Il settore turistico costituisce un elemento portante e strategico nelle attività economiche di Capitanata, in grado altresì di sviluppare sinergie con gli altri comparti produttivi, e come tale rientra tra le priorità delle azioni associative confindustriali.
E quanto è emerso a Vieste nel corso della riunione outdoor del direttivo dei Giovani Imprenditori di Confindustria Foggia, alla quale sono intervenuti, tra gli altri, il Vice Sindaco di Vieste Rossella Falcone, il Presidente del Consorzio Gargano, Mariella Nobiletti, in rappresentanza degli operatori turistici aderenti all’organismo consortile.
Si è parlato anche di infrastrutture e trasporti, credito e sburocratizzazione, elementi fondamentali per lo svolgimento di un’attività di impresa al passo con i tempi.
“E’ stato un incontro proficuo e costruttivo – ha dichiarato i l Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Foggia, Donatello Grassi - che ha evidenziato il grande dinamismo imprenditoriale degli operatori della zona e la loro capacità di interlocuzione istituzionale, per assicurare ulteriori affermazioni al comparto turistico”.
“Presente all’incontro di Vieste anche il Vice Presidente Nazionale dei Giovani Imprenditori, Nicola Altobelli fresco di nomina nel gruppo tecnico Internazionalizzazione di Confindustria: “parlare di turismo ci impone oggi di guardare in tre direzioni ben precise: in primis l’aggiornamento dei servizi in chiave Industria 4.0; il necessario adeguamento delle infrastrutture; la costruzione di un’offerta sempre più a misura dei mercati, in grado di cogliere le opportunità derivanti dal peculiare contesto internazionale che sta orientando le scelte di molti turisti italiani ed esteri verso mete ritenute più tranquille”.

 

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Economia

Erano anni che la maggior parte dei docenti in particolare quelli delle regioni del sud si era resa conto che un inizio precoce dell'anno scolastico, in effetti prima dell'autunno, non giovava agli studenti e nemmeno all' economia locale. Solo una formalità temporale senza alcuna utilità in termini di profitto degli alunni ma sicuramente dannosa a tutta la comunità per la destagionalizzazione turistica e non solo. Nessuno che si rendeva conto che la nostra meravigliosa Italia , non la si poteva paragonare ad altre nazioni in termini di stagioni e in termini di turismo e forse pure per altro. Siamo il paese del mare e del sole e dobbiamo puntare su questa grazia di Dio che ci ha generosamente concesso. Invece si è teso ad allinearsi al resto dell'Europa, che in questo caso non centrava proprio nulla. Ma chi se ne frega se in Francia o in Inghilterra la scuola inizia a fine Agosto o ai primi di Settembre? In Francia e in Inghilterra e in altre nazioni europee ci sono più di trenta gradi nelle aule a settembre? C'è un turismo che impegna tutta una Nazione come in italia? Ricordiamoci che a Settembre, tanti anni fa, nel sud Italia arrivavano anche tantissimi turisti dell'Italia del nord per i prezzi ridotti di bassa stagione, cosa che ora è improbabile proprio per l'inizio prematuro del calendario scolastico. Le regione meridionali , tutte , vivono per una vastissima percentuale di turismo, e questo non è da sottovalutare. E poi, entriamo nel merito e qui ci potrebbero venire incontro i colleghi docenti: Assenze numerose, lezioni da ripetere, impossibilità nel fare verifiche, ecc. Allungare il brodo senza che ci si introduca altra carne rende solo la brodaglia immangiabile. Pertanto noi crediamo che la mozione proposta dal consigliere regionale, Gianni Stea per la rimodulazione del calendario scolastico con inizio al primo Ottobre, non faccia una piega, una mozione pertinente ed adeguata. In ogni caso per capire il suo significato basterebbe fare un semplice accostamento, senza troppe considerazioni tecniche. Chiediamoci tutti se la preparazione degli studenti diplomatisi quando la scuola iniziava il primo di Ottobre, era ed è inferiore a quella dei ragazzi che si diplomano oggi, quando la scuola inizia in pieno solleone d'estate. Una semplicissima domanda a cui tutti noi ,di una generazione passata possiamo rispondere. Per questo il sindacato ANIEF di Vieste sempre in prima linea nella difesa dell'intera comunità scolastica, dopo aver evitato con successo, per due volte consecutive, l'accorpamento di alcuni istituti scolastici di Vieste, con le evidenti conseguenze del caso, cioè perdita di posti di lavoro, interverrà nella discussione di questo argomento, perorando in toto le argomentazioni dell'assessore regionale all'istruzione Sebastiano Leo e del consigliere regionale Gianni Stea. Inoltre quest'anno il sindacato ANIEF che ha grandissime probabilità di diventare un sindacato rappresentativo, visto il crescente numero degli iscritti, discuterà la rimodulazione del calendario scolastico che sarà uno dei primi argomenti portati al tavolo delle trattative tra governo e sindacati.

