Articoli filtrati per data: Martedì, 06 Marzo 2018 - Ondaradio - Tra le vie della città Gargano

Ritorna con grande clamore l’esperienza della cena al buio. Dopo il successo dello scorso inverno, il ristorante Capriccio di Vieste ospita ancora una volta l’associazione Albatros progetto Paolo Pinto per un’esperienza unica nel suo genere. Gli associati stessi non vedenti serviranno a tavola nel ristorante rigorosamente oscurato in modo da portarci tutti nella loro quotidianità per il tempo di una cena. L’organizzazione di OndaRadio quest’anno ha voluto ampliare la tematica dei diversabili a livello visivo invitando la loro madrina Vladimir Luxuria con la presentazione del suo libro “Il coraggio di essere una farfalla”. La presentazione del libro si incrocia con quella che sarà la settimana dedicata ai diritti delle donne voluta dall’assessora del comune di Vieste alle politiche sociali Grazia Maria Starace. La mattina del 16 marzo alle ore 10,30 presso l’auditorium Fazzini Giuliani di Vieste , Vladimir Luxuria darà il via alla giornata interamente dedicata all’associazione “Albatros progetto Paolo Pinto” parlando di eguaglianza e diritti egualitari, di una percezione della vita differente per ognuno di noi. La giornata si concluderà con la cena presso il ristorante Il Capriccio, sul porto di Vieste, accuratamente oscurato, dove gli ospiti entreranno un una dimensione totalmente sconosciuta alla maggior parte di noi. Il solo muoversi e poi sedersi a tavola, completamente al buio, sarà un assaggio di come vivono quotidianamente le persone cieche. Per noi partecipanti non ci sarà nessuno problema, perché saranno proprio i non vedenti ad accompagnarci al nostro posto e a prendersi cura di noi per tutto il tempo della cena per ogni tipo di esigenza. Anche quest’anno il menù sarà curato dal prestigioso chef e padrone di casa Leonardo Vescera. In fase di prenotazione bisogna comunicare eventuali intolleranze. I piatti saranno prima gustati e poi presentati dallo stesso chef Vescera. Insomma una giornata dove non dovremmo delegare tutto il nostro vivere al solo senso della vista, ma impegnare anche gli altri quattro sensi. Non guardarmi, assaggia.

Gaetano Simone

Pubblicato in Società
Martedì, 06 Marzo 2018 16:45

Vieste/ Una Scuola per Noi

Questo è il titolo del Pon realizzato dall'I.I.S.S. "Fazzini - Giuiani" grazie al contributo dei Fondi Strutturali Europei. E' articolato in sette moduli (di 30 ore), ciascuno nei quali prevede la partecipazione di almeno 20 studenti dell'Istituto. I corsi cominciano oggi 6 marzo 2018 e si concluderanno entro giugno 2018.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------

Informazione pubblicitaria/ Festa della donna: I FIORI da regalare a tutte le donne sono alla GARGANICA

Mimose, certo, ma non solo! Per la festa della donna il regalo più bello da fare e ricevere è sicuramente un bouquet di splendidi fiori: attenzione però a quelli che regalerete! Ogni fiore ha un significato preciso e potreste fare terribili gaffe se non sceglierete i fiori giusti!
Per questo LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!
Perché LEI è così affascinante. È un’avventura che richiede coraggio, una sfida che non annoia mai. Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore.

