"Per il terzo anno consecutivo, l'amministrazione di Francesco Tavaglione si appresta ad organizzare un fantomatico premio trabucco intitolato alla memoria di nonno Mimì". Lo scrive sul suo profilo facebook, il nipote di Mimì Ottaviano, Domenico Ottaviano, che aggiunge: 

"Una serata di spettacolo con ospiti "illustri" e accompagnamento musicale che nulla ha a che fare con la memoria di Mimì scomparso nel 2016.

Per nessuna delle tre edizioni l'amministrazione ha pensato di coinvolgere la famiglia Ottaviano, ne gli è mai stato chiesto il suo benestare, e ne tantomeno si è voluto dare un senso culturale riconoscere il valore storico del ruolo di Mimì e degli altri trabucchisti che con ostinazione si preoccupano di tenere in vita i giganti di legno.

Si sta in modo ostinato utilizzando l'immagine del trabucco e di Mimì per fare dello spettacolo e premiare (per quale meriti?) qualche amico di vecchia data dell'amministrazione.

Qualora l'amministrazione volesse davvero onorare la memoria di Mimì Ottaviano, istituendo, ad esempio, una borsa di studio o di ricerca per i giovani del territorio impegnati negli studi ci trova aperti al confronto e alla collaborazione.

Pertanto comunichiamo pubblicamente la nostra dissociazione da questa iniziativa."

Pubblicato in Cronaca

Tutto pronto per la terza edizione del «Premio Trabucco» intitolato al trabucchista storico Mimì Ottaviano. Vi aspettiamo in Piazza Sandro Pertini, Domenica 26 agosto p.v., alle ore 22,00.
L’Amministrazione Comunale di Peschici rende pubblici i nomi dei premiati per impegno e dedizione in favore dell'ambiente e del territorio. Nel corso della manifestazione verrà assegnato il prestigioso "Trabucco" a Cataldo Motta, già Procuratore Capo della Procura di Lecce, Componente Comitato Scientifico di Agromafie "Osservatorio Coldiretti sui reati ambientali", Chiara Giallonardo, giornalista, conduttrice del programma di Rai 1 "Linea Verde Life" e Leo Di Gioia, Assessore della Regione Puglia.

La serata sarà condotta dalla giornalista Rai, Camilla Nata ed allietata dalla musica della "Melos orchestra" diretta dal M° Francesco Finizio.

Pubblicato in Manifestazioni

La rassegna Jazz più attesa dell’estate è in arrivo, per la X edizione di Peschijazz nella cittadina garganica sono stati radunati grandi nomi del panorama musicale. Ad inaugurare la rassegna il concerto di Fiorella Mannoia, il 20 Agosto alle 21.30 presso l’arenile del porto (biglietti disponibili online su ticketone o presso Edicola Millecose, corso Umberto I, Peschici), con un repertorio che spazierà dai grandi successi ai brani del suo ultimo disco.

Il 1° settembre si continua con Simone Sala Super Trio & Flavio Boltro, con un concerto gratuito in piazza Pertini, nel centro del paese, alle 21.30

Il 2 Settembre Peschijazz avrà il piacere di ospitare nuovamente Fabrizio Bosso con Oliver Mazzariello al piano, l’evento si svolgerà sempre in piazza Pertini a partire dalle 21.30.

Per ulteriori informazioni

Info Point Comune di Peschici

Voa Magenta 3

0884964966

Pubblicato in Manifestazioni

La rassegna Jazz più attesa dell’estate è in arrivo, per la X edizione di Peschijazz nella cittadina garganica sono stati radunati grandi nomi del panorama musicale. Ad inaugurare la rassegna il concerto di Fiorella Mannoia, il 20 Agosto alle 21.30 presso l’arenile del porto (biglietti disponibili online su ticketone o presso Edicola Millecose, corso Umberto I, Peschici), con un repertorio che spazierà dai grandi successi ai brani del suo ultimo disco.

Il 1° settembre si continua con Simone Sala Super Trio & Flavio Boltro, con un concerto gratuito in piazza Pertini, nel centro del paese, alle 21.30

Il 2 Settembre Peschijazz avrà il piacere di ospitare nuovamente Fabrizio Bosso con Oliver Mazzariello al piano, l’evento si svolgerà sempre in piazza Pertini a partire dalle 21.30.

 

 

Per ulteriori informazioni

Info Point Comune di Peschici

Voa Magenta 3

0884964966

Pubblicato in Manifestazioni

Il capogruppo di minoranza di Afferrante: “pensasse a fare il Sindaco di Peschici e si pagasse l’avvocato con i suoi soldi”.