Francesco Clemente
Oscar Carrara
dirigenti sindacali RSU ANIEF

 

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

Non poteva che essere la musica del BLASCO il nostro arrivederci all’estate.

„È nell'aria ancora il tuo profumo dolce, caldo, morbido | come questa sera | mentre tu, mentre tu non ci sei più... (da Canzone, n.° 7)“

CAPRICCIO

SENZA RESA NON STOP

COVER BAND VASCO

12 SETTEMBRE

 

Ristorante Il Capriccio
Località Porto Turistico - Vieste –
tel 0884 707899 –
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Avvisi

Il bando di Apulia Film Commission per partecipare all’ottava edizione dell’Apulia Film Forum, in programma nei giorni 16-17-18 Novembre a Vieste, è online e non prevede costi di partecipazione.
Tra gli strumenti industriali e attrattori culturali della Fondazione, Apulia Film Forum (già Euro Mediterranean Coproduction Forum) sostiene progetti di lungometraggi di finzione o di documentari, che abbiano un legame con l’Europa e con il Mediterraneo, favorisce l’incontro e le partnership tra gli operatori del settore audiovisivo, sviluppa sinergie per realizzare co-produzioni.
Offre la possibilità di lavorare insieme, per presentare e discutere i propri progetti (ed avere - così - l’opportunità di “testarli” nella fase di sviluppo) e consente di entrare in contatto con potenziali co-finanziatori, che potranno fornire un aiuto concreto nelle fasi successive della produzione.
Il Forum mira a favorire l'incontro fra produttori, distributori, film commissioner, autori e registi internazionali, per favorire i processi di co-produzione e quindi anche la scelta della Puglia quale location per i propri film. L'attività si articola in incontri one-to-one dei partecipanti, con i differenti produttori internazionali, invitati ad ascoltare i progetti. La Fondazione promuove le attività culturali legate all’audiovisivo e rafforza conoscenza e fruizione del patrimonio culturale e del territorio pugliese, incrementa il cine-turismo e l’attrattività delle location pugliesi per produttori cinematografici e stakeholders. A tal fine organizza visite guidate per far conoscere la Regione ai produttori ospiti del Forum. Prevede un numero massimo di venti progetti filmici in sviluppo, nelle due sezioni: Italia (Progetti audiovisivi di produttori nazionali, in cerca di co-produttori stranieri) e Estero (Progetti di produttori, che provengano da qualunque parte del Mondo, in cerca di co-produttori o produttori esecutivi italiani).