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

Alla terza mobilità transnazionale di quest’anno, siamo in sei: Antonio La Torre, Daniele Zintu, Natalia Tatalo, Francesco Mastromatteo, Simone Zintu ed Emanuela Cristino, studenti dell’Istituto Fazzini-Giuliani di Vieste, protagonisti in questa fase dei lavori del progetto ESAW che mira a creare un legame tra il mondo della formazione e il mondo del lavoro con l’ausilio di metodologie e approcci didattici innovativi.
Il nostro viaggio inizia il sabato sera del diciassette Febbraio. Segue il risveglio, il giorno seguente, all’aeroporto Ciampino di Roma.
Atterrati ad Atene, vi trascorriamo la prima giornata e il legame tra l’italian team inizia a consolidarsi. A Trikala, l’indomani, cenando insieme, si apre il confronto con i rappresentanti delle altre nazionalità coinvolte nel progetto.
La permanenza in Grecia è stata caratterizzata da intensi momenti di lavoro: abbiamo partecipato a workshop volti alla creazione di itinerari finalizzati alla valorizzazione del nostro territorio di appartenenza mediante l’utilizzo di software applicativi come Tourbuilder ed Edpuzzle.
I nostri palati hanno degustato i piatti tipici, scoprendo sapori forti a noi sconosciuti. I nostri occhi hanno ammirato la bellezza e le peculiarità del territorio ospitante, i musei, i costumi e le usanze locali, prima tra tutte la danza tipica greca. Il ballo del Sirtaki con i partner spagnoli, greci, francesi, svedesi è stato l’intreccio e la fusione delle culture. E poi le escursioni, alla scoperta dei luoghi più importanti di Trikala: The Clock Tower (con vista panoramica della città), Meteora con uno dei suoi monasteri, la Chiesa ortodossa di San Costantino e il museo Tsitsanis.
L’evento più significativo di questa mobilità è stata la conferenza presenziata dai promotori del progetto, nel corso della quale sono stati enumerati i punti cardine dell’azione svolta da ogni nazione partecipante, al fine di ottenere condivisione dei propri pacchetti turistici e dunque scambio interculturale.
La nostra avventura si è conclusa in bellezza: la visita di Atene, del Partenone e del suo Museo.
Che dire ora che siamo tornati a Vieste? E’ stata un’esperienza estremamente positiva che ci ha resi ancor più consapevoli dell’importanza dell’opportunità ricevuta! Cogliamo quindi l’occasione per ringraziare i nostri
docenti e accompagnatori, Giuseppe Corso, Petronilla Ragni, Giuseppe Calderisi e il D.S. del nostro Istituto, Costanzo Cascavilla.
“Non dirmi quanti libri hai letto, piuttosto dimmi quanti viaggi hai fatto”.

Antonio La Torre, Emanuela Cristino, Natalia Tatalo, Francesco Pio Mastromatteo, Daniele Zintu, Simone Zintu.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------

Informazione pubblicitaria/ Festa della donna: I FIORI da regalare a tutte le donne sono alla GARGANICA

Mimose, certo, ma non solo! Per la festa della donna il regalo più bello da fare e ricevere è sicuramente un bouquet di splendidi fiori: attenzione però a quelli che regalerete! Ogni fiore ha un significato preciso e potreste fare terribili gaffe se non sceglierete i fiori giusti!
Per questo LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!
Perché LEI è così affascinante. È un’avventura che richiede coraggio, una sfida che non annoia mai. Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore.

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

Il Movimento MOLDAUNIA saluta con esultanza la valanga pentastellata che, il 4 marzo, ha
spazzato via la vecchia nomenclatura della rappresentanza parlamentare della Capitanata
ed umiliato le aspirazioni e gli appetiti degli emergenti politici della provincia che, finora,
hanno dimostrato più interesse per la loro allocazione politica che per le sorti di questa
provincia, dalle notevoli potenzialità inespresse.
Il Movimento rivendica con orgoglio il sostegno ufficiale dato, in particolare, alle candidate:
Rosa MENGA, candidata al Collegio uninominale della Camera: Puglia 16 – FOGGIA e Carla
GIULIANO, candidata al Collegio uninominale della Camera: Puglia 14 – S:SEVERO,
esprimendo loro e a tutti gli altri rappresentanti parlamentari grillini eletti nella provincia di
Foggia i migliori auguri per la loro elezione, nell’auspicio che questo storico risultato
elettorale possa ribaltare la realtà politica locale per consentire al progetto MOLDAUNIA di
approdare all’agognato referendum popolare per il passaggio della Capitanata dalla regione
Puglia al Molise.
In attesa di quanto sopra, si chiede, formalmente, la possibilità di realizzare un confronto
diretto con i Parlamentari neo eletti del M5S, sulle radici storiche e le prospettive di
sviluppo legate al progetto MOLDAUNIA (Autonomia della Capitanata).
Considerazione finale: nella convinzione che l’enorme afflusso di voti sul M5S non sia
esclusivo frutto di adesione al Movimento ma anche di reazione al sistema partitocratrico
vigente, si auspica che lo stesso Movimento non ripeta l’errore strategico del 2013,
lasciando in riserva il potere politico acquisito elettoralmente, perché questa volta il popolo
non perdonerebbe il ripetersi dello stesso errore e punirebbe il Movimento alla prossima
occasione elettorale.
Nel mettere a disposizione dei neo Parlamentari tutta l’esperienza politico - strategica
acquisita dal Movimento MOLDAUNIA in 17 anni di lotta politica per l’affermazione
dell’autonomia della Capitanata, si augura a tutti buon lavoro parlamentare.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------

