Rossoblu di Pasquale De Candia attesi appunto dalla trasferta più lunga della stagione sul Gargano contro i ragazzi di mister Bonetti, reduci dal roboante 4-1 di domenica scorsa sul campo del Terlizzi. Il Brindisi di Massimo Olivieri, secondo in classifica, cercherà di tenere il passo della capolista ospitando tra le mura amiche la "Cenerentola" Molfetta Sportiva di patron/allenatore Mauro Lanza. Impegni casalinghi anche per Gallipoli e Corato: i salentini di mister Luperto ospiteranno al "Bianco" il Barletta di Franco Cinque mentre il Corato di Zinfollino se la vedrà al "Comunale" col Mesagne. L'Alto Salento Avetrana, reduce da tre pareggi consecutivi, ospiterà al "Laserra" la Fortis Altamura, mentre l'Alto Tavoliere San Severo di Prosperi, forte del successo di giovedì nel recupero dell'8° giornata contro il Molfetta Calcio, attenderà al "Ricciardelli" il Terlizzi. Chiudono il programma le sfide del "Comunale" di Trani tra Vigor Trani e Otranto e quella del "Paolo Poli" di Molfetta tra Molfetta Calcio e Unione Calcio Bisceglie.

La Giornata e gli arbitri

Alto Tavoliere San San Severo-Terlizzi - Dario Acquafredda di Molfetta

Alto Salento Avetrana-Fortis Altamura - Ruggiero Doronzo di Barletta

Atletico Vieste-Casarano - Alessandro Silvestri di Roma 1

Brindisi-Molfetta Sportiva - Niccolò Salomone di Bari

Corato-Mesagne - Salvatore Iannella di Taranto

Gallipoli-Barletta - Luca Vittoria di Taranto

Vigor Trani-Otranto - Andrea Salanitro di Bari

Molfetta Calcio-Unione Calcio Bisceglie (ore 17:00) - Fabrizio Consales di Foggia

 

La classifica

Casarano 23

Brindisi 20

Gallipoli 18

Fortis Altamura 18

Barletta 16

Molfetta Calcio 15

Vigor Trani 15

Terlizzi 15

Atletico Vieste 14

Otranto 14

Alto Salento Avetrana 10

Corato 10

Unione Calcio Bisceglie 8

Mesagne 8

Alto Tavoliere San Severo 7

Molfetta Sportiva 6

Il prossimo turno

(domenica 25 novembre 2018 - Ore 14:30)

Barletta-Vigor Trani

Casarano-Molfetta Calcio

Fortis Altamura-Brindisi

Mesagne-Alto Tavoliere San Severo

Otranto-Corato

Terlizzi-Alto Salento Avetrana

Unione Calcio Bisceglie-Gallipoli

Molfetta Sportiva-Atletico Vieste (ore 18:00)

 

Ignazio Silvestri

Pubblicato in Sport

La cerimonia a Vieste, domenica 2dicembre, dalle ore 9,45. La nuova sede è ubicata in via Deputato Petrone. La popolazione è invitata.

IL PROGRAMMA

Ore 09:45 Raduno Partecipanti presso il monumento ai Caduti in guerra
Ore 10:00 Saluto alle Autorità civili e militari
Ore 10:15 Deposizione Corona
Orcl0:30 Trasferimento presso la sede A. A. A. in via Deputato Petrone
Ore 10:45

PRESENTAZIONE:

Col. Michele Bettuelli "Ruolo e funzioni dellla A.A.A. Jacotenente” Ricordo SM Pilota Riccardo Spina M.A.V.M.

