Articoli filtrati per data: Venerdì, 01 Giugno 2018 - Ondaradio - Tra le vie della città Gargano

Le più belle spiagge d’Italia con la gioia di vedere i bambini felici di sguazzare e di divertirsi in un vortice di coinvolgenti attività. Con il consorzio Italy Family Hotels, che comprende oltre 100 alberghi in tutto lo stivale selezionati sulla base dei servizi e le opportunità per le famiglie con i bambini, si parte con le valigie leggere, perché ogni necessità per i più piccoli è soddisfatta alla meta. Dalla Calabria, alla Puglia, passando per la costa della Toscana e dell’Emilia Romagna, ecco alcune delle migliori strutture ad un passo dal mare per godersi vacanze indimenticabili, con la massima spensieratezza.

Una vacanza da favola in Puglia, sul Gargano, dove il Gattarella Resort di Vieste ha proprio tutto ciò che una famiglia con bambini e ragazzi di diverse età possa desiderare. Un villaggio che offre la formula hotel oppure la soluzione residence che sorge su una baia privata, di fronte all’isolotto di Portonuovo, la cittadina di Vieste sullo sfondo e la pineta del Parco Nazionale del Gargano che lo incorona, tra i profumi della macchia mediterranea. Per i genitori la libertà di partire leggeri e spensierati. L’ombrellone in spiaggia è assegnato per tutta la vacanza, l’animazione è garantita fino a mezzanotte. I piccolissimi hanno a disposizione pannolini, merende, isole baby al ristorante e un’alimentazione studiata dai pediatri, culle, seggiolone anche sotto l’ombrellone e tante dotazioni. I più grandi possono giocare nei parchi giochi, con i gonfiabili, il galeone e le piscine. Per i ragazzi c’è la pista da skate, il Bmx park, e poi campi da tennis, corsi di windsurf, per sentirsi indipendenti dai genitori durante le vacanze. Il Gattarella Resort ha vinto il premio Bimbo in Viaggio 2017.

Pubblicato in Turismo

In Prefettura a Foggia, è stato firmato il Patto per l’Attuazione della Sicurezza Urbana, sottoscritto dal Prefetto Massimo Mariani, e dal sindaco di Peschici Francesco Tavaglione.
Importantissima procedura per ottenere i fondi necessari per l’installazione di sistemi di videosorveglianza dislocati nei punti strategici del territorio comunale al fine di prevenire e contrastare fenomeni di criminalità diffusa e predatoria, oltre a tutelare e rispettare il decoro urbano.
"Sono soddisfatto, ha dichiarato il sindaco Tavaglione, finalmente sarà possibile progettare un moderno ed efficiente sistema di videosorveglianza,  per garantire ai nostri concittadini, una sempre maggiore sicurezza e tranquillità. Ancora un importante risultato raggiunto da parte della mia Amministrazione, sempre per il bene della nostra amata Peschici. L’impegno continua".

Pubblicato in Società

Con il 51° Rally del Salento domenica 3 giugno parte la nuova Coppa Italia 4^ Zona di Rally (Puglia, Sicilia, Calabria, Molise, Basilicata), tra le competizioni motoristiche più attese ed avvincenti a livello nazionale, che si concluderà l'8 e 9 settembre con l'8° "Rally Porta del Gargano".
Confermatissimo lo staff di organizzazione dell'Asd "Piloti Sipontini", che con tanta passione ed elevata professionalità ha curato in questi anni una manifestazione divenuta di grande appeal sportivo e turistico, capace sempre più di attirare le attenzioni di diverse decine di qualificati equipaggi ed addetti ai lavori, nonchè di migliaia di appassionati e sportivi pronti a gustarsi l'imperdibile spettacolo della velocità tra vorticosi tornanti ed il paesaggio mozzafiato del Gargano.
A sfidarsi sul filo dei secondi, tra prove speciali e diversi tipi di tracciati (nel "classico" triangolo Manfredonia, Monte Sant'Angelo e Mattinata), ci saranno i migliori equipaggi ed autoveicoli sportivi in circolazione. Oltre alla potenza dei motori ed al settaggio delle auto, nell' 8° Rally Porta del Gargano, saranno decisivi l'abilità ed il sangue freddo degli equipaggi, per quella che si annuncia come una delle edizioni più combattute e spettacolari di sempre. Come detto, la tappa garganica sarà una delle quattro della Coppa Italia 4^ Zona (oltre al Salento, il 24 giugno si svolgerà il 16° Rally di Caltanisetta ed il 12 agosto il 15° Rally del Tirreno a Messina) ed in concomitanza ci sarà anche la competizione delle auto che hanno fatto la storia di questo sport con la versione "Classic" della competizione. La Coppa T.R.Z. (anch'essa si concluderà sul Gargano) farà tappa a Palermo (Targa Florio Historic), Agrigento (Rally dei Templi) e Caltanisetta.
Nell'attesa di entrare nel vivo della gara, lo staff di organizzazione dell'Asd "Piloti Sipontini" è già al lavoro (oltre che per gli aspetti tecnico-logistici strettamente connessi alla competizione) per la predisposizione di pacchetti turistici ad hoc (in collaborazione con gli operatori garganici), al fine di agevolare l'arrivo ed il soggiorno degli addetti ai lavori e dei loro numerosi accompagnatori, occasione strategica per promuovere il territorio in bassa stagione.
Per tutte le informazioni su iscrizioni, programma e news consultare il sito web www.rallyportadelgargano.it e l'omonima pagina Facebook.

