Giornalieri, e in tutte le ore, continuano i controlli del Nucleo Operativo Spiagge del comando Polizia Locale di Vieste. Sono stati fermati e controllati ancora ambulanti (sempre meno presenti in spiaggia) intenti a vendere chincaglieria attività tassativamente vietata. Costante, anche, la prevenzione ed informazione. Gli uomini dell’Unità Operativa Spiagge – Beach Patrol continuano a consigliare ed istruire diversi proprietari di cani sulle modalità di condotta dei propri amici a quattro zampe in spiaggia e su quello che non è consentito fare.  Spiagge più sicure e apprezzamento per il lavoro svolto dal Comando viestano. Ieri, sulla spiaggia in località Sfinalicchio, il nucleo è intervenuto facendo smantellare una struttura abusiva in legno avente funzione di campo di bocce.

Pubblicato in Cronaca

Rapido intervento in mare coordinato dalla Guardia Costiera di Vieste per il soccorso di un passeggero colpito da malore a bordo di una nave traghetto. L’Ufficio marittimo è stato allertato nel tardo pomeriggio di oggi dalla Sala Operativa del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto, a sua volta contattata da una motonave di bandiera greca in navigazione lungo l’Adriatico Centrale. Le condizioni meteo-marine favorevoli hanno quindi consentito alla motovedetta CP880 di coprire le 25 miglia nautiche (50 Km circa) che la separavano dal traghetto in poco meno di un’ora. Dalle prime informazioni comunicate via radio dal comando bordo si era nel frattempo appreso che il passeggero da soccorrere risultava essere un autotrasportatore albanese di 50 anni, che sembrava accusare un infarto miocardico acuto. Dopo aver recuperato il malcapitato sulla motovedetta, si è proceduto con i motori a pieni regimi a far rientro nel porto di Vieste con il personale del 118 già presente in banchina per fornire le cure del caso. Da rilevare la preziosa collaborazione prestata da un medico di nazionalità greca presente sul traghetto come passeggero, che ha assistito per tutto il tempo l’infartuato, finanche al suo trasferimento a terra.

IL COMANDANTE

T.V. (CP) FRANCESCO MARIA RICCI

Pubblicato in Cronaca

Le figure ricercate sono: un barman e uno chef de rang. Solo se seriamente interessati.

 

Ristorante Il Capriccio
Località Porto Turistico - Vieste –
tel 0884 707899 –
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Avvisi

Di seguito pubblichiamo il comunicato stampa inviato alla nostra redazione dall'assessore al turismo del Comune di Vieste, Rossella Falcone, relativo alla cancellazione dello spettacolo "Il Cotto e il Crudo" di Toti e Tata, ad appena 24 ore dalla loro salita in scena.

----------

A seguito del comunicato della società Sold Out di Roma, con il quale è stato unilateralmente annullato lo spettacolo “Il Cotto e il Crudo” con Toti & Tata, previsto per questa sera a Vieste, è doveroso fare alcune precisazioni.

L’Amministrazione comunale ha fortemente sostenuto la realizzazione dello spettacolo mettendo a disposizione (così come risulta da Delibera di Giunta n.180 del 17/07/18) l’utilizzo gratuito del suolo pubblico, la fornitura dell’energia elettrica, il patrocinio gratuito e una completa disponibilità a predisporre gli atti autorizzativi per l’evento. Nel comunicato la Sold out fa rifermento a “la complessità e la onerosità degli adempimenti amministrativi e burocratici che sono stati giudicati troppo onerosi dagli organizzatori”. In tutta verità ritengo che queste dichiarazioni siano del tutto infondate e pretestuose. Non sussisteva, infatti, alcun ostacolo “burocratico ed amministrativo” né complesso, né oneroso frapponibile alla realizzazione dell’evento, ma erano stati posti in essere da parte dell’Amministrazione tutti gli adempimenti tecnici preliminari allo svolgimento dello spettacolo.

