Articoli filtrati per data: Mercoledì, 11 Luglio 2018 - Ondaradio - Tra le vie della città Gargano

Subito dopo l’attribuzione della delega alla Polizia Locale, il vicesindaco di Peschici, Rocco Vecera, ha programmato e fatto attuare una prima serie di controlli sulle spiagge della città. Obiettivo prioritario il contrasto a tutti i fenomeni di abusivismo commerciale che creano notevoli danni alle attività legali.

A supporto dell’attività del personale della Polizia Locale sono stati messi in campo anche dei vigilantes che, in base ad un’intesa con una società specializzata di Vico del Gargano, saranno dislocati sulle spiagge e, in ambito urbano, nell’ambito della centralissima piazza Pertini.

“Questi sono solo i primo pass – ha spiegato Vecera – di una serie mirata di controlli che il personale della Polizia Locale andrà ad effettuare nel corso della stagione estiva per rendere anche più decorosa l’immagine della nostra città troppo spesso affollate di venditori abusivi. A tal proposito voglio esprimere la mia soddisfazione per i controlli che hanno svolto sulle bancarelle di Piazza Pertini e sulla viabilità”.

Pubblicato in Politica

Tanti olimpionici saranno  ospiti d’onore alla 12esima edizione de “Il Galà dello Sport” che si svolgerà quest’anno ad Ischitella sabato 28 luglio. La manifestazione, itinerante sul Gargano e che negli ultimi anni ha toccato dieci località, questa volta ad Ischitella con l’organizzazione guidata da Nicola Sciscio e dall’amministrazione del comune garganico con il sindaco Carlo Guerra e il vicesindaco e assessore allo sport Alessandro Nobiletti, che hanno iniziato a togliere i primi veli a quello che si preannuncia un appuntamento importante per tutti gli atleti e le società che si sono messi in evidenza nell’ultimo anno agonistico. In questi giorni l’organizzazione, curata proprio da Nicola Sciscio, ufficializzerà altri illustri ospiti che saranno presenti nella serata della manifestazione che sarà patrocinata dal Coni e dalle istituzioni provinciali e regionali. Negli ultimi undici anni sono stati tanti i personaggi che hanno calcato il palco della manifestazione ed anche quest’anno ci saranno nomi di spessore per il pubblico che sarà presente durante la kermesse.

Per il calcio saranno premiate diverse società della Capitanata che si sono contraddistinte con risultati importanti. Tanti i campioni e gli olimpionici passati sul palco de “Il Gala dello Sport” negli ultimi 11 anni. Un lungo elenco e tra questi alcuni del mondo del calcio come Delio Rossi, Gigi Del Neri, Maurizio Iorio, Zdenek Zeman, Pasquale Padalino, Michele Pazienza, Pasquale Casillo, Gianni Pirazzini, Marco Del Vecchio e tanti altri. E poi ancora Antonella Bevilacqua, Giovanna Trillini e gli olimpionici Luigi Samele (schermidore), Francesco Dainelli (argento alle Olimpiadi di Pechino), Paola Tattini (campionessa mondiale tiro a volo), Giovanna Turchiarelli (Mondiale, pattinaggio su strada), Viviana Di Bello (campionessa di Karate) oltre a tantissimi atleti.