Informazione pubblicitaria/ Festa della donna: I FIORI da regalare a tutte le donne sono alla GARGANICA

Mimose, certo, ma non solo! Per la festa della donna il regalo più bello da fare e ricevere è sicuramente un bouquet di splendidi fiori: attenzione però a quelli che regalerete! Ogni fiore ha un significato preciso e potreste fare terribili gaffe se non sceglierete i fiori giusti!
Per questo LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!
Perché LEI è così affascinante. È un’avventura che richiede coraggio, una sfida che non annoia mai. Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore.

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075
------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Politica

Il ricavato dello spettacolo di beneficenza (115 euro), organizzato dal Gruppo Folk Pizzeche & Muzzeche, lo scorso 2 dicembre, per ricordare il compianto Sante Ruggieri, giovane associato ANGELI H, è stato consegnato all’Associazione viestana per acquistare materiale didattico.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------

Informazione pubblicitaria/ Festa della donna: I FIORI da regalare a tutte le donne sono alla GARGANICA

Mimose, certo, ma non solo! Per la festa della donna il regalo più bello da fare e ricevere è sicuramente un bouquet di splendidi fiori: attenzione però a quelli che regalerete! Ogni fiore ha un significato preciso e potreste fare terribili gaffe se non sceglierete i fiori giusti!
Per questo LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!
Perché LEI è così affascinante. È un’avventura che richiede coraggio, una sfida che non annoia mai. Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore.

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

L'onda gialla del Movimento 5 Stelle in Puglia non si ferma più. Dopo aver vinto in tutti i 24 collegi uninominali, i pentastellati ottengono altri 12 posti con il sistema proporzionale. e tra questi altri 4 rappresentanti della provincia di Foggia. Si tratta di Giorgio Lovecchio, foggiano, Maria Luisa Faro di San Nicandro Garganico, Gisella Naturale di Torremaggiore e Francesca Troiano che scatterà al posto di Giuseppe D'Ambrosio, già eletto col sistema uninominale. vanno ad aggiungersi agli eletti nei collegi uninominali Rosa Menga (Foggia-Gargano), Antonio Tasso (Cerignola-Manfredonia), Carla Giuliano (San Severo-Lucera) e Marco pellegrini nel senatoriale Foggia-Gargano-Monti Dauni. A Montecitorio torna il manfredoniano, Michele Bordo, ripescato insieme agli altri capilista del Partito Democratico. eletta nel collegio di Foggia con il proporzionale, la capolista di Forza Italia, Anna Elsa Tartaglione, molisana di Isernia. Sempre per effetto dei resti potrebbe scattare il seggio al forzista foggiano, Raffaele Di Mauro.
Una curiosità: Manfredonia è la città con più parlamentari eletti. Ben 3: Antonio Tasso e Francesca Troiano del Movimento 5 Stelle e Michele Bordo del PD.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------

Informazione pubblicitaria/ Festa della donna: I FIORI da regalare a tutte le donne sono alla GARGANICA

Mimose, certo, ma non solo! Per la festa della donna il regalo più bello da fare e ricevere è sicuramente un bouquet di splendidi fiori: attenzione però a quelli che regalerete! Ogni fiore ha un significato preciso e potreste fare terribili gaffe se non sceglierete i fiori giusti!
Per questo LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!
Perché LEI è così affascinante. È un’avventura che richiede coraggio, una sfida che non annoia mai. Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore.

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075
------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Politica

Le ossa di un piede sono state trovate sul fondo di una gravina, ad una profondità di circa sei metri,in località 'Paradiso selvaggio', a Vieste. La scoperta,la seconda del genere nel territorio dello stesso Comune,a distanza di soli pochi giorni, è stata fatta dai carabinieri Cacciatori degli Squadroni di Calabria e Sicilia, impegnati insieme a quelli di Sardegna in un lavoro di ispezione degli anfratti naturali che caratterizzano il Gargano. I militari hanno trovato un paio di vecchi stivali di gomma, del tipo di quelli generalmente usati per portare al pascolo e governare greggi, uno ormai quasi completamente disfatto, l'altro quasi integro. E proprio all'interno di quest'ultimo c'erano le falangi di un piede. Le condizioni di quanto ritrovato fanno pensare che quanto ritrovato fosse là da tempo e che - come nel caso emerso pochi giorni fa - si tratti del corpo una delle tante vittime di "lupara bianca" che, negli ultimi decenni, hanno accompagnato il radicamento della criminalità organizzata.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------