Pubblicato in Sport

I Carabinieri della Stazione di Mattinata hanno rintracciato un imprenditore 51enne dalla doppia cittadinanza, italiana e svizzera, Coveri Matteo, dichiarandolo in stato di arresto provvisorio su mandato internazionale per l’estradizione emesso a suo carico dal Tribunale di Panama.
L’uomo è stato controllato in una struttura ricettiva di Mattinata ed è risultato destinatario di un mandato di arresto internazionale, emesso nel 2011 dal Tribunale di Panama, per il reato di truffa, reato per il quale è prevista la pena massima di sei anni di reclusione.
I militari dell’Arma di Mattinata, interfacciatisi con l’Interpol, hanno quindi avuto conferma dell’operatività in atto del mandato di arresto pendente sull’uomo, procedendo quindi al suo arresto provvisorio a fine di estradizione.
Al termine delle operazioni il COVERI è stato tradotto dagli uomini dell’Arma di Mattinata presso il carcere di Foggia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria italiana per le decisioni in merito. Sono in corso accertamenti al fine di verificare il motivo della sua presenza su questo territorio.

Pubblicato in Cultura

La dirigenza della Sunshine Basket Vieste è lieta di annunciare di essersi assicurata anche per la prossima stagione le prestazioni sportive del centro serbo.
Markovic è stato il dominatore sotto canestro dell’ultimo campionato dominandola classifica dei rimbalzi conquistati con un totale di 478 (più di 14 a partita), ma anche nella classifica marcatori non ha sfigurato, infatti è stato quinto assoluto con 634 punti (più di 19 di media), inoltre ha distribuito 138 assist (4 di media) e dato 35 stoppate.
Il presidente Michele Soldano ha dichiarato: “non potevamo restare indifferenti a un giocatore che nell’ultima stagione ha chiuso con numeri importanti, pertanto in sintonia con coach Desantis e con il team manager Monacis abbiamo chiuso con largo anticipo il rinnovo del contratto con il giocatore che nonostante ricche offerte ricevute da altri team ha preferito accettare la nostra”.
Presto altre novità sulla squadra che affronterà la prossima stagione agonistica.