Ai. Giuseppe Chiucini Cenni Storici "da Palma Radar a Jacotenente"

Ore 11:30 Benedizione della Statua Madonna di Loreto Protettri ce Arma Aeronautica
Ore 11:45 Soft Drink
Ore 12:15 Chiusura inaugurazione

Col. Michele Bettuelli

Presidente dell’Associazione Arma Aeronautica sezione Jacotenente

Pubblicato in Società

Al palazzo comunale, il sindaco Gustavo Arrieta e il capo dello staff, Marisa Fassi, hanno celebrato un accordo di scambio di politica pubblica con i sindaci italiani e imprenditori turistici che hanno visitato Canuelas

Nel contesto del programma del Collegamento Produttivo Italo Argentino, nel suo primo giorno in Argentina, un gran gruppo di autorità italiane è arrivato a Canuelas con il fine di cominciare un processo bilaterale che conduca a realizzare azioni di scambio di conoscenza, esperienza e punti di forza che che contribuiranno a migliorare le condizioni di competitività servizio e qualità di vita dei suoi cittadini e il benestare dei suoi visitatori.

Mediante questo accordo di intenti, il Governo municipale e la Regione Puglia hanno definito come obiettivi principali condividere insieme le esperienze e impegni sul fronte industriale, turistico, agroalimentare, educativo, politico e socioculturale.

Come proposta di lancio il preside dell’Istituto Mattei, Paolo Soldano, ha presentato l’iniziativa di generare uno scambio accademico con la casa di studi universitari che coordina, una delle più prestigiose del continente in materia di turismo e gastronomia.

La delegazione integrata da Soldano; il sindaco di Peschici, Franco Tavaglione; il sindaco di Ischitella, Carlo Guerra; Luigi Pio assessore di San Giovanni Rotondo, Nunzia Canistro; il funzionario del Parco del Gargano, Donato di Milo; la docente tecnica del Ministero dell’Educazione Puglia, Carmela Esposito; la docente tecnica della Scuola Mattei di Vieste, Pilar Orti Huelin; e il funzionario del Ministero dell’Educazione dell’Italia, Rocco Guerra; è stata intrattenuta con un pranzo da cameratismo e durante il corso del Mercoledì ha fatto un tour della città di Uribelarrea, con visite nella chiesa del villaggio, Scuola Don Bosco, Puesto Viejio e El Palenque.

Anche il presidente dell'Agenzia per il turismo di Córdoba, Julio Bañuelos, ha partecipato alla riunione, poiché la Commissione europea continuerà con il suo tour in Argentina visitando i punti turistici di quella provincia e il precedente ritorno per le cascate dell'Iguazú, Misiones.

                     TIZIANA VESCERA

Pubblicato in Società

Il Comune di Vieste, in collaborazione con l’Associazione Musicale Culturale NUOVA DIAPASON, in occasione della “GIORNATA MONDIALE DEI POVERI”, è lieto di invitarTI ad una serata di notevole spessore culturale e artistico.

Ospite della serata, l’avvocato Massimiliano Arena che da oltre dieci anni, insieme a tanti suoi giovani colleghi offre assistenza legale gratuita a migliaia di persone che vivono ai margini della società: immigrati sfruttati, uomini e donne senza dimora, traditi dalla vita e privati della dignità che camminano per le strade del nostro paese tra l’odio e l’indifferenza dei più.

Massimiliano Arena, presenterà il suo libro “IO, AVVOCATO DI STRADA”, nel quale raccoglie le testimonianze di molti di loro raccontando come, attraverso battaglie legali e vicinanza umana, sono state restituite a migliaia di persone la speranza, la dignità e un posto nel mondo.
Un libro intriso di umanità e di vita vera, una voce fuori dal coro che invita i giovani di oggi a trovare il coraggio di guardare oltre gli stereotipi imposti, mettersi in viaggio, buttarsi nel mondo tra gli ultimi, ribellandosi a quella che Arena definisce una lunga e spensierata eutanasia esistenziale. La serata sarà allietata dal duo “VOCE D’ANIMA”, esecutori il M° Francesco Mastromatteo, violoncellista, e il M° Michele Sampaolesi, pianista, musicisti di dichiarata fama, che ci accompagneranno in un viaggio musicale partendo da Chopin per arrivare Piazzolla, regalandoci emozioni e toccando con la loro musica le corde più profonde dell’animo umano.

Il concerto del duo “VOCE D’ANIMA” è in memoria del maestro GIUSEPPE COCO, stimato ed indimenticato musicista, nel terzo anniversario della sua prematura scomparsa.