I progetti filmici – esclusivamente lungometraggi di finzione o documentari – devono essere in fase di sviluppo (non saranno accettate produzioni di cui siano già iniziate le riprese, pur parzialmente); con almeno il trenta percento del budget assicurato e comprovato, e prevedere che le riprese vengano realizzate in tutto o in parte in Puglia. È richiesta la partecipazione del produttore principale, che dovrà presiedere agli incontri con i possibili finanziatori. La lingua utilizzata durante le giornate dedicate al Forum è la lingua inglese. Per partecipare alla selezione, i partecipanti dovranno inviare la documentazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..: scheda di Iscrizione, sinossi; bio-filmografia del regista e del produttore; note di regia e di produzione; budget di produzione; piano finanziario, con evidenziazione dei finanziamenti già ottenuti e assicurati (lettere d’impegno; deal memo; apporti societari; tax credit; cash prize; sponsorizzazioni; apporti privati; contributi da Enti e Istituzioni). Infine: evidenziazione delle scene da realizzare in Puglia (per i documentari: trattamento; per i lungometraggi: sceneggiatura completa). Scadenza: 7 ottobre 2017. La selezione sarà effettuata da una Commissione di valutazione, composta dal Direttore del Forum e da due delegati di Apulia Film Commission, e terrà conto di: ammissibilità; qualità artistica; fattibilità; profili professionali di produttore e regista; qualità del trattamento o sceneggiatura; originalità; congruità del budget di produzione con il progetto filmico; percentuale di riprese previste in Puglia. Verranno stabilite graduatorie separate per le sezioni Italia ed Estero, in base alla quali sarà selezionato un numero massimo di dieci progetti per sezione: quelli che avranno ottenuto il punteggio più elevato. Le precedenti edizioni del Forum Euro Mediterraneo si sono svolte a Brindisi, Taranto, Lecce e Trani. Informazioni, modalità di partecipazione, ed esiti della valutazione saranno pubblicati sul sito www.forum.apuliafilmcommission.it

Adriano Silvestri

Pubblicato in Spettacolo

Ai Sigg. Dirigenti Scolastici

Ai Sigg. Docenti

Al Personale Educativo

Al Personale ATA

Agli Studenti

In occasione dell'apertura dell'anno scolastico 2017/2018 desidero, a nome dell'intera Amministrazione Comunale, rivolgere un carissimo augurio a tutte le componenti scolastiche. La scuola rappresenta, insieme alla famiglia, la più importante agenzia educativa e di progettazione sociale e riveste un ruolo fondamentale nella crescita dell'individuo per lo sviluppo della conoscenza, dell'apprendimento, della socialità e del confronto. La scuola è un luogo di crescita, di condivisione e di inclusione ed è proprio dalla scuola che questa Amministrazione Comunale vuole partire, accompagnando il bambino nella sua formazione e trasformazione in cittadino del futuro, attraverso la condivisione di percorsi ed iniziative formative che coinvolgano anche la società civile. In particolare, considerato il momento delicato che la nostra Città sta attraversando, formulo l'auspicio che tutto il mondo scolastico possa progettare e condividere, per l'anno in corso, percorsi culturali, artistici e formativi legati al tema della legalità e dell'intercultura, educando gli studenti al rispetto delle regole e delle istituzioni e attivando una sana collaborazione interistituzionale. L'obiettivo è quello di focalizzare l'attenzione sulla partecipazione attiva dei giovani alla realizzazione di una società "più civile", aperta a tutte le differenze (di genere, di provenienza geografica, culturale e sociale, di storia scolastica), che garantisca la piena libertà, l'uguaglianza e l'inclusione: una "scuola - presidio della legalità e dei diritti" che proponga modelli positivi di comportamento, creando occasioni di confronto e di crescita nella legalità e per la legalità. L'Amministrazione Comunale, attraverso il dialogo e il sostegno, si affiancherà nel collaborare, al fine di contribuire fattivamente alla realizzazione degli obiettivi prefissati. Un augurio di buon lavoro ai tutti, dirigenti scolastici, docenti, educatori e personale ATA, certa che svolgeranno con responsabilità, professionalità e coscienza il loro fondamentale ruolo, consapevoli di incidere profondamente sul futuro dei nostri ragazzi. Agli studenti il mio pensiero personale più affettuoso, con l'augurio che tutti gli sforzi e i sacrifici compiuti siano ricompensati dalle più ampie soddisfazioni nella vita personale e professionale e con la speranza che il percorso scolastico sia affrontato come occasione per imparare a "vivere" e ad "essere", oltre che a "conoscere".