Pubblicato in Sport

Monta la bagarre a Peschici in vista della tornata elettorale del prossimo 10 giugno. Ai nastri di partenza sono in cin¬que: oltre al primo cittadino uscente Franco Tavaglione, in campo anche due avvocati - Memo Afferrante (lista “Uniti verso il Futuro”) e Giovanni Falcone (lista “Peschici ai peschiciani”), una donna - la 38enne Anna Rita Delli Muti (lista “Peschici nel cuore”), e Francesco Piracci candidato sindaco della lista “Cambia Peschici”, composta quasi tutta da ragazzi “under 30”. L’ultima novità è la richiesta di Tavaglione ai suoi quattro sfidanti di un confronto pubblico. Intanto ogni lista in gara sta portando avanti la propria personale campagna elettorale. La Delli Muti ha esordito in un comizio spiegando che “mi candido per liberare Peschici dalle pastoie della burocrazia dei soliti noti, per ridare speranza a un territorio che vuole essere vivo tutto l’anno e non solo durante il periodo estivo”. Il sindaco uscente Franco Tavaglione ha invece segnalato un nuovo obiettivo centrato dalla sua amministrazione uscente: ovvero la comunicazione di ammissione al finanziamento del “Progetto riqualificazione e sistemazione del porto pescherei ciò di Peschici”. “E’ con grande soddisfazione che condivido con voi e con tutta la comunità di Peschici. L’amministrazione comunale aveva candidato il progetto al bando FEAMP ed oggi è arrivata la conferma - sottolinea Tavaglione- di ammissione da parte del dipartimento agricoltura sviluppo rurale e ambientale della regione Puglia. Grazie al finanziamento di 600mila euro sarà possibile realizzare l’ampliamento della banchina portuale, riqualificare il braccio di ponente, adeguare la segnaletica marittima e arredare la banchina”. La lista dei giovani di “Cambia Peschici, Piracci sindaco” sta invece toccando tanti e diversi temi per attirare il consenso dei peschiciani: dal turismo alla sanità, dalle nuove tecnologie amministrative agli incentivi imprenditoriali e naturalmente massima attenzione alla questione delle politiche di preservazione di un ambiente sano. L’avvocato Memo Afferrante invece per la sua campagna elettorale sta utilizzando la famosa frase riadattata di JFK “Non pensate cosa possa fare il vostro Comune per voi, pensate cosa potete voi fare per il vostro Comune”. “Questo è lo spirito - ha spiegato Afferrante - che anima questo gruppo e che ci guiderà nell’amministrare la Cosa pubblica”. Nel suo programma particolare attenzione viene riposta nel posizionamento, per il paese, di cestini portarifiuti, compreso i contenitori per le cicche di sigarette, “segno di civiltà-ha spiegato- per noi e per chi viene a soggiornare; sono stati inspiegabilmente eliminati da anni e non più rimessi”.

Francesco Trotta

Pubblicato in Politica

Le procedure di stabilizzazione dei precari della sanità saranno definite «entro e non oltre il secondo se-mestre 2018». Lo ha garantito ieri il presidente Michele Emiliano incontrando i segretari regionali di Uil Fpl, Giuseppe Vatinno, e Fials, Massimo Mincuzzi, che avevano proclamato per l’11 una manifestazione di protesta sospesa a seguito dell’incontro. Quello stesso giorno, nel corso della riunione con tutte le sigle sindacali organizzata dall’assessorato alla Salute, Emiliano ha garantito che «sarà definito il cronoprogramma delle stabilizzazioni». Sul punto, sempre ieri, si è svolto un incontro tra il capo dipartimento Giancarlo Ruscitti e i direttori generali del le Asl.

Pubblicato in Sanità

Attraverso si portarono al nominato Sindaco Gio Batta Visconti ,pregandolo che l'aveese mandato al Percettore e che in appresso gli avrebbero gli altri esattosi uniti le somme,che andavano dovendo attraverso il predetto ,e si sarebbero rimesse,ma il Visconti si ripugnò di farlo,pretendendo che si fosse unito tutto il denaro ,che si dava alla regia corte e creditori fiscalari ed allora si sarebbe mandato per non farne dimorare alcun residuo cosa che non si potè eseguire per bisogno in cui erano i cittadini debitori,quindi dopo poco tempo venne qui il commissario della Percettoria di Lucera chiamato Giuseppe Carpentiere in potere del quale pagai io i predetti ducati 15 ,che andava dicendo di mia rata e non curai di fornirne far libertà atteso indi di aver saldata l'unica partita n'è altro di questo io so ed è la verità in causa scientis.
Inteso dai detti il Sig. il nominato Pietro Panella può deporre quanto di sopra.
Io Francescantonio Forastiero onde presente comiso sopra.
Dell'Acqua Presidente.

Giuseppe Laganella

Pubblicato in Cultura

Ondaradio consiglia...

Reporter della tua città

18 Luglio 2018 - 08:57:46

Reporter della Tua Citta/ Vieste, BASTA FLEBO AL PPIT: “Pinuccio di Striscia pensaci tu!!”

Gentile redazione, scrivo per contestare quanto affermato dal dott. Piazzolla lo scorso 13 luglio, riguardo "il livello superiore di assistenza", garantito dal Pronto Soccorso di…

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005