Per chi volesse vedere (o rivedere) la corsa e i panorami che il Gargano ha offerto alle telecamere della Rai, segnaliamo il link della registrazione integrale del commento alla tappa trasmesso su Rai Due.

LINK ]
Pubblicato in Sport
Giovedì, 11 Maggio 2017 18:31

A che ora passa il Giro d'Italia?

A meno di 48 ore dall’arrivo sul Gargano della carovana rosa, si ultimano i dettagli per dare alla centesima edizione del Giro d’Italia la migliore accoglienza possibile. Dopo il rifacimento dell’asfalto nella gran parte del percorso, nella giornata odierna è stata tappata qualche altra buca sulla litoranea Mattinata-Vieste ed è stata tagliata l’erba a bordo strada.

Cronotabella della tappa Molfetta-PeschiciNel frattempo l’organizzazione ha reso noto la cronotabella, ossia i presumibili orari del passaggio della testa della corsa nei vari punti del tracciato: la partenza dell’ottava tappa è fissata da Molfetta alle ore 12:25; dopo gli attraversamenti di Bisceglie, Trani, Barletta e Margherita di Savoia, la carovana entrerà in provincia di Foggia passando per Zapponeta e arrivando a Manfredonia attorno alle 14:30. A seconda dell’andatura dei corridori, al gran premio della montagna di seconda categoria (747 metri sul livello del mare) previsto a Monte Sant’Angelo potrebbero arrivare tra le 15:00 e le 15:15, per poi scendere a Mattinata circa 25 minuti dopo. Il secondo gran premio della montagna, questa volta di terza categoria (362 metri s.l.m.), è previsto in località Santa Tecla, a 46 km dall’arrivo; lì il passaggio dovrebbe avvenire tra le 16:00 e le 16:20. L’attraversamento del centro cittadino di Vieste, invece, è ipotizzato dopo un’altra ventina di minuti: i corridori percorreranno il lungomare Enrico Mattei, quindi via Marconi, svolteranno a destra in viale XXIV Maggio (contromano rispetto al normale traffico automobilistico), scenderanno lungo corso Lorenzo Fazzini, in viale Marinai d’Italia sprinteranno per conquistare i premi previsti dal traguardo volante, proseguiranno sul lungomare Colombo costeggiando l’isolotto del faro, quindi sul lungomare Vespucci fino alla rotatoria, dove svolteranno a destra sul lungomare Europa e punteranno dritti verso il traguardo di Peschici, dove sono attesi tra le 17:00 e le 17:30.

Suggestivi e abbastanza complicati gli ultimi 4 chilometri del tracciato: dopo aver percorso la litoranea che congiunge i due Comuni garganici, in località Coppa di Cielo la carovana svolterà a sinistra per scendere fino alla rotatoria per poi risalire ed entrare nel centro abitato affrontando i tornanti della salita di viale Kennedy e lo strappo finale che porterà alla agognata linea di arrivo, posta in via Montesanto, all’altezza dell’Istituto Comprensivo Libetta.

Gli orari previsti dalla cronotabella sono da considerarsi orientativi e per nulla attendibili, in quanto dipenderanno dall’andatura con cui i corridori affronteranno la tappa.

A precedere i ciclisti ci sarà la lunga carovana di auto degli sponsor che farà sosta Vieste, esattamente alla Marina Piccola, con arrivo previsto presumibilmente tra le 14:30 e le 15:00; sarà un momento di allegria e divertimento, con giochi, musica e distribuzione di gadgets.

