo Fresu in duo inedito con il pianista iberico Chano Dominguez. A dare l'annuncio sono il direttore del festival Franco Salcuni e Rossella Falcone, assessore al turismo della città garganica, che così commenta: "Siamo lieti di ospitare la tappa di apertura di tale importante evento in quanto condividiamo a pieno le tematiche promosse da questo festival. Ci auguriamo vivamente che per Vieste possa essere l’inizio di un lungo e proficuo cammino da fare insieme".
Un'edizione di FestambienteSud che, impreziosita da un cartellone artistico curato dallo stesso Paolo Fresu per il quarto anno consecutivo, diventa un festival di territorio, coinvolgendo diverse
realtà del Gargano: dopo l’avvio a Vieste il 25 luglio, si sposterà a Monte Sant'Angelo dal 26 al 29 luglio, per chiudere a San Giovanni Rotondo il 5 agosto con un grande evento finale, ma toccando probabilmente anche altre città. A breve il cartellone completo di tutti gli aventi.
Tornando al concerto inaugurale, il duo costituito da Paolo Fresu e Chano Dominguez è davvero un’incredibile quintessenza di ciò che oggi la filosofia dell’incontro tout-court può permettere. I due protagonisti affrontano i temi musicali con rara leggerezza e sorprendente amabilità, giocando con l’arte musicale e nobilitando il senso dell’incontro, tutto mediterraneo, con i temi storici della passione flamenca “genetica” per Chano, la leggendaria naturalezza e cristallinità per Fresu e il comune territorio del verbo jazzistico. Entrambi sono innanzitutto dei viaggiatori: nel senso reale del termine (la Francia per Fresu e gli Stati Uniti per Chano) ma anche in senso lato e intimo. E, del grande tema del viaggio, i due fanno il tema principale del loro incontro comune. Con, alla base, un senso poetico totale e dannatamente latino. Il gioco è affrontato con la massima semplicità e il fascino emanato da questo duo riesce a comunicare facilmente il sentimento che muove il proprio agire artistico.
Un’altra meravigliosa declinazione dell’arte musicale, solo il primo assaggio di un’edizione di FestambienteSud che si preannuncia stellare.

Pubblicato in Spettacolo

Nella serata del 27 Luglio 2018, il cielo Italiano accoglierà una rarissima, nonché interessante, coincidenza di eventi astronomici.
Si tratta di un’eclissi totale di Luna dalla durata di ben 4 ore – la sola totalità durerà ben 100 minuti – che vedrà il nostro satellite gradualmente scomparire nell’ombra della Terra, per poi assumere una colorazione rosso sangue.
Accompagnerà il fenomeno Marte, il pianeta rosso, con la sua grande opposizione, il punto più vicino nella sua orbita alla Terra. Ad incorniciare il tutto ci sarà il gigante gassoso Giove, con i suoi satelliti medicei, e Saturno, che si staglierà coi suoi noti anelli sullo sfondo delle nubi e delle stelle della Via Lattea.

In vista di ciò, il Gruppo Astrofili Dauni - attivo nella provincia di Foggia dal 2013 – terrà una serata divulgativa sul Gargano, a Vieste (FG). Ospiti del Residence REGINA CLUB saranno Nunzio Minale, fondatore del gruppo, Marco Gentile e Alberto Furlanetto, che renderanno turisti e residenti partecipi di una tra le più interessanti coincidenze astrali di sempre. Durante le osservazioni al telescopio, la serata sarà arricchita da interessanti spiegazioni dei fenomeni, e anche altri argomenti di carattere astronomico. Qualora fosse necessario, anche in lingua straniera.
L’eclissi sarà monitorata e visionata anche mediante un proiettore collegata ad uno dei telescopi, mentre gli altri verranno adibiti alla pura osservazione della Luna e degli astri sopra citati, come pure all’astrofotografia. Durante la totalità, il pubblico potrà osservare anche la debolissima scia della Via Lattea!
Una splendida occasione che unisce cultura e romanticismo come pure fascino e divertimento per i piú piccoli.

L’evento sarà a numero chiuso ed accessibile attraverso previa prenotazione - online o telefonica, che dovrà avvenire entro il 30 giugno - di un biglietto opportunamente tariffato.

Per prenotazioni e maggiori dettagli :
Nunzio: 346 784 1984
Marco: 346 058 5136
www.eclissitotalevieste.blogspot.com

Marco Gentile

Pubblicato in Cultura

Il giorno 8 giugno p.v. alle ore 11,30 presso il Castello Svevo di Vieste si svolgerà una seduta del Consiglio Comunale in sessione straordinaria per il conferimento della cittadinanza onoraria al Dr. Tano Grasso, Presidente della Fai, la Federazione delle Associazioni antiracket e antiusura Italiane, Da anni vicino alla comunità viestana nel contrasto ai fenomeni criminali, Grasso è stato una sorta di tutor per la nascita della locale Associazione Antiracket che tanto ha fatto per sostenere gli imprenditori che si sono voluti ribellare al ricatto del pizzo e, più in generale, a diffondere la cultura della legalità nella comunità cittadina. Grasso è stato fondatore della prima associazione antiracket nata in Italia, l’A.C.I.O. di Capo d’Orlando, costituita in Sicilia nel 1990. Negli anni successivi, e fino a oggi, è stato promotore della nascita di altre associazioni impegnate nella lotta al racket.

Pubblicato in Personaggi

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005