Articoli filtrati per data: Lunedì, 05 Marzo 2018 - Ondaradio - Tra le vie della città Gargano

Sono 91 le scuole primarie e secondarie di I grado e 76 quelle secondarie di II grado le scuole finanziate su tutto il territorio pugliese nell’ambito dell’avviso “Diritti a Scuola”, per un totale di 167 progetti didattici risultati vincitori.
La Regione Puglia dà prova di voler proseguire negli investimenti nel sistema d’istruzione, per promuovere il rafforzamento delle competenze di base degli studenti, l’inclusione sociale e la lotta alla dispersione scolastica.
L’assessore all’Istruzione rimarca il valore attribuito al sistema d’istruzione pugliese: 30 milioni di euro sono stati, infatti, investiti nell’avviso “Diritti a Scuola”. Si tratta di una cifra cospicua per realizzare un intervento che anche quest’anno consentirà alle scuole pugliesi di ogni ordine e grado di attivarsi contro la dispersione scolastica, non soltanto attraverso il rafforzamento delle competenze di base in italiano, matematica e inglese, ma anche promuovendo l’acquisizione delle competenze digitali e la lotta al bullismo e al cyberbullismo.
I percorsi didattici strutturati dalle istituzioni scolastiche che hanno partecipato all’avviso consentiranno, inoltre, a tanti docenti precari di essere impiegati nelle attività didattiche previste nell’ambito del progetto. Le scuole risultate vincitrici potranno adesso anche selezionare psicologi, orientatori, pedagogisti e mediatori culturali perché nessuno studente sia trascurato e si consenta alla scuola pugliese di essere sempre più inclusiva, avendo strumenti concreti per rispondere alle tante sollecitazioni della società contemporanea.
Gli elementi innovativi apportati all’avviso prevedono l’inserimento di nuove figure professionali che possano sostenere i ragazzi nella lotta contro il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo: una problematica preoccupante contro la quale ha sottolineato l’assessore all’Istruzione si è ritenuto, di concerto con gli uffici e l’Ufficio Scolastico Regionale, di promuovere un impegno straordinario per fare della scuola pugliese soprattutto un’agenzia educativa accogliente, capace di valorizzare lo sviluppo della persona.

Pubblicato in Società

Mercoledì, 7 marzo alle 10.00 si terrà una visita guidata con il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano nelle aree sterili dell’aeroporto “K. Wojtyla” di Bari-Palese per consentire alla stampa di visionare la nuova “brandizzazione” curata dall’agenzia regionale Pugliapromozione.

A seguire, alle 10.30, nella sala conferenze dell’aeroporto di Bari - K. Wojtyla, secondo piano, ci sarà un incontro di presentazione delle linee di indirizzo del Piano strategico del turismo nazionale e di quello regionale, e delle iniziative di programmazione turistica previste in Puglia per il biennio 2018-2019.

All’incontro saranno presenti oltre al Presidente Emiliano, Francesco Palumbo, Direttore Generale del MiBact, Loredana Capone, Assessore all’Industria Turistica e Culturale, e Aldo Patruno, direttore del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione Puglia.

Pubblicato in Turismo

In occasione della giornata internazionale della donna, la Consigliera regionale di Parità organizza un incontro per dare avvio a una rete istituzionale e associativa contro le molestie sessuali sui luoghi di lavoro.
Sulla scia dell’organizzazione Time’s Up, fondata da un gruppo di celebrità hollywoodiane in sostegno delle vittime del caso Weinstein, la Consigliera invita le/i rappresentanti di istituzioni e organizzazioni ad aderire al manifesto redatto per l’occasione.
Come ci illustra l’ultima indagine ISTAT, sono un milione 404 mila le donne che in Italia hanno subito molestie o ricatti sessuali nella loro vita lavorativa o da parte di un collega o da parte del datore di lavoro.
Sono 425 mila le donne che hanno subito tali discriminazioni tra il 2013 e il 2016. Soprattutto giovani donne, più istruite e spesso separate. E, naturalmente, sono uomini i molestatori.
Le molestie sessuali non sono un gioco di seduzione accettato da entrambe le parti, ma sono discriminazioni di genere, “ovvero comportamenti indesiderati a connotazione sessuale, espressi in forma fisica, verbale e non verbale, avente lo scopo o l’effetto di violare la dignità di una lavoratrice (o di un lavoratore) e di creare un clima intimidatorio, ostile, degradante, umiliante e offensivo” (Codice Pari Opportunità Dlgs.198/2006 e successive integrazioni art. 26 comma 2bis).
Le molestie sessuali fanno parte di quel sistema patriarcale che ha sempre mercificato ed usato il corpo delle donne.

