Silvestri gas
Martedì, 18 Dicembre 2018 11:00

Peschici c'è, in campo, per gli Anziani!

Senza sosta, continuano le iniziative (sotto le feste) dell'Associazionismo peschiciano! 
 
Domani, mercoledì 19 dicembre alle ore 15:00,  presso lo stadio "Maggiano", si terrà l'incontro di calcio tra l’Associazione teatrale "Ars Nova" e i Dirigenti dell'Asd Atletico Peschici, con ingresso libero. 
 
Chi vorrà, potrà lasciare un contributo, il quale sarà utilizzato interamente per l'acquisto dei panettoni agli Anziani. 
 
Francesco D'arenzo
Pubblicato in Manifestazioni
Lunedì, 17 Dicembre 2018 15:02

Peschici/ Il Natale, la Festa del cuore!

L’atmosfera che si respira durante il Natale è la più particolare dell’anno: valori tradizionali, colori, luci e sapori unici rendono speciale questa festa. Il fascino del Natale cattura davvero tutti, dai più piccini, che attendono con ansia i doni portati da Babbo Natale, ai più grandi, che aspettano questo momento per riabbracciare parenti lontani e godere di un pò di riposo. Della festività natalizia però, soprattutto negli ultimi decenni, si è persa l’origine religiosa.

Oggi è soprattutto una festa consumistica dove prevalgono regali e grandi abbuffate,  si possono ancora recuperare i valori religiosi fondanti questa attesissima festività? Al giorno d’oggi appare chiaro come sia più importante acquistare regali ben confezionati che riflettere sui  motivi spirituali, i riti e le credenze tradizionali. Il Natale però, nonostante tutto, conserva ancora un’anima preziosa fatta di valori: porta un messaggio di pace e si spera che sia anche per questo che molti amano festeggiarlo.

In fondo questa festa, che nasce per commemorare la nascita di Gesù Cristo«Il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi» (Gv 1,14), ha una doppia anima dato che la tradizione cristiana ha avuto origine mescolandosi con quella popolare della festa del Sole: in questo periodo, infatti, il 21 dicembre, c’è il solstizio d’inverno, cioè il giorno più corto dell’anno, e da questa data le giornate iniziano ad allungarsi. Il risultato è che anche ai giorni nostri, il  Natale è ricco di simboli e usanze tipici dei festeggiamenti pagani di allora: strade e case illuminate, canzoni tradizionali, doni. Al tutto si sono poi aggiunti l’albero e il Presepe, simboli per eccellenza del mese di dicembre.

Per me il Natale resta la festa più bella dell’anno perché è il momento in cui ci si ritrova tutti insieme e ci si sente davvero in famiglia. E’ vero che passiamo più tempo a pensare ai regali o a cosa mangiare durante la Vigilia o il giorno del 25 dicembre, ma sento lo stesso che questa festa scalda il cuore e l’anima. La famosa frase ” a Natale siamo tutti più buoni” dovrebbe essere tenuta presente da tutti per migliorarsi e affrontare il resto dell’anno con serenità, senza pensare che sia solo un banale modo di dire.

In conclusione io credo che il consumismo esagerato sia da evitare, si perde troppo tempo :IL TEMPO È PREZIOSO E NON VA SPRECATO per cose che non sono veramente indispensabili e si rischia di perdere di vista le cose veramente importanti. Consiglio solo, dal mio piccolo punto di vista, di non esagerare, per non perdere il vero senso del santo  Natale. I miei auguri di un santo natale e un nuovo anno pieno di speranza .Ricordatevi a Natale siamo tutti più buoni 

FRANCESCO PIO MARTELLA

Pubblicato in Manifestazioni
Domenica, 16 Dicembre 2018 09:35

Natale a Peschici: il Cartellone delle Feste

Da martedì 18 dicembre 2018 a domenica 6 gennaio 2019, si snoderanno le manifestazioni previste dall’annuale Cartellone “Stella Cometa”.

Ce n’è per tutti i gusti e Peschici si merita tutto questo. E ogni sforzo e sacrificio delle ‘maestranze’ del paese andrebbero gratificati da una partecipazione attiva, costruttiva e numerosa. 

Di seguito tutta la kermesse di Natale, ‘minuto per minuto’.