Tutti insieme quindi per riflettere, ascoltare e ricordare:

LUNEDI’ 19 NOVEMBRE ore 19.30 presso il CINEMA ADRIATICO.

Ingresso Gratuito

Pubblicato in Società

Il Comune di Vieste intende effettuare un’indagine di mercato ai sensi dell'articolo 36 comma 2 lett. b) del D.Lgs. 19/04/2016 n. 50 e delle Linee Guida ANAC n. 4 di attuazione del D. Lgs. 50/16, finalizzata all’individuazione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata ai sensi dell’art. 36 comma 2 lettera b) del D.lgs. 18 aprile 2016 n. 50 per l’affidamento del servizio in oggetto.
Coloro che presenteranno valida manifestazione di interesse verranno successivamente invitati alla procedura di gara che sarà espletata tramite la piattaforma telematica CONSIP www.acquistinretepa.it. A tal fine occorre che coloro che sono interessati alla procedura si attivino per l’iscrizione presso tale piattaforma entro la data di scadenza della manifestazione di interesse.

Allegati pubblicati sul sito del Comune di Vieste

Pubblicato in Ambiente

Domenica da di­menticare per la Bisanum Viaggi Sunshine Vieste, travolta in tra­sferta nella sesta giornata d’an­data del campionato pugliese ma­schile di serie C Gold di pallacanestro. Il quintetto allenato da Francesco Desantis è stato scon­fitto, a Francavilla Fontana, con il risultato di 84-49. Una pesante battuta d’arresto per Compagno­ni e soci, che hanno cominciato male rincontro (sotto 24-11 al ter­mine del primo quarto) ma nel secondo periodo hanno accorcia­to il divario, fino al -5 (39-34 all’in­tervallo lungo). Nella seconda parte dell’incontro, la Soavegel Francavilla ha ingranato di nuovo le marce alte (62-40 al 30’), chiu­dendo rincontro con uno scarto a suo favore di ben 35 punti (8449). Tra i padroni di casa, i migliori realizzatori sono stati Dison (16 punti) e il pivot croato Ljoljc, nuovo acquisto arrivato nella settimana scorsa dalla Valentino Castellaneta, in cambio di Miha­ylov. In doppia cifra anche Da­nilo Mazzarese (13 punti), Iaia (12) e Sirena (10). Sponda Vieste, miglior marca­tore è risultato Samija, a referto con 15 punti. Doppia cifra anche per Compagnoni (10 punti) e Markovic (10). A canestro, infine, an­che Hoxha (8 punti), Simeoli (4) e Lauriola (2). Terza sconfitta in sei giornate per la Bisanum, aggan­ciata a metà classifica dalla Soavegel. Il team di Francavilla Fon­tana ha una gara in meno, il der­by casalingo con Monopoli, che verrà recuperato giovedì prossi­mo alle 20. In testa, a punteggio pieno, Lecce (sei successi su sei). Al termine del nuovo campio­nato regionale di Serie C Gold, le prime sei classificate accederan­no direttamente ai play-off, men­tre settima, ottava, nona e deci­ma si incroceranno per stabilire le ultime due qualificate ai quarti dei play-off. In coda, penultima e ultima classificata si giocheran­no la salvezza in un play-out al meglio delle tre partite. La finale play-off, invece, si disputerà al meglio delle cinque gare. La vin­cente dei play-off verrà promossa nel campionato di Serie B, senza dover passare dagli spareggi in­terregionali.  

I RISULTATI

Ostuni-Mola 85-75

Lecce-Altamura 69-65

Castellaneta-Monteroni 93-84

Ruvo-Monopoli 83-98

Ceglie-Taranto 50-74

Francavilla-Vieste 84-49.

LA CLASSIFICA

 

12Lecce

8 – Monopoli

8 - Ostuni

8 - Taran­to

6 – Francavilla

6 - Ceglie

6 – Vieste

4 - Castellaneta

 

4 - Altamura

4 – Ruvo

2 – Monteroni

2 – Mola

(Franca­villa e Monopoli devono recupe­rare una partita)

IL PROSSIMO TURNO -(do­menica 18 novembre) –

Vieste-Ostuni

Altamura-Ceglie

Ruvo-Lecce

Monopoli-Castellaneta

Mola-Taranto

Monteroni-Francavilla

 

R.F.