Di fronte a tale scenario, occorre alzare la voce e ribadire la solidarietà a tutte le donne che subiscono molestie, spesso offese e oltraggiate da stampa e uomini, in un sistema di potere sbilanciato completamente sul segmento maschile e per sostenerle nella decisione di denunciare, garantendo pieno supporto da parte delle Organizzazioni sindacali, degli Organismi istituzionali di parità e, nel caso dell’Ufficio delle Consigliere di Parità, anche tutela gratuita.
Il 7 marzo la Consigliera chiede piena condivisione del manifesto contro le molestie sessuali. Hanno già aderito e sottoscriveranno il manifesto:

1. La Consigliera Regionale di Parità e Consigliera Nazionale di Parità Supplente, Prof. Serenella Molendini

2. La Consigliere di Parità della Provincia di Bari, Avv. Stella Sanseverino

3. La Consigliera di Parità della Provincia di Brindisi, Prof. Dina Nani

4. La Consigliera di Parità della Provincia di Foggia, Avv. Antonietta Colasanto

5. La Consigliera di Parità della Provincia di Lecce, prof. Filomena D’Antini

6. La Consigliera di Parità della Provincia di Taranto, Avv. Gina Lupo (in attesa di conferma)

7. La Consigliera di Parità della Provincia di Barletta/Andria/Trani, Avv. Stefania Campanile

8. L’Ufficio Garante di Genere della Regione Puglia, Dirigente Francesca Zampano e AP Tiziana Corti

9. La Consulta Regionale Femminile, Presidente Avv. Vera Guelfi

10. La Commissione Regionale Pari Opportunità, Presidente Dott. Patrizia Del Giudice (in attesa di conferma)

11. CGIL, Segretaria Regionale Generale e Referente P.O. Antonella Morga

12. CISL, Coordinatrice Regionale Donne CISL Serena Laguaragnella

13. UIL, Referente P.O. Valeria Andriani; Centro mobbing e stalking UIL, Avv. Vera Guelfi

14. Il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Bari - Presidente Avv. Giovanna Brunetti e i Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari Presidente Avv. Giovanni Stefanì.

15. Il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Brindisi, Avv. Rosamaria Caliandro

16. Il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Foggia, Presidente Avv. Ida Di Masso

17. Il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Lecce, Presidente avv. Ornella Rotino e Ordine degli Avvocati di Lecce, Presidente Roberta Altavilla

18. Il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Taranto, Presidente Avv. Alessandro Gigante e Ordine degli Avvocati di Taranto

19. Il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Trani, Presidente Avv. Savina Vitti

20. Comitato Pari Opportunità decentrato presso il Consiglio Giudiziario di Bari, Presidente Magistrata Ornella Gozzo (in attesa di conferma)

21. Comitato Pari Opportunità decentrato presso il Consiglio Giudiziario di Bari, Presidente Magistrata Alessandra Romano (in attesa di conferma)

22. Il Comitato Unico di Garanzia della Regione Puglia, Presidente Magda Terrevoli

23. Il Comitato Unico di Garanzia dell’ARPA Puglia, Presidente Anna Maria D’Agnano

24. Il Comitato Unico di Garanzia di ARES Puglia, Presidente dott. Adele Stefania Gagliardi (in attesa di conferma)

25. Il Comitato Unico di Garanzia dell’Università degli Studi di Bari Presidente prof. Aurora Vimercati

26. Il Comitato Unico di Garanzia dell’Università degli Studi di Foggia, Presidente prof. Madia D’Onghia

27. Il Comitato Unico di Garanzia dell’Università degli Studi del Politecnico di Bari, Presidente dott. Rosanna De Vito

28. Il Comitato Unico di Garanzia dell’Università degli Studi di Lecce, Presidente Prof. Monica Mc Britton

29. Il Comitato Unico di Garanzia dell’ASL di Bari, Presidente dott. Domenica Munno

30. Il Comitato Unico di Garanzia dell’ASL di Lecce, Presidente dott. Antonio Sanguedolce

31. Il Comitato Unico di Garanzia dell’ASL di Foggia, Presidente dott. Rachele Cristino

32. Comitato Unico di garanzia dell’Istituto Oncologico di Bari, Presidente Filomena D’Ecclesiis

33. Comitato Unico di Garanzia del Policlinico di Bari, Presidente dott. Annamaria Di Natale

34. Il Comitato Pari Opportunità di Aeroporti di Puglia, Presidente Avv. Rosanna Favia

35. Il Comitato della Cittadella Aeroportuale, Presidente Avv. Raffaella Calasso

36. La Commissione Pari Opportunità dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, Presidente dott. Marcella Loporchio