Martedì 18 DICEMBRE 2018

Ore 15.30: Atrio Scuola Primaria - "Merenda di Natale", con i Genitori di tutte le Sezioni; Seguirà "la pesca". (Scuola Infanzia)

Ore 16.30: Auditorium "Paolo Granieri" - "Natale tra le note". (Scuola Primaria)

Mercoledì 19

Ore 19.00: Auditorium "Paolo Granieri" - Concerto di Natale, eseguito magistralmente dall'Orchestra "G.Libetta". (Scuola Secondaria di I grado)

Giovedì 20

Auditorium "Paolo Granieri": Recite e Musical. Ore 9.30 (Sez.B) - ore 10.30 (Sez.A) - ore 11.30 (Sez.C) - ore 16.30 (Sez.G) - ore 17.30 (Sez.E) (Scuola Infanzia)

Venerdì 21

Auditorium "Paolo Granieri": Mattina - Spettacolo "Pro Telethon", "bolle di sapone". Seguiranno, nel pomeriggio, recite e musical: ore16.00 (Sez.D) - ore 17.00 (Sez.F) (Scuola Infanzia)

Sabato 22

Ore 18.30: Auditorium "Paolo Granieri" - "Christmas with the dance 2018", con l'Asd "Fitness Dance"

Domenica 23

Ore 18.00: Auditorium "Paolo Granieri" - "Waiting for Christmas 3", con l'Asd "Athletic Club"

Mercoledì 26

Ore 19.00: Chiesa di Sant'Antonio da Padova - Concerto di Natale "Schola Cantorum Pax et Bonum" di Vico del Gargano

Venerdì 28

Ore 20.00: Auditorium "Paolo Granieri" - Gran Concerto della Banda Musicale Città di Peschici, diretto dal Maestro Mario Racioppa

Sabato 5 & Domenica 6 GENNAIO 2019

Ore 19.00: Auditorium "Paolo Granieri" - Opera Teatrale: "La Sacra Famiglia", con l'Ass. "Ars Nova"

Elia Salcuni

Pubblicato in Manifestazioni

I Carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano hanno proceduto al sequestro di un'area sottoposta a vincoli paesaggistici in località Zaiana di Peschici. I militari, dopo aver ricevuto una segnalazione da parte del WWF, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Foggia, hanno accertato la realizzazione, sul costone della Baia di Zaiana, di una strada in terra battuta con muri di contenimento a secco che termina in prossimità dell'arenile. Si tratta, secondo il Wwf di Foggia, dell'"ennesima aggressione al patrimonio naturale del Parco del Gargano". "Con l'ausilio di mezzi meccanici - sottolinea il Wwf - è in corso lo sventramento della montagna per realizzare una strada di accesso alla splendida spiaggia di Zaiana, nel comune di Peschici.

Pubblicato in Ambiente

Così come per gli anni pregressi, anche quest'anno, si sta completando il programma per gli addobbi natalizi. Una cerimonia ufficiale, alla quale la Cittadinanza tutta è sin d'ora invitata, sarà la felice occasione per il tradizionale scambio di auguri.

Questo è quello che l'Amministrazione Comunale, nel solo spirito di ben onorare il Santo Natale, sta facendo.

A Tutti, Auguri

Francesco Tavaglione Sindaco di Peschici

Pubblicato in Società
Sabato, 15 Dicembre 2018 15:34

A Natale puoi...A Peschici!

È giunto in P.zza Sant'Antonio, con tanto di benedizione dal cielo, l'Albero di Natale, offerto dall'Avvocato Domenico Afferrante e dal gruppo Uniti verso Il futuro, donato a tutta la popolazione. 

Stasera alle ore 19.00 si terrà l'Accensione! 

Quando arriva, arriva...Peschici c'è.

Pubblicato in Società

Ennesima aggressione al patrimonio naturale del Parco del Gargano. Con l’ausilio di mezzi meccanici è in corso lo sventramento della montagna per realizzare una strada di accesso alla splendida spiaggia di Zaiana, nel comune di Peschici.

Le immagini pervenute al WWF sono impressionanti. Nell’impunità più totale un escavatore dotato di martello pneumatico sta frantumando il costone roccioso per farsi strada verso la spiaggia.

È il completamento di un’opera ignobile avviata sin dal 2011, quando il WWF segnalò i primi tentativi di aggressione a quello che una volta era uno degli ultimi lembi incontaminati di costa garganica, con lavori di spianamento delle dune e di posizionamento di gazebo ed ombrelloni.

Nel marzo 2012 una nuova segnalazione, questa volta per il tentativo di apertura di una strada lungo il costone roccioso.