Pubblicato in Sport

Si comunica che, con Determinazione del Dirigente del Settore Tecnico N° 412 del 12.11.2018, si è provveduto ad approvare l'Avviso Pubblico e la relativa domanda per la partecipazione alla manifestazione di che trattasi, da trasmettere entro e non oltre il 26.11.2018. 

Il presente avviso disciplina il rilascio di concessione di suolo pubblico per la esposizione e vendita di prodotti natalizi nel Mercatino di Natale nell’area dei giardini pubblici di Corso Lorenzo Fazzini - lato Santa Maria di Merino, all'uopo allestita con N° 15 (quindici) casette in legno ignifughe appositamente noleggiate a cura ed onere dell'Amministrazione comunale, dal 01 dicembre 2018 al 06 gennaio 2019. Alle 15 casette è aggiunta una postazione per un caldarrostaio, per cottura di castagne a fuoco vivo. L’orario di apertura è dalle 17,00 alle 21,00 e nelle giornate festive anche dalle 10,30 alle 13,00, per tutta la durata dell’iniziativa, fatti salvi diversi accordi che potranno intervenire in occasione di eventi particolari programmati nel periodo natalizio. Nella stessa casetta possono essere presenti al massimo due soggetti. Le casette sono consegnate complete di allaccio e fornitura di energia elettrica. Deve essere versato, contestualmente all'assegnazione della casetta, un importo omnicomprensivo pari a € 150,00. Per gli hobbisti che non esercitano l’attività commerciale in modo professionale tale importo è ridotta a € 90,00.

REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE

Al presente bando per l'assegnazione temporanea dei posteggi, secondo le disponibilità e le specificazioni descritte al precedente punto, possono partecipare operatori professionali nel campo dell’artigianato tradizionale ai sensi delle vigenti normative in materia, hobbisti che non esercitano l’attività commerciale in modo professionale, commercianti operanti nei settori merceologici di cui sotto, coltivatori diretti, associazioni. Così come disposta dall’art. 41 della Legge Regionale 16 aprile 2015, N° 24 e successive modifiche ed integrazioni, in occasione di fiere, feste, l’attività temporanea di somministrazione è soggetta a SCIA. Essa può essere svolta soltanto per il periodo di svolgimento della manifestazione. Per l’esercizio di tale attività di somministrazione, si osservano le disposizioni di cui all’articolo 40, comma 2, con esclusione di quelle relative alla destinazione d’uso dei locali e degli edifici. L’attività è svolta nel rispetto delle norme igienicosanitarie e in materia di sicurezza. Gli esercenti attività di somministrazione di alimenti e bevande, devono prevedere l’organizzazione di almeno N° 2 eventi collaterali serali di intrattenimento per ciascuna casetta, fermo restando la possibilità per l'Amministrazione di autorizzare e/o organizzare gli eventi e le manifestazioni che riterrà opportune.

 I generi merceologici consentiti sono i seguenti:

a) settore non alimentare articoli natalizi: addobbi e accessori natalizi, composizioni natalizie, presepi e articoli per presepi, articoli da regalo di artigianato in legno, fiori, ceramica, terracotta, ferro battuto o altri materiali, stelle di natale, libri e stampe, articoli da rigattiere/antiquariato, ecc.

b) settore alimentare: frutta in confezioni natalizie, articoli dolciari a tema natalizio, vini e spumanti in confezione natalizia, prodotti enogastronomici, alimenti e bevande per gli esercenti attività di somministrazione e prodotti dell’artigianato alimentare.