Buon anno scolastico a tutti!

L'Assessore alla Cultura, Istruzione e Servizi Sociali

Graziamaria Starace

 

 

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

La torrida estate 2017 ha segnato in Italia il grande successo delle spiagge, con 90 milioni di presenze negli stabilimenti e una crescita del 16%. Ma in tanti hanno scelto anche la campagna, o hanno apprezzato un giro per borghi e castelli, incuriositi dai musei. Nell’Italia della crisi, il turismo tira e cresce. «Un’estate da record», commenta soddisfatto il ministro della cultura Dario Franceschini, che sottolinea «i primi risultati delle politiche di destagionalizzazione e un significativo aumento degli arrivi dall’estero», così come il buon andamento del turismo sostenibile con il successo dell’Anno dei Borghi e dei Cammini. E il turismo è un «settore strategico dell’economia nazionale - ribadisce il ministro Pd - che è doveroso accompagnare e sostenere nella sua crescita».
I dati raccolti dal Mibact vedono le località di mare al top, con un +16 per cento delle presenze, ma vanno bene anche alberghi e strutture extralberghiere (+2 per cento), cresce il turismo interno (+3,2%), incassano borghi e musei (+12,5%).

MARE AL TOP Nel periodo che va da giugno ad agosto gli stabilimenti balneari hanno registrato 90 milioni di presenze, con una crescita del 16% rispetto ai 75,6 milioni del 2016 (Fonte Cna), un incremento dei turisti stranieri del 55 sullo stesso periodo dell’anno scorso e un aumento generalizzato in tutte le regioni costiere. Il primato è dell’Emilia Romagna con un +25% seguita da Puglia (+23%) e Sicilia (+22%).

BENE gli ALBERGHI Tra giugno e settembre, secondo dati di Federalberghi e Federturismo, le strutture alberghiere ed extralberghiere hanno registrato 48,3 milioni di arrivi e 208,7 milioni di presenze, con un +2% rispetto al 2016. Un incremento sostenuto dal turismo straniero, ma anche da quello interno con 34 milioni di italiani in movimento (+3,2% rispetto al 2016 secondo dati Federalberghi e Federturismo). L’estate è stata positiva anche per la montagna e le città d’arte. E pure la campagna è piaciuta con 7 milioni di pernottamenti negli agriturismi (+8 % rispetto al 2016 secondo i dati di Coldiretti).

BOOM MUSEI Continua l’onda d’oro dei musei, che in estate, segnalano dal Mibact, hanno registrato un tasso di crescita doppio rispetto al corso dell’anno.

«TIRA» il TURISMO ONLINE Secondo una ricerca commissionata da Enit a travel Appeal e realizzata in collaborazione con Amadeus travel Intelligence, Trivago e Goggle trends, nel 2017 crescono del 19,3 i viaggiatori online che hanno scelto l’Italia come meta turistica.

AUTUNNO IN CRESCITA Dopo un’estate felice anche l’autunno promette bene con più di 9 milioni di italiani che faranno almeno un gionro di vacanza a settembre (+7,2% rispetto al 2016). Per 7,5 milioni di persone sarà la vacanza principale dell’estate. I buoni risultati dell’estate fanno da corollario al bilancio positivo del primo semestre con l’incremento dei flussi turistici nelle strutture alberghiere ed extralberghiere (rispettivamente +4,6% e +6% rispetto al primo semestre 2016 secondo Istat). Il saldo positivo e in crescita per la bilancia dei pagamenti (+5,8% nei primi 5 mesi secondo Bankitalia) l’aumento del 4,6% nel primo semestre della spesa degli stranieri in Italia, l’incremento del 6,8% dei passeggeri aerei e di Trenitalia (24 milioni).