37. La Commissione Pari Opportunità dell’Ordine dei Medici della provincia di Lecce, Presidente Dott. Daniela Fusco e l’Ordine dei Medici della Provincia di Lecce

38. La Commissione Pari Opportunità Regionale dell’Ordine dei Giornalisti di Puglia, Presidente dott. Rossella Matarrese (in attesa di conferma)

39. L’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bari, Consigliera Delegata dott. Anna Accogli

40. L’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Brindisi

41. L’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Taranto

42. L’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Trani

43. L’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Lecce (da confermare)

44. L’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Foggia, Consigliera Delegata dott. Jessica Coco

45. La Commissione Pari Opportunità Regionale dei Geologi, Presidente Salvatore Valletta e Referente PO Marinella Leva (da confermare)

46. AIDM Associazione Donne Medico, Coordinatrice Regionale Dott. Luana Gualtieri

47. ADGI Associazione Giuriste Italiane, Presidente Avv. Feliciana Bitetto (comun.)

Pubblicato in Società

I pentastellati si impongono nei tre collegi uninominali della Camera dei Deputati e nei due senatoriali. Stravincono nel Cerignola-Manfredonia con il "discusso" Antonio Tasso, sospeso in attesa della decisione dei probiviri, che surclassa Giandiego Gatta del centrodestra e soprattutto il candidato del centrosinistra, Michele Bordo, anche se quest'ultimo potrebbe essere ripescato con il gioco dei resti. Grillini a valanga anche a Foggia città con Rosa Menga che prevale nella corsa a tre tutta al femminile nel collegio camerale Foggia-Gargano con la giovane medico che stacca Michaela Di donna del centrodestra e Lia Azzarone che non arriva nemmeno al 17%. L'unico collegio che il centrodestra poteva strappare al Movimento di Di Maio era il San Severo-Lucera, rimasto incerto fino all'ultimo, ma alla fine Carla Giuliano prevale su angelo Cera con quasi 10000 voti. Schiacciante anche la vittoria al senato. Nel collegio Foggia-Gargano-Monti Dauni, Marco Pellegrini batte Antonella Spezzati e Massimo Russo, mentre nel collegio Bat-Cerignola-Manfredonia, il barlettano Ruggiero Quarto ha la meglio su Sergio Silvestris del centrodestra e Elena Gentile del centrosinistra.

Pubblicato in Politica

Caro Sindaco,

scrivo questa lettera aperta per manifestare, con il più assoluto garbo, il mio disappunto e la mia preoccupazione circa gli ultimi avvenimenti.
DISAPPUNTO per questa frenetica attività amministrativa che, dopo anni di immobilismo, è ripresa con vigore, guarda caso, a ridosso della prossima campagna elettorale.
Sicuro che tu agisca nel pieno rispetto della legittimità, permettimi quantomeno di sottolineare il rischio concreto di un ritorno ad un certo "MALCOSTUME POLITICO" che credevo non ci appartenesse più, ma che ben è presente nella memoria di tutti!
I marciapiedi pre-elettorali non portano lontano ma, indubbiamente, offendono solo l'intelligenza dei cittadini elettori, nello stesso modo in cui la oltraggia lo spreco di risorse pubbliche destinate alla realizzazione di altre opere non opportune e/o necessarie alla comunità vichese!
PREOCCUPAZIONE riguardo alla pubblicazione del bando di assegnazione della raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani ("l'immondizia" per usare una sola parola).
Una lettura anche superficiale del bando così com’è stato concepito, mette in evidenza il rischio concreto di possibili disservizi a discapito di tutti i cittadini vichesi e di conseguenza, aggiungo, anche il pericolo di un contenzioso legale tra la ditta appaltatrice e la prossima amministrazione comunale. Perchè tutta questa fretta? A chi giova?
Con tale bando ti assumi, pertanto, la responsabilità politica di un servizio di raccolta dei rifiuti che non sarà, come ritengo, all'altezza di un Paese che ha forti aspirazioni turistiche soprattutto negli anni a venire. Non vorremmo che tra un po’ si sia costretti a recitare il "MEA CULPA".
PER FAVORE, FERMATI!
Mancano solo tre mesi alle elezioni...non disseminare di macerie il cammino amministrativo di coloro ai quali, i nostri compaesani, affideranno la responsabilità del governo cittadino.

