Articoli filtrati per data: Giovedì, 05 Aprile 2018 - Ondaradio - Tra le vie della città Gargano

La Giunta regionale ha confermato per il 2018 il collegamento automobilistico tra Bari-Aeroporto e le località di Manfredonia, Monte Sant’Angelo, Mattinata, Vieste, Peschici Calenelle, Rodi Garganico, disponendone l’attivazione attraverso la Società Aeroporti di Puglia s.p.a.
Il collegamento sarà effettuato nel periodo compreso tra il 30 maggio 2018 ed il 21 settembre 2018, per una percorrenza complessiva di 194.580 km e riconoscendo per tale servizio una spesa massima di 300mila euro.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Turismo

Da anni il più grande sindacato italiano non aveva una casa nel centro garganico Sabato 7 l’inaugurazione, domenica 8 aprile iniziativa contro le truffe agli anziani.

Finalmente, a Vieste, riaprirà i battenti una sede della CGIL. L’evento sarà al centro di due giorni di iniziative: sabato 7 aprile, alle ore 18, il taglio del nastro e l’inaugurazione in via Chirurgo dell’Erba 22 con gli interventi di Maurizio Carmeno, Segretario Generale Cgil Foggia, e Gianni Forte, segretario generale SPI CGIL Puglia. Per la riapertura della sede Cgil, determinante è stata la volontà dei dirigenti dello SPI e della FLC di Capitanata.

Domenica 8 aprile, alle ore 10,00 nella sala conferenze dell’Hotel Falcone (Lungomare Mattei, 5), riprenderà la campagna di informazione e sensibilizzazione dello SPI CGIL contro i raggiri ai danni degli anziani. Sarà presentata e distribuita la nuova edizione di NON CI CASCO, un pratico vademecum di autodifesa contro le truffe e i truffatori che prendono di mira gli over sessantacinquenni, le persone sole, i pensionati. Parteciperanno rappresentanti delle Forze dell’Ordine, Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza e la Polizia Municipale di Vieste. L’incontro, presieduto dal coordinatore Cgil di Vieste, Mario Lorizio, sarà introdotto dai saluti del sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti. A seguire, interverranno: Franco Persiano, segretario generale SPI Cgil Foggia; Vittorio Cucci, presidente provinciale AUSER; Maurizio Carmeno, segretario generale Cgil Foggia; Gianni Forte, segretario generale Spi Cgil Puglia. La riapertura della sede Cgil e la nuova fase della campagna informativa e di prevenzione NON CI CASCO arrivano, non casualmente, dopo le iniziative di settembre e ottobre, quando a Vieste è arrivato il pullmino dei diritti, “NelloSPI”. Decine di anziani e giovani lavoratori hanno sostato davanti al pulmino in attesa del proprio turno. Durante le due giornate l’affluenza è stata continua. Da quello che è stato riscontrato, chi si è rivolto agli esperti di Previdenza del patronato INCA  - che hanno ricevuto le persone nell’ufficio mobile attrezzato - ha potuto verificare la rispondenza della propria pensione a quanto dovuto. Per il 75% degli utenti si è dovuto procedere a formulare domanda all’Inps per ottenere quanto dovuto (maggiorazioni sociali, assegni nuclei familiare, diritto alla 14esima, incongruenza dell’ammontare della pensione, ecc). Le verifiche sono state utili anche per chi in pensione deve ancora andarci, a causa dei limiti imposti dalla Fornero che condizionano la vita delle persone, specialmente di chi fa lavori gravosi o ha avuto un percorso lavorativo segnato dalla precarietà. In Capitanata, ci sono circa 166 mila pensionati. Il 66% di loro riceve pensioni minime, inferiori a 500 euro mensili. L’importo medio delle pensioni erogate in provincia di Foggia è pari a 616 euro. Sono quasi 94mila le donne pensionate, poco meno di 73mila gli uomini in pensione.

Pubblicato in Avvisi

Auditorium IPSIA Ischitella ore 18,30

Pubblicato in Cultura

La Puglia è al secondo posto della classifica del ciclo illegale del cemento con 445 infrazioni accertate, il 10,1% sul totale nazionale, 597 persone denunciate e 216 sequestri effettuati. Il dato è dell'ultimo Rapporto Ecomafia di Legambeinte (2017). "La costa - è il commento presidente di Legambiente Puglia, Francesco Tarantini - continua ad essere la vittima preferita dell’abusivismo: tra villette, strutture turistiche e ricettive, campeggi, resort e piscine, nel 2017 si contano oltre 700 manufatti per chilometro quadrato, record italiano insieme con la Sicilia. Tutto ciò nonostante dal 2012 la Regione abbia approvato la legge n° 15 “Norme in materia di funzioni regionali di prevenzione e repressione dell’abusivismo edilizio”, che prevede il monitoraggio e il finanziamento per le demolizioni".
In particolare, secondo il Dossier Vista Mare di Legambiente 2017, su un totale di 810 chilometri, dal Comune di Marina di Ginosa al Comune di Marina di Chieuti, nel foggiano, ben 454 (il 56%) sono stati urbanizzati e dunque trasformati da interventi antropici legali e abusivi. Negli ultimi ventiquattro anni la Puglia ha visto scomparire 50 chilometri di aree agricole lungo la costa a favore di seconde case, strutture ricettive, turistiche e ville di lusso.