 

 

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Turismo
Domenica, 10 Settembre 2017 20:26

Vieste - Emanata allerta meteo

Il servizio di Protezione Civile del Comune di Vieste ha diramato una allerta meteo in concomitanza di una perturbazione che interesserà il territorio garganico dalle 21 di questa sera e per l'intera giornata successiva. Nella nota si legge che sono previste "Precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati moderati o puntualmente elevati. I fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensita', frequente attivita' elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Temperature massime in sensibile diminuzione".

Particolarmente attenzionate saranno quelle zone solitamente interessate da allagamenti. L'allerta meteo ha previsto lo spostamento di una settimana del mercato quindicinale previsto per la mattinata di domani ma non influenzerà l'avvio delle attività scolastiche.

In allegato il testo dell'allerta meteo.

Pubblicato in Avvisi

Una sfortunata deviazione di Caruso, in pieno recupero, regala al Corato il successo al “Riccardo Spina” contro un buon Atletico Vieste. Lo squadrone di mister Scaringella, accreditato alla vigilia come la maggiore pretendente alla vittoria finale del campionato, ha dimostrato la propria forza per gran parte del primo tempo, subendo il ritorno dei viestani nella ripresa quando riuscivano anche a trovare il gol che ripristinava la parità, forse il risultato più giusto.

Erano partiti meglio i padroni di casa che all’ottavo e al decimo avevano due ottime occasioni per sbloccare il risultato: nella prima, Brianese liberava Compierchio in area, ma l’attaccante attendeva troppo prima di mettere fuori accanto al primo palo, da un paio di metri dalla linea di gol. Due minuti dopo una bella combinazione Garcia – Brianese – Triggiani portava quest’ultimo al tiro, ma il portiere Casella salvava la propria porta.

Al tredicesimo, Zotti da calcio d’angolo trovava l’ex Colella ma il suo colpo di testa sfilava di poco fuori. Sempre Zotti, ancora da destra, crossava per Di Rito la cui deviazione aerea veniva parata dal rientrante Tucci con un intervento salva risultato. Il portiere, reduce dalla cavalcava trionfante che ha portato il Foggia in serie B, si esaltava ancora su Di Rito, volando per togliere dall’incrocio dei pali una gran botta calciata dal limite. I riflessi del portiere viestano venivano esaltati anche al 24mo quando parava in due tempi un bel tiro a volo di Zingrillo, col pallone giunto teso e a filo d’erba.

La pressione ospite portava i suoi frutti al 37mo quando il solito Pierino Zotti entrava in area da destra, metteva a sedere due difensori viestani e insaccava mandando la palla accanto al primo palo.

Dopo l’intervallo mister Bonetti lasciava negli spogliatoi Olaberri per Conversano, affidando la cabina di regia a Garcia; successivamente sostituiva Compierchio (risentimento muscolare da valutare nei prossimi giorni) con Albano, e Lucatelli con Ranieri. Il miglior approccio al rientro in campo ha consentito ai viestani di ritrovare il pari al quarto d’ora con una bella azione personale di Albano che da destra serviva rasoterra Conversano il cui piattone si insaccava vicino al palo lontano.

La reazione ospite arrivava col solito Zotti al ventesimo, il cui diagonale a colpo sicuro superava Tucci ma non Caruso che salvava appena prima della linea di porta. Triggiani aveva la palla buona per portare in vantaggio i suoi ma da posizione ideale colpiva troppo centralmente, consentendo a Casella di allontanare. Al 41mo, l’ottimo Albano (classe 2000) andava vicinissimo alla segnatura con un pallonetto che il portiere avversario riusciva a deviare oltre la traversa sfiorandolo con la punta delle dita.