Distinti saluti

Dott. Michele Scaramuzzo

Pubblicato in Politica

Mimose, certo, ma non solo! Per la festa della donna il regalo più bello da fare e ricevere è sicuramente un bouquet di splendidi fiori: attenzione però a quelli che regalerete! Ogni fiore ha un significato preciso e potreste fare terribili gaffe se non sceglierete i fiori giusti!
Per questo LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!
Perché LEI è così affascinante. È un’avventura che richiede coraggio, una sfida che non annoia mai. Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore.

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

Pubblicato in Avvisi

La Sezione Bersaglieri "Gen. Michele Bosco" e il Gruppo Folk “La V’stsen” nello scorso fine settimana sono tornati in piazza. Nelle parrocchie: S. Giuseppe, Gesù Buon Pastore e Santa Maria delle Grazie per sostenere la ricerca sulla sclerosi multipla. Hanno raccolto 642. Giovedì prossimo 8 marzo, si replica. Dona anche tu: un gesto importante a sostegno della ricerca scientifica, regala una gardenie o un’ortensia. Due fiori per sottolineare lo stretto legame tra le donne e la malattia, perché le donne sono colpite il doppio degli uomini.

Pubblicato in Società

La Giunta regionale (DGR n. 193/2018) ha approvato le Linee Guida Regionali per la redazione dei Piani Urbani della Mobilità Sostenibile (PUMS), concludendo un percorso avviato a febbraio 2017 dall’Assessorato ai Trasporti, su iniziativa della Sezione Infrastrutture per la Mobilità, con la firma di un Protocollo d’Intesa tra l’ente regionale e l’associazione Euromobility.
Riferimenti costanti nel processo di redazione delle Linee Guida sono stati le Linee Guida ELTIS (“Guidelines. Developing and Implementing a Sustainable Urban Mobility Plan” approvate nel 2014 dalla Direzione Generale per la Mobilità e i Trasporti della Commissione Europea) e le Linee Guida Nazionali per la redazione dei PUMS approvate con il Decreto del MIT del 4 agosto 2017.
La Regione Puglia, unica nel contesto nazionale, ha inteso predisporre delle Linee Guida regionali che, pur ponendosi in continuità con il documento nazionale, ne introducessero approfondimenti, dati conoscitivi e valutazioni afferenti le specificità del contesto pugliese.
Nello specifico le Linee Guida regionali:
 forniscono un quadro di riferimento programmatico e normativo relativo al territorio regionale pugliese;
 propongono ulteriori Strategie e Azioni definite sulla base di alcune tematiche relative alla mobilità, emerse in fase di redazione (turismo, aree interne e piccoli centri, ecc);
 dettagliano il processo di redazione di un PUMS, individuando le fasi principali e le relative specifiche attività necessarie per affrontare il processo di pianificazione e partecipazione;
 esplicitano i contenuti del Piano, precisando l’iter procedurale ai fini dell’approvazione del Piano in coerenza con la normativa regionale di riferimento;
 forniscono esempi di buone prassi (Tabella B – Strategie e buone pratiche) e strumenti (Tabella C – Strumenti) per supportare le Amministrazioni e i professionisti esperti nello sviluppo e nell’attuazione di un PUMS;
 delineano un quadro generale dei principali programmi di finanziamento europei e nazionali sulla mobilità sostenibile.
Le Linee Guida regionali sono destinate in prima istanza alle Amministrazioni Locali pugliesi che intendano impegnarsi nello sviluppo di un Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS), ma anche ai professionisti esperti in pianificazione e gestione della mobilità che forniscono il loro supporto alle amministrazioni locali.
Le Linee Guida regionali sono pubblicate sul sito www.mobilita.regione.puglia.it, nonché sul sito dell’Agenzia regionale Strategica per lo Sviluppo Ecosostenibile del Territorio (ASSET) www.asset.regione.puglia.it.