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

I Pizzeche & Muzzeche al festival internazionale " IL FANCIULLO E IL FOLKLORE" a Sessa AURIUNCA (Caserta - Campania). 15 gruppi italiani e 4 gli stranieri parteciperanno alla kermesse per un totale di 700 persone. “Questa è la più importante rassegna italiana di folklore giovanile organizzata dalla Fitp - spiega – Savastano, presidente dei Pizzeche & Muzzeche. Non vediamo l'ora di partecipare portando come ogni anno le tradizioni viestane fuori il confine garganico”. Quest’anno porteremo una formazione unica: formata da bambini dai 3 a 7 anni con ritmi, coordinamenti e coreografie particolari. In concomitanza parteciperemo anche al festival del documentario etnografico”

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Manifestazioni

Dopo gli avvistamenti già segnalati dal 2016 e ripetuti nel 2017, per un lungo periodo di tempo non si avevano più notizie del rarissimo esemplare di Ibis eremita (Geronticus eremita) avvistato in Capitanata.
Nel 2016 uno di questi esemplari dotato di un trasmettitore GPS (live tracking) decise di passare l’estate nella Provincia di Foggia, ma i ricercatori austriaci del Waldrapp team grazie all’aiuto locale del Centro Studi Naturalistici ONLUS, dopo un periodo di osservazione, preferirono catturarlo per riportarlo ad Orbetello per evitare il forte rischio di bracconaggio che insiste sul Gargano.
In realtà la reale rotta da Orbetello (punto di partenza) doveva essere verso nord, ma solo questo esemplare “erroneamente” ha deciso di andare a sud, e ora per la terza voltasi è fermato in Capitanata. L'ibis eremita, considerato fin dall'antichità un animale sacro, è progressivamente scomparso dalla maggior parte degli habitat originari, al punto da essere considerato fra gli animali più rari al mondo. Allo stato selvatico, estinto in Europa, ne rimangono solo poche colonie isolate in Marocco, Turchia e Siria.
Questa volta a suffragare l’importanza dell’area della Capitanata e la possibilità quindi di sviluppare un simile progetto anche qui per riportare la specie a nidificare in un’area che ormai sembra essere una delle più idonee, con enorme soddisfazione, proprio oggi, lo staff del Centro Studi Naturalistici in collaborazione con il Waldrapp team (che sta curando il progetto di reintroduzione, che è stato finanziato dalla CE nell’ambito del programma LIFE + con l’obiettivo dei ricreare una popolazione selvatica della specie) è stato possibile appurare che ben due esemplari sono attualmente presenti da noi.
Un secondo esemplare dal nome “Bianca” è appena stato segnalato grazie al suo GPS in terra dauna!!!!
Il rischio di estinzione è alto e per questo motivo da alcuni anni, si stanno svolgendo progetti di conservazione per riportare la specie con nuove popolazioni selvatiche inserendo in natura animali nati in cattività abituati anche al volo della migrazione attraverso l’uso di una guida umana a bordo di veicoli aerei ultraleggeri. Una piccola colonia di questi animali migra dall'Austria, per svernare in Italia, presso la Laguna di Orbetello. Il fatto ineluttabile che due esemplari scelgano di sostare in terra dauna rappresenta l’indicazione naturale della vocazionalità de nostro territorio per questa specie.