 

Il sindaco di Peschici Franco Tavaglione ha deciso di presentare ricorso al TAR Puglia avverso il provvedimento a firma del Direttore del Parco Nazionale del Gargano dello scorso 29.6.2018 con il quale è stato preso atto della intervenuta decadenza dello stesso Tavaglione dalla carica di Presidente della Comunità del Parco.

Tale provvedimento di decadenza è stato motivato sulla base dell’avvenuto rinnovo del consiglio comunale di Peschici a seguito dell’indizione delle elezioni amministrative tenutesi lo scorso 10.6.2018, a seguito delle quali è stata decretata la sua rielezione.

Da qui la decisione della giunta Tavaglione assunta con delibera dello scorso 2 agosto di affidare apposito incarico ad­­ un legale al fine di proporre ricorso davanti al TAR Puglia avverso il suddetto provvedimento, finalizzato a conseguire il mantenimento in capo al Tavaglione della suddetta carica di Presidente della Comunità dell’Ente Montano garganico.

Se il Sindaco di Peschici vuole fare il Presidente della Comunità del Parco per soddisfare le sue personali ambizioni e la sua brama di poltrone – precisa l’avv. Afferrante, a capo del gruppo consiliare di opposizione al Comune di Peschici – deve allora pagarsi l’avvocato con i suoi soldi per fare i suoi ricorsi al TAR o assumere altre iniziative legali, e non già far ricadere le spese a carico dei contribuenti peschiciani. In realtà – prosegue Afferrante – ai peschiciani non importa davvero nulla che Franco Tavaglione sia o meno il Presidente della Comunità del Parco. Piuttosto sarebbe il caso che Tavaglione pensasse a fare il sindaco di Peschici, visti gli innumerevoli problemi che ha da affrontare nel suo paese, tra tutti quello della raccolta dei rifiuti, affidata ad una ditta inaffidabile!!! Questa iniziativa – conclude Afferrante – assume anche il sapore di una vera e propria mancanza di rispetto nei confronti degli altri sindaci garganici che compongono la Comunità del Parco e che hanno legittimamente eletto il nuovo Presidente nella persona di Rocco Di Brina, sindaco di Carpino, in sostituzione di Tavaglione. Il comune di Peschici non è casa sua. Se vuole governare deve fare atti nell’esclusivo interesse della collettività, non per sé stesso!

Pubblicato in Politica

"Sensazioni ... d' Arte '' è il titolo della mostra personale di Rox Ciuffreda design, artista in pittura e scultura, in esposizione dal 1 agosto a PESCHICI, meravigliosa terra baciata dal sole dalle acque limpide e cristalline del Mar Adriatico, presso l ' UFFICIO I.A.T. via Magenta n. 3.Le sue opere si possono tradurre in sensazioni, emozioni immediate e suggestioni...

In Arte Rox Ciuffreda…. è una pittrice e scultrice nata a San Giovanni Rotondo il 30/10/1978. Vive a Monte Sant’Angelo e, nei periodi estivi a Peschici, località garganiche ricche di fascino che si affacciano sulle acque del Mar Adriatico dove lì trae gran parte della sua ispirazione che tramuta in emozioni in ogni sua opera.Pur avendo conseguito con entusiasmo gli studi di ed. fisica presso l’Università di Foggia, ha sempre espresso un innato desiderio nel disegno sfociato nella pittura e nella scultura.Riscontra una stretta correlazione tra arte e movimento: “Dipingere è come danzare su una tela con i piedi e le mani sporche di arcobaleno”.Nel corso della sua vita ha partecipato a varie mostre personali e collettive d’arte.Non si può riconoscerla in nessuna tendenza artistica ma in “movimento spontaneo” guidato dal suo intuito, inventa il suo stile personale cambiando materie e colori…creando così una tecnica unica e originale.La sintesi di una formazione autonoma, non accademica, questo è elemento di forza, tra arte pittorica e scultura a dare a Rox Ciuffreda un posto d’onore tra gli Artisti che contano.La sua è una pittura piena di racconti cromatici, palpitante ed emotiva….per lei è un modo di vivere, un modo di essere completa.La pittura la tenta e la affascina per inventare personaggi e figure della sua fantasia.L’Artista attraverso un resoconto materico e assolutamente personale nei suoi astratti dimostra la grande capacità nella ricerca di materiali da usare.Il mondo dipinto da Rox Ciuffreda è un luogo a metà strada tra reale e surreale, in cui a rendersi protagoniste sono esseri femminili di grande raffinatezza nonché vicoli e paesaggi altamente suggestivi.Questa è l’Arte di Rox Ciuffreda……“Una pittura calda, dolce e luminosa che trasmette sentimenti ed emozioni di una dolcissima ed onirica visione del mondo che circonda”.Artista elegante e raffinata, Rox Ciuffreda si dedica anche all’Arte della scultura.Nelle sue sculture troviamo leggerezza ed una incantevole bellezza di grande forza compositiva. I suoi materiali atossici e resistenti (formula da lei creata) la portano a spaziare in un mondo di sogno e creatività. Porcellane che sono doni per gli occhi ma ….anche per l’anima.