Pubblicato in Sport

Essere genitori è un impegno che si prende nei confronti dei figli, che non può essere influenzato da un’eventuale separazione.   Inviare anche al genitore che non vive con il figlio, quello non collocatario, le informazioni importanti che riguardano la vita del minore: su scuola e salute, in primis. C’è questa esigenza alla base del Registro della bigenitorialità istituito presso i Servizi Demografici della Città di Manfredonia per evitare che, in caso di coppie separate o divorziate, la mamma o il papà che non vivono con i figli siano tagliati fuori dalle comunicazioni che potrebbero, altrimenti, non ricevere mai. Il concetto da salvaguardare, perciò, è quello del diritto del figlio a fruire dell’apporto educativo e affettivo di entrambi i genitori, a prescindere dai rapporti tra gli stessi. “Ovviamente, il Registro non avrebbe ragione di esistere – considera il primo cittadino di Manfredonia, Angelo Riccardi - qualora vi fosse spirito collaborativo tra i genitori stessi, vale a dire se il genitore collocatario si prendesse la cura di comunicare al genitore non collocatario le notizie riguardanti stato di salute, voti, assenze, date e orari di ricevimento, gite, recite, e così via. Quando ciò non accade, risulta evidente la volontà ostativa di un genitore ai danni dell’altro, la malsana percezione di possesso della prole”. Il Consiglio comunale aveva approvato la realizzazione del Registro suddetto nel dicembre 2017, demandando alla Giunta l’organizzazione e la sua tenuta. Con propria delibera, la Giunta ha dato mandato al dirigente dei Servizi demografici “di istituire un registro per la bigenitorialità, da tenersi presso i Servizi Demografici, nel quale anche uno solo dei genitori potrà chiedere che venga riportato il domicilio di entrambi i genitori ed al quale gli Enti e le Istituzioni potranno accedere per la trasmissione delle comunicazioni inerenti i minori, fermo restando che la residenza rimarrà unica”. Il principio di bigenitorialità è il principio etico in base al quale un figlio o una figlia mantengono il legittimo diritto ad avere un rapporto stabile con entrambi i genitori, anche nel caso questi siano separati o divorziati. Tale diritto si basa sul fatto che essere genitori è un impegno che si prende nei confronti dei figli e delle figlie e non dell’altro genitore, per cui esso non può e non deve essere influenzato da un’eventuale separazione. Né si può far ricadere sui figli la responsabilità delle scelte separative dei genitori. Con l’istituzione dell’apposito Registro, entrambi i genitori del minore avranno la possibilità di registrare la propria diversa domiciliazione, legandola al nominativo del proprio figlio, in modo che le diverse istituzioni che si occupano del minore possano conoscere i riferimenti di entrambi i genitori, potendo renderli partecipi delle comunicazioni che riguardano il minore. L’istituzione del Registro rappresenta, quindi, un atto di garanzia e tutela verso i minori che si trovano a vivere la condizione di figli di genitori separati, garantendo loro effetti concreti anche nel caso in cui padre e madre non siano in buoni rapporti. “Considerato il numero di coppie di genitori separati nella nostra città – conclude il sindaco Riccardi – crediamo sia importante la creazione di questo Registro, come segnale concreto di attenzione alla corretta crescita dei figli e come gesto di sensibilità da parte dell’Amministrazione comunale. Il registro della bigenitorialità serve ad affermare il diritto di essere genitori sempre e a pieno effetto, eliminando squilibri e discriminazioni legati all’essere o no genitore co-residente”. 

Pubblicato in Società
Mercoledì, 11 Luglio 2018 15:26

Vieste/ A CAROSELLO anche I PIZZECHE & MUZZECHE

Questo pomeriggio nella nostra splendida Vieste arriva "CAROSELLO", la rassegna itinerante di eventi tra cultura, socialità, salute e intrattenimento dedicato ai nonni, ai nipoti, pensionati e famiglie, un evento organizzato in tutta la regione da SPI CGIL.

La manifestazione si svolgerà a partire dalle ore 17:00 fino alle 23:00 nella fantastica location di Marina Piccola dove si svolgerà una grande festa con stand, dibattiti e a partire dalle ore 21:00 il gruppo folkloristico di Vieste "PIZZECHE & MUZZECHE" si esibirà in uno spettacolo di canti, musiche e danze popolari, non mancate, siete tutti invitati. 

                                   I Pizzeche & Muzzeche 

Pubblicato in Manifestazioni

Un volto già noto alle cronache per essersi sposato alla veneranda età di 99 anni con l’attuale compagna Ezia Caputo di 60 anni. Il tempo sembra che non passi mai per Domenico, che nonostante il passare degli anni sembra sempre lo stesso, a vederlo sembrerebbe che non abbia più di 80 anni. Questa mattina come tutti i giorni è uscito per andare a prendere il solito caffè e lo abbiamo intervistato. Non ricordava che oggi fosse il suo compleanno al momento di fargli gli auguri, ma solo perché in questo momento il pensiero che la sua compagna sia in ospedale lo preoccupa. “ Ho perso il conto degli anni mi dice, anche perché sono preoccupato per Ezia che è in ospedale, altrimenti questa giornata l’avremmo festeggiata insieme al ristorante a Foce Varano.”

