Ufficializzata la data di Peschici, su www.ticketone.it è ora possibile acquistare i biglietti per il concerto di Fiorella Mannoia del 20 Agosto sull’Arenile del porto di Peschici. Oltre che sul sito Ticket One è possibile acquistare il proprio biglietto nei punti vendita Ticket One di Foggia (Ipercoop Foggia c/0 Mongolfiera, Media World Foggia c/0 Grand Apulia, Service.com viale Ofanto 361).

Pubblicato in Spettacolo

Un malore all'improvviso ha portato via Max Martella, noto imprenditore turistico di Peschici e dirigente della locale squadra di calcio. 39 enne, da poco papà, Martella è morto nel suo Lido Orchidea, uno dei più rinomati stabilimenti balneari del Gargano. La notizia in pochi minuti ha fatto il giro del paese, in questi giorni invaso da turisti provenienti da tutta Europa. Lo sgomento è tanto, tutti conoscevano il ragazzo. Il paese è a lutto, non c'è voglia di festeggiare l'ultimo giorno del santo patrono Elia. Il comitato ha annullato, ieri, tutte le manifestazioni civili: dal concerto dei Vianella ai fuochi pirotecnici. Max merita rispetto!

Pubblicato in Personaggi

La Puglia sarà la nona regione toccata dal tour 2018 di Goletta Verde, la storica campagna di Legambiente in viaggio lungo le coste italiane per denunciare e contrastare i “pirati del mare” e per informare e sensibilizzare i cittadini sull’importanza di salvaguardare questo prezioso ecosistema e le sue bellezze. L’imbarcazione ambientalista farà tappa lunedì 23 luglio a Otranto, il 24, 25 e 26 luglio a Polignano a Mare e il 27 luglio a Peschici.

Pubblicato in Ambiente
Giovedì, 19 Luglio 2018 16:38

Peschici/ Mannoia in concerto il 20 agosto

Una delle più amate interpreti femminili della musica italiana, Fiorella Mannoia torna livea grande richiesta per pochi concerti esclusivi in alcune delle cornici più belle d’Italia nei mesi di Luglio e Agosto.

Tra le tappe del tour, notizia ufficiale di poche ora fa, anche Peschici, dove la cantante si esibirà il 20 Agosto nella suggestiva location dell’Arenile del Porto.

Sul palco porterà tutti i suoi grandi successi, i brani dell’ultimo album “Combattente” e le canzoni che hanno costellato il suo repertorio dal vivo, per una scaletta che sarà come sempre ricca di momenti intensi, di sorrisi e di emozioni.

Fiorella sarà accompagnata dalla sua band: Davide Aru alla chitarra, Diego Corradin alla batteria, Claudio Storniolo al pianoforte e alle tastiere, Luca Visigalli al basso e Carlo Di Francesco, alle percussioni e alla direzione musicale.

La Mannoia aveva annunciato una pausa dai concerti, per dedicarsi a nuova musica e nuovi progetti, ma a grande richiesta ha deciso di tornare sul palco per questi imperdibili live estivi.

I biglietti per la tappa di Peschici saranno disponibili a partire dai prossimi giorni sul sito TICKETONE

Per ulteriori informazioni:

Info Point Comune di Peschici, 0884 964966

Pubblicato in Spettacolo

A Peschici, quando arriva la festa di Sant’Elia, non conta nient’altro. Il tempo sembra quasi fermarsi in una sorta di limbo sospeso, in un’atmosfera magica e struggente.

Anche le consuete attività quotidiane assumono un diverso significato per rendere un omaggio più autentico al Santo Patrono del centro garganico. Fede, tradizione, folclore e misticismo fanno da sfondo ad un momento imperdibile per chi desidera venire in vacanza sul Gargano e conoscerlo nel suo spirito più autentico: questo è infatti l’appuntamento giusto che svela il mistero di una terra che ancora oggi non perde il contatto con la sua storia millenaria.

Tre giorni di festa civile e religiosa – dal 19 al 21 luglio – in cui tutta la comunità, a partire dai più piccoli, viene coinvolta attivamente e partecipa in maniera sincera e devota all’omaggio che da secoli si tramanda secondo il medesimo rituale. I peschiciani sono, infatti, assai legati alla figura di Sant’Elia che salvò il piccolo paese garganico, sul finire del XVI secolo, da una tremenda invasione di cavallette che stava causando danni all’agricoltura locale, fonte principale di economia, insieme naturalmente alla pesca.

Anche il programma dei festeggiamenti attira – come ogni anno – frotte di turisti, ed in particolare di stranieri, che si mescolano ai residenti durante la processione religiosa che si snoda lungo le strade del suggestivo centro storico illuminato a giorno dalle ricche luminarie, affascinati da questo rituale ancestrale e carico di significati antropologici. Uno dei momenti più attesi della festa è lo spettacolo finale di fuochi pirotecnici sul mare, un tripudio di colori da guardare con il naso all’insù.