TERMINI E MODALITÀ' DI PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE

L’ istanza per l'assegnazione di una casetta in legno per il mercatino di Natale - edizione 2018, deve essere redatta esclusivamente secondo l'allegato modello, indirizzata al Servizio Attività Produttive del Comune di Vieste, a mezzo pec (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) o presentando l’istanza direttamente all’ Ufficio Protocollo di questo Ente entro e non oltre le ore 12 del 26.11.2018. Si precisa che non verranno prese in considerazione le domande pervenute prima della pubblicazione del presente avviso.

L'Amministrazione, in caso di domande pervenute fuori dai tempi stabiliti dal presente avviso e, quindi, non incluse nella graduatoria degli aventi diritto, si riserva di valutare le stesse per l'assegnazione di eventuali posteggi liberi o non occupati.

CRITERI FORMAZIONE GRADUATORIA.

Si procederà all'assegnazione dei posteggi sulla base della graduatoria formulata secondo i criteri di priorità di seguito elencati:

 1. Presenza registrata nelle precedenti edizioni del mercatino natalizio: punti 2 per ogni anno di presenza;

2. Ordine cronologico di presentazione dell'istanza riferito alla data di arrivo al Protocollo Generale dell'Ente (da punti 0,1 attribuiti all’ultima istanza pervenuta, incrementato di punti 0,1 per ogni posizione in più nell’elenco cronologico di acquisizione della domanda al Protocollo Informatico generale del Comune). In caso di parità di punteggio, saranno preferiti gli Agli esercenti attività di somministrazione di alimenti e bevande e di artigianato alimentare, nonché agli esercizi di vicinato che esercitano l’attività nelle zone circostanti l’area di svolgimento del Mercatino di Natale, individuate in una fascia compresa tra le strade adiacenti ai giardini pubblici e le prime strade parallele ad esse. Saranno redatte due graduatorie distinte per genere merceologico assegnando rispettivamente 9 (nove) delle casette disponibili al settore non alimentare e le rimanenti 6 (sei) al settore alimentare.

L'Amministrazione Comunale si riserva di procedere all'assegnazione delle casette sino ad esaurimento della disponibilità. Si riserva, inoltre, la facoltà di modificare tale numero per categoria e di spostare, non assegnare e/o di escludere gli aventi diritto ad una casetta all'interno dei Mercatini di Natale al fine di garantire un'equa e diversificata offerta di prodotti, ovvero per improrogabili esigenze organizzative. La scelta dei posteggi da assegnare all'aggiudicatario può essere discrezionalmente decisa dall'Amministrazione, in ragione del numero di istanze pervenute e ammesse, all'omogeneità delle tipologie merceologiche da conseguire ed alle esigenze di buona riuscita dell'evento per l'ottimale allocazione degli stands. Gli spazi espositivi assegnati e non allestiti in tempo utile per l'inizio della manifestazione o lasciati in stato di visibile incuria, saranno considerati abbandonati e l'Amministrazione potrà disporne, a sua discrezione, senza alcun obbligo di rimborso. In caso di rinuncia o di abbandono, l'Amministrazione, oltre che riservarsi la facoltà di cedere a terzi gli spazi abbandonati per qualsiasi motivo o causa ed a trattenere per intero il pagamento dovuto, si riserva il diritto di perseguire l'espositore per vie legali per gli eventuali danni subiti. Le graduatorie, approvate con Determinazione Dirigenziale, saranno rese pubbliche, mediante il sito istituzionale dell’Ente. Quanto sopra costituisce l'unica valida forma di pubblicità, non essendo prevista comunicazione personale. Ai concorrenti incombe, quindi, l'obbligo e l'onere di prenderne conoscenza.

MODALITÀ' DI PAGAMENTO

Gli operatori, assegnatari di posteggio, devono provvedere, al pagamento in favore dell'Ente del canone onnicomprensivo da versare sul conto corrente postale N° 11794716 intestato a Comune di Vieste - Servizio Tesoreria, oppure tramite versamento sul seguente IBAN IT11H 05584 78710 0000000 90001, intestato a Comune di Vieste – Servizio Tesoreria con causale "Mercatino di Natale 2019".