Pubblicato in Sport

Abbattuto un vecchio magazzino per pescatori poi sopraelevato sulla spiaggia di Peschici. Inutile la domanda di condono dei proprietari che la procura di Foggia non avrebbe tenuto in considerazione. L’intervento rientra nella convenzione siglata nel 2014 tra i Comuni dell’Area Protetta, il Parco del Gargano e la Procura della Repubblica di Foggia. Nel mirino gli immobili abusivi colpiti dai decreti di abbattimento emessi dalla stessa autorità giudiziaria, a seguito delle sentenze definitive di condanna degli autori dei reati.
Cinquanta gli interventi operati per esaurire il fondo ministeriale (500mila euro), giacente da un decennio nel bilancio del Parco del Gargano. Il Ministero dell’Ambiente ha chiesto all’Ente Parco di avanzare una richiesta per rimpinguare il capitolo del bilancio, previsto per interventi di abbattimento e ripristino delle aree interessate dagli abusi. La risposta non si è fatta attendere. A seguito di una ricognizione effettuata dalla Procura, sono stati individuati altri 70 interventi, per un costo stimato di 2 milioni di euro.

Pubblicato in Ambiente

Dopo la scossa di ieri mattina che ha spaventato soprattutto le popolazioni di Carpino e Ischitella, torna a tremare il Gargano. Questa mattina alle 5,39 un'altra scossa di terremoto, questa volta più lieve (magnitudo 2,6) è stata registrata dai sismografi dell'INGV con epicentro lungo la S.S. 89, tra Vieste e Peschici, esattamente in località Resega, in un terreno situato tra la strada interna che collega i due paesi garganici, e quella che da Mandrione porta verso la Foresta Umbra. 

Il lieve movimento tellurico ha avuto origine a 35,7 chilometri di profondità e non ha provocato danni. 

Pubblicato in Ambiente

Si è svolta nel pomeriggio di oggi la conferenza stampa di presentazione degli eventi che caratterizzeranno l'estate garganica; particolare attenzione è stata dedicata a quegli eventi sportivi che garantiranno al territorio la copertura mediatica nazionale ed internazionale, ossia la tappa del Giro d'Italia, il mondiale di Beach Soccer e il mondiale di Aquabike. Nella sala conferenze allestita nello stand Puglia della Bit di Milano, erano presenti gli assessori regionali Loredana Capone e Leo Di Gioia, il Sindaco di Vieste Giuseppe Nobiletti con gli assessori Rossella Falcone e Dario Carlino, e il presidente del Consiglio Comunale di Peschici Donato Di Milo.

A moderare l'incontro c'era il nostro Antonio Troia. Le riprese sono state realizzate da Tonia Notarangelo (un problema tecnico ci impedisce di mostrare la parte finale della conferenza stampa)

Pubblicato in Turismo

Il Caro Tommaso Quagliano, ieri sera, è scomparso improvvisamente, lasciando un vuoto incolmabile, nei cuori di tutti i peschiciani. Un Uomo onesto, un marito straordinario, un papà esemplare, un nonno affettuoso, un amico vero. Per questa triste notizia i festeggiamenti del "Carnual" Peschici 2017, previsti per oggi pomeriggio alle ore 15.00, sono annullati! Le famiglie Quagliano - Santoro e, soprattutto, la "nostra" Ezia Santoro, donna dal valore inestimabile, meritano silenzio, rispetto, preghiere.

Riposa in pace.

Pubblicato in Personaggi

È prevista per martedì 14 febbraio alle ore 18.00 nella Chiesa di Sant'Antonio da Padova, la Santa Messa per tutti i fidanzati e gli innamorati, organizzata dalle maestranze della Parrocchia, in occasione della Festa di San Valentino. L'iniziativa, che darà il via ufficialmente anche al corso prematrimoniale cittadino, sarà presieduta da Don Davide.

La Comunità cristiana è invitata.

Il Portavoce
Giuseppe De Sio

Pubblicato in Società

"Salva la tua Lingua Locale”: la consegna dei premi della quarta edizione del più celebre concorso nazionale per le opere in dialetto o lingua locale ha avuto luogo in una Sala della Protomoteca in Campidoglio a Roma. La manifestazione nasce per iniziativa di UNPLI, Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, ed è organizzata in collaborazione con altri soggetti associativi. L’iniziativa ha ricevuto negli anni il patrocinio del Senato e della Camera dei Deputati, del Ministero dei Beni Culturali e della Commissione Nazionale UNESCO: un riconoscimento per l’attività di tutela e valorizzazione del patrimonio immateriale che è insito nei dialetti, ma che giorno dopo giorno rischia di disperdersi. La giuria del premio, presieduta dal filologo Pietro Gibellini, ha decretato, tra i 550 elaborati pervenuti, i vincitori nell’ambito di quattro categorie: prosa inedita, poesia inedita, prosa edita e poesia edita. Una sezione a sé stante, come di consueto, è stata dedicata alle scuole.