Enza Moscaritolo

Pubblicato in Manifestazioni

A seguito della diffusione di informazioni attraverso gli organi di stampa (quotidiani e siti internet) su fatti che, incautamente hanno rappresentato una situazione poi rilevatasi difforme dalla realtà, quali:

- FoggiaToday: “Coltivava marijuana e nascondeva esplosivo e munizionamento: arrestato 54enne sul Gargano”;

- Foggiacittaaperta: Peschici, trovato dai Carabinieri con 18.000 piantine di marijuana oltre a munizioni ed esplosivi

- Intopic: Peschici/ sequestrare 18.000 piante di marijuana. Arrestato un 54enne

- Il grecale: Peschici 18000 piantine marijuana munizioni esplosivi

- OndaRadio: “Peschici/ In località S. Lucia sequestrare 18.000 piante di marijuana. Arrestato un 54enne”;

- Il Resto del Gargano: “Peschici, Carabinieri e Cacciatori scoprono 18mila piante di marijuana, proiettili e cartucce”;

- L’Immediato: “Marijuana a volontà (18mila piante), esplosivo e munizioni: retata dei Cacciatori a Peschici. Un arresto”;

- La Gazzetta del Mezzogiorno: Peschici, sequestrate 18mila piante marijuana: un arresto

Gli occhielli, i titoli, catenaccio e sommario riportano: Circa un quintale di marijuana: rinvenuta a casa altra droga e cartucce. In cella 54enne”; è doveroso fare chiarezza sulla vicenda.

Oltre alla immotivata rilevanza attribuita all’evento, dagli articoli, trasuda un ingiustificato accanimento ed una inaccettabile serie di innumerevoli imprecisioni attribuite al signor Gentile Angelo Raffaele ancor prima della verifica da parte degli organi preposti alla tutela delle norme cosiddette violate.

I legali dello “sfortunato”, avvocati Gianni Maggiano e Raffaella Savastano, comunicano che all’esito dell’udienza di convalida dinanzi al Gip del Tribunale di Foggia, Dott.ssa Elena Carusillo, il giorno 11 luglio 2018 e quindi a sole 72 ore dalle operazioni compiute dai militari di Peschici con l’ausilio dello squadrone 'Cacciatori di Sicilia, nel corso di controlli in aree impervie ed isolate, è emerso che:

Non vi era nessuna piantagione illecita di Cannabis “illegale”, bensì la piantagione era autorizzata, con varietà ammesse dalla Legge Nazionale n. 242 del 2 dicembre 2016 e Legge Regionale n. 21 del 6 giugno 2017, impiantata da ditta autorizzata e sotto la direzione di un tecnico professionista, regolarmente coltivata, con acquisto e pagamento dei semi di Cannabis certificati ed utilizzati allo scopo di “Promuovere la coltivazione della canapa light (legale) per fini didattici, dimostrativi, promozionali e di ricerca sulla filiera agricola della canapa light (legale)” (giusta delibera della Giunta Regionale n. 2171 del 12/12/2017che ne approvava le linee

Pubblicato in Cronaca

I carabinieri di Peschici e lo Squadrone Eliportato “Cacciatori di Sicilia”, hanno sorpreso un uomo, Angelo Raffaele Gentile di 54 anni, in località S Lucia, all’interno di un terreno di sua proprietà, mentre curava una vasta piantagione di marijuana composta da 18.000 piante di varia altezza, per un peso complessivo di circa un quintale. Sarebbe stato possibile ricavare circa 5.000 dosi medie giornaliere. I Carabinieri hanno rinvenuto, in una successiva perquisizione, nella sua abitazione altri 300 grammi circa di marijuana, un bilancino di precisione, un recipiente contenente 45 grammi circa di polvere da sparo, 151 cartucce da caccia di vario calibro e 6 cartucce per pistola cal. 7,65. L’uomo dopo le formalità di rito, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Pubblicato in Cronaca

"Stamane, stando a quanto dicono gli ospiti in soggiorno a Peschici, è impossibile prelevare in entrambi gli sportelli bancomat... Fiumi di lamentele.Vergogna!!! Vergogna!!! Vergogna!!!"

È questo lo sfogo che in queste ore si legge su facebook. Autore dell' accesa polemica è Francesco D'arenzo, che denuncia pubblicamente il disservizio causato dagli istituti bancari. 

Il giovane attivista peschiciano, inoltre, in seguito alla rabbia, invita tutti a boicottare il sistema bancario, trasferendo i conti alle Poste. 

E non finisce qui...

Domenica, 08 Luglio 2018 10:29

Oggi a Peschici chiude il Sa.Fi.Ter-

L'ultimo giorno del Sa.Fi.Ter- Salento Finibus Terrae, Film Festival Internazionale Cortometraggio, è dedicato alle premiazioni e all'ultima proiezione. La cornice scelta è l'Arenile del Porto di Peschici (ore 20:45, in caso di forte vento ci si sposta in Piazza Pertini). Qui saranno consegnati i premi concepiti dal maestro Carmelo Conte e realizzati da Camilla Bagherini, per poi passare alla proiezione di Chi m'ha visto? di Alessandro Pondi con Pierfrancesco Favino e Mariela Garriga e Beppe Fiorello, quest'ultimo nei panni di un musicista che decide di scomparire dalla scena musicale per far parlare un po' di sé, presenti il regista e l'attrice. La stessa sera riceverà il premio Safiter l'attore Ninni Bruschetta.

Pubblicato in Manifestazioni
Pagina 1 di 27

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005