DISPOSIZIONI IN MATERIA IGIENICO-SANITARIA

Si intendono integralmente richiamate, le disposizioni di carattere igienico - sanitarie stabilite da leggi, ordinanze e regolamenti vigenti in materia, che devono essere rigorosamente rispettate. La vendita e la somministrazione di alimenti e bevande deve essere effettuata nel rispetto delle norme igienico - sanitarie vigenti ed è soggetta alla vigilanza ed al controllo dell'Autorità Sanitaria.

 PRESCRIZIONI E DIVIETI (da osservare nell'ambito dei posteggi assegnati)

1) Gli operatori sono obbligati a tenere pulito il suolo al di sotto ed attorno ai rispettivi banchi, raccogliendo i rifiuti di qualsiasi tipo provenienti dalla propria attività e, gli stessi devono essere conferiti secondo il metodo della differenziata nel pieno rispetto delle norme di Settore e delle ordinanze sindacali

2) Con l'uso del posteggio il concessionario assume tutte le responsabilità verso terzi derivanti da doveri, ragioni e diritti connessi all'esercizio dell'attività.

3) È fatto obbligo di avere con sé un estintore adeguato alla superficie occupata ed alla attività da svolgere, in regola con la prescritta revisione, per coloro che utilizzano gas, fuochi e/o o materiali incendiari. In ogni caso, ai fini della sicurezza, gli espositori si impegnano al rispetto della normativa vigente in materia.

4) Ai soli venditori di piante e fiori è consentita l'esposizione a terra della merce posta in vendita, nell'ambito degli spazi loro assegnati, a condizione che venga adottato ogni accorgimento per la

salvaguardia della incolumità pubblica e privata, anche nelle ore notturne.

7) Gli assegnatari sono tenuti a decorare a proprie spese la casetta loro assegnata secondo le indicazioni fornite dal settore scrivente

8) Gli assegnatari sono tenuti a garantire la corretta manutenzione del bene loro affidato che dovrà essere restituito, nello stato di consegna, ad un delegato della ditta fornitrice.

9) Gli assegnatari sono tenuti a garantire l'apertura dello stand loro assegnato fino a fine manifestazione la cui chiusura è fissata al giorno 06 gennaio 2019. Il non rispetto di quanto previsto comporterà l'esclusione dalle successive edizioni del Mercatino di Natale.

Chiunque espone e/o vende merci diverse da quelle indicate nel presente avviso decadrà dall'assegnazione con conseguente immediato rilascio della casetta senza rimborso delle somme già versate. Per tutto quanto non previsto nel presente avviso si fa riferimento al vigente Regolamento comunale per il Riordino del Commercio su Aree Pubbliche.

DISPOSIZIONI FINALI

E’ esclusa qualsiasi pretesa di risarcimento danno qualora l’Amministrazione Comunale non realizzi l’evento o ritardi l’allestimento delle casette per qualsiasi causa.

 

Responsabile del procedimento è il Dott. Alessandro DIRODI: 0884/712240.

Vieste , lì 12.11.2019.-

Il Dirigente del Settore Tecnico

Ing. Antonio CHIONCHIO

MERCATINO DI NATALE - EDIZIONE 2018: 01/12/2018 - 06/01/2019

 

_______________________________________________________________________________________________

_______________________________________________________________________________________________

[ ] per la somministrazione di alimenti e bevande ( elencare ):
_______________________________________________________________________________________________

_______________________________________________________________________________________________

contribuendo al costo del servizio, fornito obbligatoriamente da codesta Amministrazione, come da Avviso Pubblico. A tal fine, consapevole che le dichiarazioni false, la falsità negli atti e l'uso di atti falsi, comportano l'applicazione delle sanzioni penali previste dall'art. 76 del D.P.R. 445/2000 e la decadenza dai benefici conseguenti

DICHIARA

• Di essere in possesso dei requisiti morali previsti dalla vigente normativa (art. 5, commi 2 e 4 del D.lgs. N° 114/1998 ed art. 71 del D. Lgs. N° 59/10);

• che non sussistono nei propri confronti cause di divieti, di decadenza o di sospensione di cui all’art. 66 del D. Lgs N° 159/2011 (Legge Antimafia);

• Di aver preso visione del bando e di accettarne le condizioni.