(Tratto da "retesole.it)

Una menzione speciale ha ricevuto anche la commedia in due atti in
vernacolo peschiciano: "Chë majië fossë statë paràulë!” (Meglio non fosse
mai accaduto!). Il lavoro di un intellettuale peschiciana, Angela
Campanile, che racconta di momenti di vita vissuta negli anni 50-60 a
Peschici: anni in cui il paese non era ancora stato scoperto dal turismo.

Nella primavera 2015, il progetto cartaceo si trasformò anche in un vero e
proprio spettacolo teatrale di successo, grazie all'interpretazione della
Compagnia peschiciana "Ars Nova", capitanata da Stefano Biscotti,
presidente e regista.

"Ieri, giovedì 9 febbraio, ho partecipato al concorso nazionale salva la
tua lingua locale con la commedia del merletto e inaspettatamente mi è
stato attribuito questo riconoscimento", dice l'autrice Campanile,
raggiunta telefonicamente - "La cosa bella è che il nostro dialetto è
negli archivi dei dialetti di tutta Italia", conclude commossa e
soddisfatta.

Un'altra importante enciclopedia umana ha portato alla ribalta della
cronaca le radici culturali del nostro bel paese!

Lodi. Lodi. Lodi.

Peschici c'è.

Francesco D'Arenzo.

 

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Informazione pubblicitaria/ Da MONACO ELETTRONICA OFFERTA IMPERDIBILE!!

19,90EUR PACCHETTO LED CASA!!
5- LAMPADE LED V-TAC E14 6W PARI A 40W &
4- LAMPADE LED V-TAC E27 10W PARI A 60W
SOLO 19,90EUR

DISPONIBILI CALDE-NATURALI-FREDDE!!
STRISCE LED, LAMPADAR­I LED, APPLIQUE LED, ­FARETTI LED, FARETTI ­DA CARTONGESSO, APPLI­QUE E PALETTI GIARDIN­O,SEGNAPASSI E TANTO ­ALTRO.....

--------------------------------------------------------

MONACO ELETTRONICA
ILLUMINAZIONE LED – VIDEOSORVEGLIANZA
MATERIALE ELETTRICO
ELETTROMECCANICA-ACCESSORI

VIESTE (FG) 71019-VIA S. QUASIMODO 75/D
MOBILE 3467463705-FISSO 0884270631
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Cultura

 È prevista per domenica 26 e martedì grasso 28 febbraio la più grande festa mascherata dell'anno, ovvero la nona edizione del "Carnual", pianificato da Comune, Scuola, Associazioni e Comitati.

L'anteprima dell'evento, tanto voluto dal Centro Studi Martella, si terrà giovedì grasso 23 febbraio, con un Convegno nell'aula consilare del Municipio locale. Tradizione e innovazione saranno, ancora una volta, al centro dei progetti che sfileranno tra le vie del bel paese.

Le adesioni sono aperte a tutti e lo saranno fino alla vigilia. Si invitano pertanto gli indecisi - singoli, gruppi spontanei, sodalizi - a prendere in considerazione la propria partecipazione. Certe occasioni vanno prese al volo, perché meritano di essere vissute! I dettagli saranno comunicati prossimamente.

Peschici c'è.

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Informazione pubblicitaria/ Da MONACO ELETTRONICA OFFERTA IMPERDIBILE!!