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Ambiente

Le opportunità per far nascere nuove imprese nel Mezzogiorno con le risorse messe a disposizione dal bando Resto al Sud, sono state al centro del seminario di presentazione, svoltosi ieri pomeriggio, in Camera di Commercio a Foggia.
In una affollata sala Consiglio, ad illustrare la misura di sostegno alla nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani nelle regioni del Mezzogiorno sono stati: il prof. Antonio Corvino, Associato di Economia Aziendale dell’Università degli Studi di Foggia e il prof. Mauro Romano, Ordinario di Economia Aziendale nonché Consigliere di Amministrazione Invitalia.
Ed è, infatti, proprio l'agenzia governativa per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, di proprietà del Ministero dell'Economia che di fatto gestisce la misura promossa dal Ministero per la Coesione territoriale ed il Mezzogiorno.
Con le agevolazioni di Resto al Sud i giovani tra 18 e 35 anni residenti nelle regioni meridionali hanno la possibilità di avviare nuove attività di impresa nella produzione di beni e servizi, mentre sono escluse da questo tipo di finanziamento le attività agricole, libero professionali e il commercio, per le quali tuttavia sono disponibili altre forme di sostegno.
Con Resto al Sud ogni soggetto richiedente può ricevere un finanziamento fino ad un massimo di 50mila euro, che può arrivare fino a 200mila euro in caso di aggregazione di più richiedenti su un progetto comune.
L'appuntamento di ieri non è che uno degli strumenti messi in campo dall'Ente presieduto da Fabio Porreca per supportare e favorire la creazione di nuove imprese sul territorio e combattere la piaga della disoccupazione, particolarmente quella giovanile.
Rientra in questa strategia la richiesta e l'ottenimento di accreditamento come sportello informativo Invitalia. Così come sono in programma, anche alla luce del protocollo d’intesa firmato nei giorni scorsi da Unioncamere (di cui Porreca è vicepresidente nazionale) e Invitalia, altre azioni di informazione, promozione e accompagnamento imprenditoriale.
L'incontro di ieri, da cui è scaturito un interessante confronto di merito sulle caratteristiche del bando, ha evidenziato anche la non necessità di quelle “mediazioni” che spesso hanno caratterizzato nel passato le domande di incentivi pubblici.
Per ulteriori informazioni su Resto al Sud ci si può quindi rivolgere allo sportello per la creazione di impresa della CCIAA di Foggia; un servizio gratuito di consulenza che ha fatto registrare nei primi tre mesi dell'anno un incremento di visite di circa il 60% rispetto al 2017.

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Economia

Nell’ambito dell’Operazione Complessa Regionale coordinata dalla Direzione Marittima di Bari e finalizzata alla vigilanza e repressione delle attività illecite in materia di pesca, ieri gli uomini della Capitaneria di Porto di Manfredonia, presso un magazzino all’ingrosso in località Poggio Imperiale, hanno proceduto al sequestro di ben 820 Kg di prodotto ittico (alici – cefali) privo di informazione/lotto identificativo che ne attestasse la provenienza. La violazione, consistente nell’omissione delle informazioni obbligatorie da fornire per una corretta tracciabilità del prodotto ittico, in spregio delle norme poste a tutela del consumatore finale, ha portato ad elevare al contravventore una sanzione amministrativa di 1500 euro.

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Cronaca

Coi governanti predetti particolarmente nel Parlamento ; che poi si è fatta l’elezione del Sindaco ,ma come che sono stati sempre eletti Sindaci ed eletti persone benestanti ai quali rendeva conto che si fosse fatta detta tassa a battaglione e non si fosse eseguito il catasto per Aver la libertà di caricare le loro partite come meglio che gli piaceva perciò non sono state mie intese le premere e i poveri cittadini .che si restringevano alla giusta pretenzione che si fosse venuto a catasto e non con la tassa volgarmente detta a battaglione fino a che essendo venuto in questa terra l’Ill.re Marchese di Giuliano intesi che si unì una quantità di cittadini e lo andarono a pagare che si fosse compiaciuto di far vivere in questa terra a catasto e nemmeno se n’è veduto esito ,cosichè tuttavia si vive colla tassa detta volgarmente a battaglione nella presente vengono gravati i poveri ed i benestanti si tassano le loro partite come meglio gli piace ,questo è quanto così ed è la verità in causa facientis.
Inteso del consigliere detto Sig.re quanto da me esposto si può anche deporre da Francesco Fontanarosa e da tutti gli altri cittadini per essere cosa pubblica.
Per segno di croce. Dell’Acqua Procuratore.

Giuseppe Laganella

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Servizi funebri con la massima professionalità.
La Garganica si occupa di tutto l'occorrente per l'allestimento della camera ardente e del funerale.
Funerali completi e servizio lapideo a prezzi concorrenziali, anche con pagamento dilazionato.
Alla Marmeria Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Tombe, edicole, cappelle, mausolei, rivestimenti, lapidi, in pietra e ogni altro lavoro: dai pavimenti, capitelli, vasche in pietra, caminetti e tanto altro.
La Marmeria Garganica RECUPERA I TUOI SOGNI!

Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli

Assistenza telefonica h24: allo 0884/ 701740 - 348/3978495

------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Cultura
Pagina 1 di 2

Ondaradio consiglia...

Reporter della tua città

02 Aprile 2018 - 10:42:24

Vieste/ Foto e Immagini: uno dei nostri mari….d’erba

Ogni filo d’erba sembra contenere una biblioteca dedicata alla meraviglia, al silenzio e alla bontà. P.G.M. Per contribuire alla crescita di questa rubrica inviate anche voi le…

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005