AI FINI DELL’ATTRIBUZIONE DEI PUNTEGGI PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA, DICHIARA:

[ ] Di aver partecipato alle precedenti edizioni dei mercatini natalizi negli anni ______ / ________

[ ] Di essere titolare di attività di somministrazione di alimenti e bevande/ artigianato alimentare/ esercizio di vicinato situati nella zone circostante l’area di svolgimento del Mercatino di Natale.

 

Privacy : nel compilare questo modello il sottoscritto autorizza l'Amministrazione Comunale a trattare i dati personali nell 'ambito della presente procedura nel rispetto dei vincoli e delle finalità previste dal codice in materia di protezione dei dati personali ( D.lgs 196/2003)

 

____________________ , li ____________________

 

FIRMA
______________________________

Si allegano:

1. fotocopia di un documento di identità in coso di validità

2. per i cittadini extracomunitari fotocopia del permesso/ carta di soggiorno

 

Pubblicato in Manifestazioni

Con Lei, noi tutti Sacerdoti e Popolo santo, vogliamo esprimere la nostra corale gratitudine a Dio, datore di ogni grazia e di ogni bene per averci donato nella Sua Persona il nuovo Pastore                 della nostra amata Arcidiocesi di Manfredonia – Vieste – S. Giovanni R.

   Esprimiamo gratitudine a Papa Francesco che ci ha posto accanto Lei “fratello maggiore”, con la Sua parola autorevole ci guiderà nelle impervie strade del nostro vivere quotidiano.

   Lei carissimo Padre Franco è già nel nostro cuore!

Abbiamo accolto con intima gioia il Suo saluto, rivelatore nella semplicità e nello stile fraterno,   di un accorato proposito di camminare insieme verso il Regno.

Troverà una Chiesa generosa ma che cerca ogni giorno di vivere in fedeltà al Signore.

   La nostra Comunità Diocesana ha avuto in questi anni buoni Pastori e da ultimo il compianto Arcivescovo Michele scomparso pochi mesi fa e che ha offerto la sua vita per la Diocesi                         testimoniando nella malattia la certezza dell’incontro con Cristo Risorto.

   La aspettiamo con filiale devozione e siamo certi della intercessione della Vergine di Merino, nostra Patrona, di San Giorgio Martire e Sant’Elia profeta.

 Con affetto filiale

a nome dei Rev.mi Canonici e dei Sacerdoti

don Gioacchino Strizzi

delegato ad omnia

Pubblicato in Società

La riunione si terrà nei locali di via Celestino V, 69, alle ore 19,00 di mercoledì 14 novembre.

Pubblicato in Manifestazioni

Oggi è un gran giorno, oggi è il giorno che tutti i mandinghi aspettavano con ansia……. Ci hai sempre detto che il giorno del tuo 50esimo compleanno avresti voluto festeggiarlo con 50 casse di birra Peroni, un po’ troppe visto che nel garage non sarebbero mai entrate… non v preoccupet c penz ji addo amma mett la birr, voi preoccupatevi solo del ghiaccio.

Ci manchi un sacco Frati, e noi non ti dimenticheremo mai… la tua aurea positiva è sempre con noi. Questa estate ci hai avvelenati tutti, con la presenza costante a Vieste del tuo socio Virus, che ha testato continuamente le capacità di tutti i mandinghi, l’unico ad aver perso colpi è proprio Maurizio… ormai ce fatt vecch.

L’appuntamento per questa volta non sarà alla Garaggia di Via Rossini, questa volta tutti i mandinghi si riuniscono a Molinella, proprio lì dove eri solito organizzare il falò di ferragosto insieme al tuo amico Tortellino….. ci sarà la birra Peroni, ci saremo tutti fratiiiii…… Passaci a trovare ti aspettiamo.

DALL DALL FORT FRATIIII… I CATNAZZZ

Perdere un amico è inacettabile, perdere u fratiii è insopportabile……..

Gli amici della Garaggia

Pubblicato in Personaggi
Pagina 1 di 243

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005