Domenico, in ogni caso come già detto in altri articoli non è l’unico centenario d’Ischitella, ce ne sono altri due Carbonella Carmine 101 anni, ma che si avvia anche lui verso i 102 e Voto Libera Maria tra poco 101 anni. Recentemente è venuta a mancare un’altra centenaria Ventrella Beatrice altrimenti i centenari sarebbero stati 4. Questo fa d’Ischitella un paese di longevi perché ricordiamo che nel corso degli ultimi vent’anni ci sono stati circa 17 centenari, se non ricordo male.

Ritornando al nostro Domenico non possiamo che augurare al nostro Domenico di oltrepassare il record di longevità di una sua compaesana Colecchia Antonia che visse circa 107 anni.

Giuseppe Laganella

Pubblicato in Personaggi

Finalmente arriva a San Giovanni Rotondo l’attesissimo appuntamento della SAGRA DELLA CARNE GARGANICA, manifestazione di marketing territoriale che, alla sua prima edizione, rappresenta un appuntamento importante, inserito nella rassegna di eventi dell’estate sangiovannese, volto a promuovere e valorizzare l’economia locale, l’enogastronomia e il turismo.

Vera regina della manifestazione, come da tradizione, la carne cotta alla brace, vera prelibatezza culinaria di queste parti.

Durante i tre giorni di festa, il centro cittadino,Corso Umberto I in particolare, accoglierà questa prima sagra con tante specialità: spiedini di cavallo, bombetta pugliese, bombetta garganica, salsiccia, musciscka e dulcis in fundo i famigeratitorcinelli.

Programma ricco e vario, non solo per la gastronomia, ma anche per la musica e l'intrattenimento con la presenza di mangiafuochi e giocolieri per la gioia dei più piccoli, un mix essenziale di ingredienti che faranno vivere ai partecipanti momenti indimenticabili all’insegna della buona cucina, della riscoperta delle tradizioni locali e del sano divertimento.

Programma dettagliato:

2 agosto: artisti di strada, cover band e silent party.
3 agosto: rock band e raduno bikers.
4 agosto: esposizione di auto d’epoca con Vespa club, a seguire IL QUIZZONE VI ASPETTA, con tanti gadget, a seguire ancora, dj set...

Angolo intrattenimento e divertimento con giostre per i più piccoli, possibilità di posti a sedere. Ingresso gratuito. 

Pubblicato in Manifestazioni

L'associazione nuovi orizzonti di vico del gargano anche quest'anno nell'ambito del programma Vico Summer Festival sarà presente con il Canta Vico 2018.

La manifestazione rinasce nel 2016 con l'obiettivo di creare una sinergia fra i vari gruppi musicali in gara del gargano e non solo; sotto la nuova direzione artistica di Filippo Voto.

La manifestazione si terrà nelle giornate 25/26 luglio a Vico del gargano e vedrà esibirsi sia solisti che band con brani sia italiani che stranieri.

Ospiti della manifestazione saranno Gianni Ciardo e il reppista Giargo, quest'ultimo famoso per aver dedicato una canzone al Gargano in particolare a San Menaio.

Successivamente il 12Agosto l'associazione Nuovi Orizzonti in collaborazione con l'associazione Carisma organizza la notte bianca degli innamorati,dove il tema predominante è l'amore con esibizioni di artisti locali e degustazione di prodotti tipici. Infine il direttore artistico Filippo Voto vi ricorda gli ultimi due appuntamenti nel bellissimo centro storico di Vico del Gargano,per gli appassionati di musica classica napoletana, la prima il 12 Luglio in largo "Terra" intitolata ( 'Na voce 'na chitarra e 'o poco 'e Luna ) con il duo Di Tullio-Canestrale, e la seconda serata il 26 Agosto il largo "Trappeto" intitolata ( Canta Napoli e Musica Revival) in conclusione Voto vi assicura spettacolo e divertimento per tutte le età.

Pubblicato in Manifestazioni

Prima Serata d’estate “Nasinsù’”

Vuoi stare con noi per alcune ore la sera di giovedì prossimo 12 luglio? Cosa faremo?

Pregheremo un poco, canteremo, giocheremo, ci divertiremo e… mangeremo bruschetta, anguria e gelato (forse !!!).

Dove?

L’appuntamento è nel cortile della Parrocchia dalle ore 21,00 alle ore 23,00.