Rox CIUFFREDA_ email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. _ facebook: Rox Ciuffreda

Pubblicato in Cultura

l'Edicola Mille Cose in corso Umberto I saranno disponibili i biglietti per il concerto di Fiorella Mannoia del 20 Agosto a #Peschici
SOLO SETTORE A e SETTORE B

Per info e dettagli è possibile consultare la pagina Facebook dell'Info Point turistico Comune di Peschici

Pubblicato in Spettacolo

Per la verità, un timido tentativo di mettere su un partito Garganico e sovranista fu già fatto a Peschici, all’inizio degli anni ’90. La visione voleva colpire il baricentrismo che ancora ci assilla. Dopo 20 anni si torna alla carica. E’ notizia di questi giorni: sei consiglieri comunali, del centro garganico, hanno annunciato il passaggio al movimento di Salvini, sono tutti stati eletti, lo scorso giugno, nella lista civica a sostegno del sindaco Franco Tavaglione. Nicola Tardivo, Salvatore D’Arenzo, Jonathan Caputo, Domenico D’Amato e Rocco Vecera. Soddisfazione a Foggia per il passaggio di Vecera vista la sua delega a vicesindaco e per il suo ruolo di assessore all’ambiente. Ora Peschici vanta anche il record del Comune meridionale con il maggior numero di consiglieri comunali della Lega.

Pubblicato in Politica

A partire dal 01 Agosto fino al 15 Agosto presso l’Info Point del Comune di Peschici si terrà la mostra d’arte “Sensazioni D’arte” di Rox C. design.

Si comunica che questa sera si terrà l’inaugurazione presso L’Info Point alle ore 21.00 alla presenza delle autorità.

La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 09.00 alle ore 23.00

Info Point Comune di Peschici – Via Magenta, 3

Pubblicato in Cultura

Oggi siamo stati in consiglio comunale, accapo assestamento e riequilibrio di bilancio.

Ho rappresentato che nn mi pare le casse ente godere di buona salute: ad oggi 

parchimetri incassati euro 1,60 (  nn è uno scherzo), o meglio versati;

tari euro 440.000,00, a fronte di circa 1.900.000,00; previsione anno 2018

tari  630.000,00 a fronte di 1.700.000,00 di previsione anno 2018

tassa soggiorno 70.000,,00 a fronte di previsione pari ad euro 550.000,00.

Naturalmente, si continua a coprire spese ulteriori, con la imposta di soggiorno, che lo stesso Sindaco ha detto essere in linea con scorso anno,, se vero?

ma i 550.000,00 sono già impegnati per altro nel bilancio di previsione. Pertanto, nn si capisce da dove verranno altri importi.

E' come se in casa nostra comprassimo champagne, potendoci permettere, forse, lo spumante.

Per nn parlare di somme rinvenienti da parchimetri, riversati a febbraio -marzo 2018!!

ma di che parliamo!!

Naturalmente, non ci facciamo mancare i residui:

euro 1.000.000,00 circa vecchia IMU anni precedenti

euro 3.000.000,00 circa tari anni precedenti.

A me pare un bilancio squilibrato, che ha bisogno di tutto, meno delle ricette predisposte da questa amministrazione comunale, il cui Sindaco ha provocato lui i veri debiti, fatto di cui ci siamo ripetutamente occupati.

Non ci vuole il mago per capire che avremo nuovi debiti tari per circa un milione di euro e circa 500.000,00 di  Imu

Come nn ci vuole un mago per capire che nei parchimetri, qualcosa nn torna.

Ci dispiace che il Sindaco si inalberi , quando si discute in consiglio, se ne faccia una ragione, noi saremo sempre vigili,

denunziando le cose che nn tornano, nell'interesse della ns. cittadina.

Dovrebbe essere contento  che la minoranza si interessa alla amministrazione della cosa pubblica con attenzione.

Naturalmente, hanno eseguito la epurazione dell'ing.Marino, nonostante la inclinazione verso la concordia e la pace che li contraddistingue.

Valuteremo il da farsi, a 360 gradi. Certo, non è un bell'inizio di consiliatura, ma è comprensibile: il Sindaco vorrebbe amministrare con la condivisione di tutti.

Se qualcuno si mette di traverso, nn gli piace!!!

Consigliere di minoranza

Avv. Domenico Afferrante

Pubblicato in Politica

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005