Quando tutto lasciava presagire che le due squadre stavano per spartirsi il risultato, giungeva la doccia fredda per l’ambiente viestano: il cross rasoterra di Iacobone da destra non trovava la deviazione a terra di Tucci ma quella di Caruso in scivolata, col pallone che carambolava in fondo alla rete. Incontenibile la gioia per gli ospiti che mettevano in cassaforte i primi tre punti, ottenuti probabilmente con molta più fatica di quanta ne avevano preventivata nei giorni passati. Unica nota stonata per i neroverdì è stata l’infortunio di Altares, costretto ad uscire dal campo in barella per poi essere accompagnato in ambulanza al locale Punto di Primo Intervento del 118: per lui si ipotizza un problema alla clavicola della spalla destra. L’augurio è quello di rivederlo prestissimo sui terreni di gioco.

Domenica prossima l’Atletico Vieste sarà ospite del Novoli, oggi vittorioso a Bisceglie per 1-0; il Corato, invece, riceverà l’Otranto il cui esordio casalingo con il Casarano si è chiuso a reti inviolate.


Atletico Vieste – Corato Calcio 1-2

Atletico Vieste: Tucci, Lucatelli (10st Ranieri), Vulcano, Olaberri (1st Conversano), Sollitto, Caruso, Garcia, Di Nardo, Triggiani, Compierchio (8st Albano), Triggiani. A disposizione Innangi, Vescia, Langi, Prencipe. Allenatore Francesco Bonetti

Corato Calcio: Casella, Belluoccio, Colucci, Zingrillo, Colangione, Altares (37st Asselti), Iacobone (46st Cormio), Colella, Di Rito, Zotti, Piarulli (32st Daddato). A disposizione Albano, Zinetti, Sergio, Adesso. Allenatore Giuseppe Scaringella

Arbitro Agostino De Santis della sezione di Campobasso; assistenti Francesco Festa e Gaetano Fiore da Barletta

Reti: 37pt Zotti (C), 15st Conversano (V), 45st aut. Caruso (C)

Ammoniti: Garcia (V), Zotti, Belluoccio (C)

Pubblicato in Sport

Il peggioramento delle condizioni meterologiche previsto per la giornata di domani ha imposto l'annullamento del mercato quindicinale previsto per domani mattina. Lo stesso sarà recuperato lunedì 18 settembre.

In allegato l'ordinanza del Sindaco di Vieste.

Pubblicato in Avvisi

Atl. Vieste-Corato 1-2
41′ Zotti (C), 61′ Conversano (V), 90+1′ autogol Caruso (V)

Bitonto-Omnia Bitonto 2-2
36′ Fumai (OB), 51′ Patierno (OB) su rig., 60′ su rig., 68′ Moscelli (B)

Fasano-Barletta 4-0
50′, 57′ Palma, 77′ Anglani, 79′ Amodio

Gallipoli-Atl. Aradeo 2-0
53′ Greco, 76′ Iurato

Otranto-Casarano 0-0

PI Galatina-Molfetta 1-1
29′ Albrizio (M) su rig., 61′ Gonzalez (G)

UC Bisceglie-Novoli 0-1
90+2′ Coquin

Vigor Trani-Avetrana 1-0
82′ Faccini

CLASSIFICA

Fasano 3

Gallipoli 3

Vigor Trani 3

Corato 3

Novoli 3

Omnia Bitonto 1

Bitonto 1

Casarano 1

Otranto 1

Galatina 1

Molfetta 1

Atl. Vieste 0

UC Bisceglie 0

Avetrana 0

Aradeo 0

Barletta 0

PROSSIMO TURNO (dom. 17.09.2017 ore 15.30)

Atl. Aradeo-PI Galatina
Avetrana-Bitonto
Barletta-Gallipoli
Casarano-Vigor Trani
Corato-Otranto
Molfetta-UC Bisceglie
Novoli-Atl. Vieste
Omnia Bitonto-Cd Fasano

Pubblicato in Sport

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Lungomare Europa - Marina di Vieste - Lotto 24 - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 705248 - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005