Nonostante fosse intervenuto il sequestro penale dell’area, a maggio dell’anno successivo il WWF segnalò all’Ente parco l'effettuazione di nuove operazioni di movimento terra con mezzi meccanici nella stessa area interessata dai lavori abusivi dell’anno precedente.

A seguito della segnalazione il comune di Peschici rispose di aver predisposto un progetto di ripristino dello stato dei luoghi che, di lì a poco, sarebbe stato realizzato.

Purtroppo, invece del ripristino, nell’estate 2013 venne completato lo scempio. Con i nuovi lavori, non si sa da chi realizzati, la strada abusiva sequestrata l’anno prima venne trasformata in una scalinata di cemento, con l’aggiunta di un ulteriore nuovo pezzo verso valle. Completavano l’opera una catena per bloccare il passaggio, una specie di "portale" per indicare l'inizio dei gradini, illuminazione elettrica lungo i gradini, e un bel parcheggio sul pianoro a monte della spiaggia.

Oggi evidentemente gli scalini non bastano più e si riprende l’opera avviata nel 2012 per completare il disegno criminoso in un’area che sulla carta dovrebbe essere supertutelata, essendo interessata dal vincolo paesaggistico e idrogeologico, dal PAI, dal Parco del Gargano e da un SIC.

Ci domandiamo dove sia lo Stato. Perché la magistratura, nel dissequestrare l’area nel 2012 per consentire i lavori di ripristino, non si sia accorta che, invece di ripristinare i luoghi, si è protratto lo scempio. Dove sia l’Ente parco che in sei anni non ha fatto nulla per riportare alla legalità questo pezzo di territorio.

Aspettiamo risposte.

 

WWF Foggia

Pubblicato in Ambiente
Venerdì, 14 Dicembre 2018 09:15

Peschici avrà il Suo "Albero"?!

In seguito a ripetuti solleciti per l'assenza di un Albero di Natale a Peschici (unico paese al mondo), come capogruppo di "Uniti Verso il Futuro" e consigliere comunale di minoranza, si è provveduto a donarne uno alla Comunità, ma...

...Abbiamo l'albero, non abbiamo la disponibilità a posizionarlo da parte della amministrazione comunale. Eppure è a costo zero per le casse dell'erario e farebbe felici i nostri bambini e le famiglie della nostra comunità. Abbiamo pensato, visto che non abbiamo avuto risposta per Piazza Pertini, di posizionarlo in Piazza Sant'Antonio. Abbiamo anche parlato con il Parroco, che è stato contento della iniziativa. Chiediamo solo al comune di provvedere ad allacciarlo alla corrente. Chiediamo troppo?! A Natale siamo tutti più buoni, fate un atto di generosità nei confronti della comunità tutta

Buone Feste a tutti!

Domenico Afferrante 

Pubblicato in Politica

Gargano sugli scudi grazie a Peschici dichiarata «meta di eccellenza d’Italia per l’altissima qua­lità della sua offerta turistica». La cerimonia ufficiale di consegna del premio di riconoscimento si è svolta nei giorni scorsi a Roma, presso la prestigiosa sala Koch di Palazzo Ma­dama, sede del Senato. A ricevere il premio è stato il sindaco del paese garganico, Franco Tavaglione. «Si trat­ta di un prestigioso riconoscimento per tutta la nostra comunità» ha com­mentato il primo cittadino peschiciano. Il concorso «100 mete d’Italia», giunto alla sua seconda edizione, è stato or­ganizzato da «Dell’Anna eventi», in collaborazione con la casa editrice «Rde». A Roma è andata in scena la tappa conclusiva di un percorso scat­tato circa un anno fa e che ha visto coinvolti tutti i comuni italiani invitati a candidarsi con le loro iniziative lo­devoli: alla fine ne sono stati selezionati solo 100 per ritirare l’ambito ricono­scimento. Tra le mete selezionate c’è anche Peschici, tra i 10 Comuni di eccellenza di Puglia premiati. Stessa cifra in Campania; a 9 ammontano invece i Comuni in Veneto; Lazio e Sicilia 8; Lombardia e Calabria 7; To­scana e Abruzzo 6; Sardegna e Friu­li-Venezia Giulia 5; Emilia Romagna, e Basilicata 4; Piemonte e Marche 3; Umbria, Liguria, Valle d’Aosta, Molise e Trentino-Alto Adige con una sola località inserita. A consegnare gli ambiti riconosci­menti è stato il comitato d’onore pre­sieduto da Franco Frattini, ex ministro presidente di sezione presso il Con­siglio di Stato, e composto da Francesco Saverio Abate, direttore generale pres­so il ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo; Andrea Abodi, pre­sidente dell’istituto per il credito sportivo; Antonio Barreca, di­rettore generale di Federturismo-Confindustria; Roberto Be­nedetti, magistrato della Corte dei Conti con funzioni di con­sigliere; Icariano Grillo, diret­tore generale presso il ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare; Barbara Luisi, direttore generale presso il ministero dello sviluppo eco­nomico; Alessandra Guidi, vice capo della Polizia; Patrizia Min­nelli, responsabile marketing istituzionale e pubbliche relazioni Anci e direttore generale Anci comunicare; Sandra Sarti, presidente della com­missione nazionale per il diritto di asilo presso il ministero dell’Interno; Peppe Vessicchio, il noto direttore d’orche­stra. A coordinare e presentare la se­rata è stata Alda d’Eusanio. L’inizia­tiva ha ottenuto una lunga serie di patrocini tra i quali quello del Senato e della presidenza del consiglio dei mi­nistri.