Vi è stato in realtà un palese disinteresse della Sold Out a partecipare, laddove interpellata, alle conferenze tecniche indette per esaminare tutti gli aspetti tecnici preliminari allo svolgimento dell’evento, in ossequio alle normative di legge per i pubblici spettacoli all’aperto, così come ad esempio avvenuto, pochi giorni fa, per lo spettacolo “La notte della tarantella” organizzata dall’Associazione Pizzeche & Muzzeche e così come accade per tutte le processioni religiose durante le nostre feste patronali.

Avere notizia dell’annullamento dello spettacolo la sera prima della data prevista, attraverso un comunicato stampa - senza preventivamente anticiparlo all’Amministrazione - non può che lasciarci basiti. Alla luce di quanto sopra, l’evento il Cotto e il Crudo con Toti e Tata non si svolge a Vieste per esclusiva responsabilità della Sold Out, nulla potendosi imputare al Comune di Vieste.

È più facile presumere che la Sold Out abbia probabilmente voluto semplicemente sottacere una prevendita “pigra e fiacca”, attribuendo a terzi la responsabilità del mancato evento.

Ciononostante, ci preme rinnovare alla società Sold Out e a qualunque società organizzatrice di eventi, la totale e fattiva disponibilità per l’organizzazione di eventuali manifestazioni, nella viva speranza di poter avere in futuro interlocutori seri e professionali.

L'assessore al turismo del Comune di Vieste
Rossella Falcone

Pubblicato in Manifestazioni

Lavori urgenti per rifacimento manto stradale in via Manzoni, via Verga e via Rossini per i giorni di lunedì 23 e martedì 24, dalle ore 7,00 alle ore 18,00 sospesa la circolazione e divieto di sosta con rimozione forzata.

Pubblicato in Avvisi

A 24 ore dal "sipario", la società Sold Out, organizzatrice dello spettacolo "Il cotto e il crudo" ha pubblicato sul proprio profilo Facebook un comunicato in cui annuncia che la serata viestana è annullata. La causa è da addebitarsi alla "complessità e onerosità degli adempimenti amministrativi e burocratici" legati alla sicurezza degli spettatori che sono stati "giudicati troppo onerosi dagli organizzatori".

Una motivazione leggermente diversa sta alla base della cancellazione dello spettacolo previsto a Venosa per il giorno successivo, dove "gli Organi competenti" hanno ridotto ad appena 200 posti la capienza della platea, cosa che avrebbe impedito di recuperare i costi dello spettacolo.

Per chi (forse troppo pochi?) ha acquistato i biglietti, può chiederne il rimborso recandosi nelle biglietterie dove li aveva presi, dal 23 luglio al 4 agosto.

Pubblicato in Manifestazioni

Lo sappiamo… lo sappiamo…vorresti vivere dal lunedì al giovedì su Giove, dove un giorno dura 10 ore. E passare i week-end a IL CAPRICCIO, dove un giorno dura 1.401 ore!!

 

Ristorante Il Capriccio
Località Porto Turistico - Vieste –
tel 0884 707899 –
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Avvisi

Cercasi lavapiatti per stagione corrente su stabilimento balneare.

Per maggiori info contattare il 328/5671413.

Pubblicato in Avvisi
Mercoledì, 18 Luglio 2018 16:50

Vieste/ Donna annega nelle acque di Portonuovo

Una donna è morta annegata nelle acque antistanti l'isolotto di Portonuovo a Vieste. Si erano perse le tracce questa mattina quando si trovava in spiaggia nei pressi di un lido della spiaggia di Pizzomunno. Si tratta di una turista 60enne della provincia di Benevento di cui si erano perse le tracce da questa mattina, dopo che la stessa si era allontanata Dopo alcune ore di assenza, i familiari hanno lanciato l'allarme. Sono stati gli uomini della Capitaneria di Porto a recuperare il corpo senza vita della donna a oltre 5 km, sospinto dalle forti correnti, nei pressi dell'Isolotto di Portonuovo.

Vieste, trasportata a largo dalla corrente: annega 66enne

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 203

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005