Informazione pubblicitaria/ Festa della donna: I FIORI da regalare a tutte le donne sono alla GARGANICA

Mimose, certo, ma non solo! Per la festa della donna il regalo più bello da fare e ricevere è sicuramente un bouquet di splendidi fiori: attenzione però a quelli che regalerete! Ogni fiore ha un significato preciso e potreste fare terribili gaffe se non sceglierete i fiori giusti!
Per questo LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!
Perché LEI è così affascinante. È un’avventura che richiede coraggio, una sfida che non annoia mai. Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore.

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Cronaca

Il Safer Internet Day (SID) è un evento annuale, organizzato a livello internazionale con il supporto della Commissione Europea, al fine di promuovere un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie, in particolare tra i bambini e i giovani di tutto il mondo.

Domani a Vieste, curato dalla Scuola “Alighieri-Spalatro” LE PAROLE CHE CONTANO.

Proiezioni e premiazione dei video realizzati dagli alunni della scuola media e della scuola elementare “Rodari” per LA PENNA VERDE.

Cinema Adriatico – Vieste –
Ore 17,00

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------

Informazione pubblicitaria/ Festa della donna: I FIORI da regalare a tutte le donne sono alla GARGANICA

Mimose, certo, ma non solo! Per la festa della donna il regalo più bello da fare e ricevere è sicuramente un bouquet di splendidi fiori: attenzione però a quelli che regalerete! Ogni fiore ha un significato preciso e potreste fare terribili gaffe se non sceglierete i fiori giusti!
Per questo LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!
Perché LEI è così affascinante. È un’avventura che richiede coraggio, una sfida che non annoia mai. Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore.

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075
------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

Hai pensato ad un piccolo gesto per dirle quanto sia importante la sua presenza per te? Vieni a trovarci al Più Bel Fiore. L'8 Marzo siamo aperti tutto il giorno.
È possibile richiedere anche la consegna a domicilio al numero 3333317111

Pubblicato in Avvisi
Martedì, 06 Marzo 2018 09:46

Vieste/ Don Antonio Spalatro, quando beato?

Appuntamento domani pomeriggio 7 marzo nella concattedrale per fare il punto sulla «fama di santità del servo di Dio don Antonio Spalatro». L’incontro avverrà dopo la celebrazione della messa (alle 18), in occasione del novantesimo anniversario della nascita di don Spalatro.
La manifestazione è stata organizzata dagli Amici di don Antonio Spalatro e, per l'occasione, è in scaletta anche la presentazione del libro "Con tutto l'amore possibile" (Effatà Editrice, 10 euro) di Stefania Perna. Nel libro l'autrice cerca negli scritti del sacerdote risposte sul complesso cammino verso la santità. Don Antonio Spalatro è morto a soli ventotto anni, dopo appena cinque di sacerdozio. La serata si concluderà con l'elezione del direttivo dell'associazione Amici di don Antonio Spalatro.
i

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------

Informazione pubblicitaria/ Festa della donna: I FIORI da regalare a tutte le donne sono alla GARGANICA

Mimose, certo, ma non solo! Per la festa della donna il regalo più bello da fare e ricevere è sicuramente un bouquet di splendidi fiori: attenzione però a quelli che regalerete! Ogni fiore ha un significato preciso e potreste fare terribili gaffe se non sceglierete i fiori giusti!
Per questo LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!
Perché LEI è così affascinante. È un’avventura che richiede coraggio, una sfida che non annoia mai. Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore.

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Personaggi
Pagina 1 di 2

Ondaradio consiglia...

OLMO generico

Reporter della tua città

09 Dicembre 2018 - 10:30:01

IL LIBRO DELLE FESTE/ Tanineidi. Vieste, i viestani, le storie, le tradizioni in versi, di Gaetano Dellisanti – IMPERDIBILE -

Gaetano Dellisanti ha messo a disposizione di intere generazioni e di molte altre che verranno un patrimonio inestimabile, fotografando in modo mirabile un periodo della nostra…

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005