 

f.t.

Pubblicato in Turismo
Lunedì, 10 Dicembre 2018 09:40

Peschici ha dato il via al "suo" Natale!

Musiche, balli, Babbo Natale, lotteria solidale, bambini: i 5 "elementi" cardini della serata-evento andata in scena ieri, domenica 9 dicembre in P.zza Pertini a Peschici, organizzata dall' Associazionismo peschiciano, il quale entusiasta festeggia il successo di pubblico e critica. 

Ed è a tal proposito che riportiamo integralmente lo "sfogo" glorioso scritto sulla sua pagina Facebook da uno degli organizzatori: Francesco D'arenzo. 

Ecco la Peschici...bella, festaiola, sorridente, affettuosa, solidale...formata da piccoli e grandi cuori, i quali si sono riuniti in P.zza Pertini sin dalle ore 18.00, respirando finalmente l'aria del Santo Natale, il periodo più atteso dell'anno. Quanti eravamo??? Assaiiiiiiiiii!!!!!!!!!!

Il numero elevato di presenze registrato è la dimostrazione schiacciante che il Paese è unito, attivo, propositivo, partecipe, "acceso"!

I volti gioiosi dei bambini ci hanno commosso, regalandoci 2 ore di spensieratezza, tra sogno e realtà, con poche e semplici "cose" a disposizione, allestite in una tempistica record di soli 72 ore. 

Il "miracolo" post Immacolata Concezione, di stasera, è stato possibile metterlo in scena, grazie alla fattiva collaborazione tra Associazioni, che ancora una volta, spontaneamente e gratuitamente, si sono rimboccati le maniche, senza nulla a pretendere...d'altronde "valiamo", nonostante tutto...

Il ricavato delle varie iniziative è stato devoluto interamente in beneficenza!!!

È doveroso, in seguito a questo ennesimo successo plateale messo a segno, citare i protagonisti assoluti: 

- Associazione "Punto di Stella"; 

- Associazione "Amici Dei Bambini";

- Comitato "Peschici Eventi", capitanato magistralmente da Elia Salcuni, presidente (dal lontano 2011);

- Giovani "Together we are free", diretti da quell'osso duro di Sonia Salafica;  

- Ciclisti della Polisportiva Peschici; 

- Pierpaolo Olivieri, regista tecnico audio/luci;

- Istituto Omnicomprensivo Statale "G. Libetta" Peschci - FG; 

- Don Davide e Don Tonino, per aver reclamizzato la serata-evento alla fine delle Sante Messe; 

- Attività commerciali per gli oggetti di scena; 

- Mass media.

Spero vivamente di non aver dimenticato nessuno. 

Sui profili facebook e instagram dei nostri amici, si potranno visualizzare foto e video amatoriali; mentre per gli scatti professionali con "Babbo Natale", rivolgersi a Costantino Pacifico. 

Infine, non per importanza, un plauso speciale a TUTTA LA POPOLAZIONE PESCHICIANA CHE CI HA EGREGIAMENTE E MERITATAMENTE PREMIATI!!!!!!!!!! 

 

Peschici c'è. 

Elia Salcuni (alias "Mammamamma")

Pubblicato in Manifestazioni

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005