19,90EUR PACCHETTO LED CASA!!
5- LAMPADE LED V-TAC E14 6W PARI A 40W &
4- LAMPADE LED V-TAC E27 10W PARI A 60W
SOLO 19,90EUR

DISPONIBILI CALDE-NATURALI-FREDDE!!
STRISCE LED, LAMPADAR­I LED, APPLIQUE LED, ­FARETTI LED, FARETTI ­DA CARTONGESSO, APPLI­QUE E PALETTI GIARDIN­O,SEGNAPASSI E TANTO ­ALTRO.....

--------------------------------------------------------

MONACO ELETTRONICA
ILLUMINAZIONE LED – VIDEOSORVEGLIANZA
MATERIALE ELETTRICO
ELETTROMECCANICA-ACCESSORI

VIESTE (FG) 71019-VIA S. QUASIMODO 75/D
MOBILE 3467463705-FISSO 0884270631
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Manifestazioni

Ho letto in questi giorni alcune notizie e commenti su importanti problematiche che coinvolgono Peschici e il territorio garganico.
Corre l'obbligo e il dovere di informare i cittadini e di chiarire alcuni aspetti, forse poco conosciuti.
1) Intanto ho già provveduto a convocare tutti I Sindaci della Comunità del Parco per il 7 febbraio p.v. al fine di affrontare la questione legata alla nomina del Presidente.
2) Per quanto riguarda la sede presso la Foresta Umbra, al momento, sono forse l'unico Sindaco ad aver preso una posizione netta in tal senso. Alimentare e stimolare un dibattito pubblico servirebbe a farci capire chi è favorevole, chi è contrario e chi ha posizioni pilatesche (50 % si, 50 % no)e, comunque, sarebbe un importante e prezioso sostegno per quei Sindaci che intendano andare avanti in questa rivendicazione.
3)Il Sindaco di Peschici ha già sottoscritto il manifesto sul Parco in occasione dell'incontro pubblico tenutosi sabato 28 gennaio u.s. nella sala consiliare di Vico del Gargano.
4)Per il porto turistico è opportuno fare alcune precisazioni:
il porto turistico di Peschici è stato il primo del Gargano ad essere stato progettato (ing. Contento) e i cui lavori risalgono agli inizi degli anni 70 (impresa Brinci di Venezia);
è stato, assieme al porto di Vieste, finanziato dalla Regione Puglia nell'anno 1999 (Assessorato al Turismo) mediante lo strumento di attuazione con fondi POP 1994/98 della Comunità Europea. Con fondi della Regione Puglia, Assessorato Agricoltura Caccia e Pesca, agli inizi degli anni 2000 sono stati progettati, autorizzati ed eseguiti lavori di messa in sicurezza e di completamento del braccio di levante (realizzazione di magazzini e attrezzature a sostegno del comparto della pesca, realizzazione di impianto per la distribuzione di carburante). La struttura portuale di Peschici, tra l'altro unica nel suo genere in quanto da risposte di sviluppo e di lavoro sia per il comparto della pesca che quello turistico, è regolarmente prevista nel vigente PRP (Piano Regolatore Portuale) con una previsione di circa 200/220 posti barca;
all'attualità sono previsti i necessari lavori di messa in sicurezza del braccio di ponente, messa in sicurezza dello specchio acqueo, anche mediante interventi di dragaggio e di completamento mediante interventi di arredo e realizzazione dei necessari servizi. Tutto questo in rigorosa attuazione del relativo progetto e nel rispetto del PRP. Il porto di Peschici, ricordo a tutti già ESISTENTE, è interamente di PROPRIETÀ PUBBLICA: Comune di Peschici.
Questo è il quadro ufficiale su cui, al momento, si sta lavorando. Si assicura, infine, che ogni iniziativa diversa e /o eventuali modifiche ed integrazioni alla struttura attuale avverranno nel rispetto assoluto delle leggi vigenti e, soprattutto, con la più ampia e imprescindibile condivisione della Comunità Peschiciana.

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 8

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Lungomare Europa - Marina di Vieste - Lotto 24 - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 705248 - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005