Ci sarai? Sei invitato. Non mancare e… se Gesù è con noi, la vita sarà più vita…la gioia sarà più gioia… l’infinito trapasserà il cuore… e tutti insieme troveremo l’Amore!!!”.”                      

 

Don Tonino, don Pasquale e gli educatori

Pubblicato in Società

Giovedi 12 Luglio 2018 alle ore 21:30 andrà in scena Disney in Concerto le più belle colonne sonore dei cartoni animati organizzata dalla Associazione I “suoni del sud” sotto la direzione artistica del M°Andrea Vescera con la collaborazione della nuova Associazione Culturale e musicale di Vieste ” Gargano Music” che nasce con l’intento di promuovere eventi di vario genere e di alto livello collaborando con Associazioni della provincia e oltre che collaborano ancora oggi con importanti rete televisive e coproduzioni con Teatri importanti e registrazioni di musiche da film con maestri di eccezione come Ennio Morricone, Luis Bakalov e Nicola Piovani. Questa Associazione “Gargano Music” e guidata dalla Direzione Artistica del M°Andrea Vescera e come presidente nella figura del M° Sandra Cardone. Disney dedicato ai piu piccoli e a tutti gli appassionati dei cartoni animati. Le piu note fiabe di tutti I tempi saranno proposte per l’occasione in versione multimediale. Il concerto prevede la performance dal vivo con la presenza di 5 musicisti professionisti (Pianoforte,Batteria,Violino,Voce e alla Tromba il M°Andrea Vescera I musicisti con grande esperienza in progetti didattico – educativi suoneranno e canteranno alcuni brani famosi tratti dai cartoni animati della Walt Disney con la proiezione di film originali nella suggetiva location nell’Anfiteatro Adriatico Carlo Nobile di Vieste lo Spettacolo è patrocinata dal Comune di Vieste vi aspettiamo numerosi.

Pubblicato in Spettacolo

Ricevuto nello stesso giorno e stesso luogo.

Pietro Miraglia di questa terra d’Ischitella dice essere mastro fabbricatore di età sua di anni 24 in circa come detto testimone nel giuramento inteso per esaminazione sopra la presente informazione come primo.

Per inteso sa esso testimone sia pratico della strada della Costa , e se sa se alla medesima sia stato fatto qualche accomodo da chi ,come, quando, dove, che sorte di accomodo sia stato d’ordine di chi e per quale causa detto sig.re per essere cittadino di questa terra d’Ischitella sono ben pratico della strada della Costa ,la quale è sita prossima a questo abitato ,quando si vuole andare verso il lago di Varano che ,che è proprio dell’Ill.re Principe d’Ischitella ed in altri luoghi della campagna di questa predetta terra ,la quale strada circa un anno addietro perché discoscesa e composta di pietre naturali non uguali tra loro ,era pericolosa al traffico dei cittadini ,particolarmente nei tempi d’inverno e molto già perché a una parte laterale di detta strada che corrisponde a un vallone non vi era argine di sorte alcuna ,onde verso il mese di Ottobre dell’anno 1757 il sindaco di quel tempo Mag. Gio Batta Visconti fece fare a spese dell’Università il muro a detta parte laterale della strada corrispondente al vallone dal maestro fabbricatore Michele de angelis unitamente cogli altri fabbricatori Francesco de angelis e Pasquale Chionco ed essendo venuto in questa terra verso il mese di Novembre se non erro l’Ill.re Marchese Giuliano figlio dell’odierno Principe della medesima avendo la strada enunciata così pericolosa e che era necessario farsi altra parte del muro già prossimo a quest’abitato alla stessa linea laterale ,ove era stato fatto il primo ,glielo fece fare a sue proprie spese da M.ro Michele- Continua.

Giuseppe Laganella

Pubblicato in Cultura

Ondaradio consiglia...

Reporter della tua città

18 Luglio 2018 - 08:57:46

Reporter della Tua Citta/ Vieste, BASTA FLEBO AL PPIT: “Pinuccio di Striscia pensaci tu!!”

Gentile redazione, scrivo per contestare quanto affermato dal dott. Piazzolla lo scorso 13 luglio, riguardo "il livello superiore di assistenza", garantito dal Pronto Soccorso di…

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005