Pubblicato in Economia

Domenica 11 marzo presso l'auditorium della scuola media don Antonio Spalatro, il gruppo Folkloristico Pizzeze e Muzzeche ha riscosso grande successo con l'opera teatrale " il mio paese " diretto da Pietro Salcuni.
Un intenso lavoro svolto dai ragazzi che con tanto impegno ci hanno fatto rivivere momenti di quotidiana vita paesana, in un contesto contadino raccontato in dialetto viestano. Le sceneggiature ambientate in altri tempi si alternano tra giovani lavoratori che incontrandosi in piazza aspettavano il momento per incrociare le giovani ragazze che uscivano dalla messa, che a quei tempi era l'unico momento di svago, alle serenate che venivano fatte per dichiarare il loro interesse, agli intrighi fra le donne di quartiere, alle ambasciate che venivano fatte ai genitori delle giovani spose, e tanti altri racconti paesani che ci hanno fatto rivivere momenti di vita genuina. Il tutto accompagnato da musiche e canti dal vivo con i musicisti: Bernardo Bisceglia, Claudio Chionchio, Angelantonio Santoro e Marco De Vita.
Una manifestazione teatrale ripetuta visti i risultati ottenuti e la grande richiesta di un pubblico che non è riuscito a presenziare in quella data.
Dello scorso 11 febbraio

Un ringraziamento a tutti per il supporto è il successo avuto.
I Pizzeche & Muzzeche

Pubblicato in Spettacolo

Per il Gargano al Senato risulta premiato dai consensi il Movimento 5 Stelle che diventa il primo partito. Tiene la coalizione di Centrodestra, sorpresa per la Lega che ottiene insperati consensi. Crollo, invece, per il Pd.

 

VICO DEL GARGANO

 
Candidati uninominali e listeVoti%
  ANTONELLA SPEZZATI 1.817 54,01
FORZA ITALIA FORZA ITALIA 1.024 31,39
LEGA LEGA 436 13,36
NOI CON L'ITALIA - UDC NOI CON L'ITALIA - UDC 190 5,82
FRATELLI D'ITALIA CON GIORGIA MELONI FRATELLI D'ITALIA CON GIORGIA MELONI 145 4,44
     
  MARCO PELLEGRINI 904 26,87
MOVIMENTO 5 STELLE MOVIMENTO 5 STELLE 851 26,08
     
  MASSIMO RUSSO 456 13,55
PARTITO DEMOCRATICO PARTITO DEMOCRATICO 375 11,49
+EUROPA +EUROPA 31 0,95
CIVICA POPOLARE LORENZIN CIVICA POPOLARE LORENZIN 20 0,61
ITALIA EUROPA INSIEME ITALIA EUROPA INSIEME 8 0,24
     
  GIUSEPPE TOMMASO M. TRINCUCCI 106 3,15
LIBERI E UGUALI LIBERI E UGUALI 103 3,15
     
  LUIGI PALLADINO 38 1,12
ITALIA AGLI ITALIANI ITALIA AGLI ITALIANI 37 1,13
     
  GIACINTO SOCCIO DETTO ANTONELLO 16 0,47
POTERE AL POPOLO! POTERE AL POPOLO! 16 0,49
     
  GIUSEPPE CASAROLA 9 0,26
PARTITO COMUNISTA PARTITO COMUNISTA 9 0,27
     
  ANNA MASTRANGELO 9 0,26
IL POPOLO DELLA FAMIGLIA IL POPOLO DELLA FAMIGLIA 8 0,24
     
  RAFFAELA IANZANO 7 0,20
CASAPOUND ITALIA CASAPOUND ITALIA 7 0,21
     
  SILVIO LANNUNZIATA 2 0,05
PARTITO REPUBBLICANO ITALIANO - ALA PARTITO REPUBBLICANO ITALIANO - ALA 2 0,06
     
  RENATO VENTURA - -
LISTA DEL POPOLO PER LA COSTITUZIONE LISTA DEL POPOLO PER LA COSTITUZIONE - -
     
TOTALE Uninominale 3.364 100,00
  Proporzionale 3.262

 

-----------------------------------------

PESCHICI

Candidati uninominali e listeVoti%
  ANTONELLA SPEZZATI 1.315 64,24
FORZA ITALIA FORZA ITALIA 799 42,27
LEGA LEGA 162 8,57
NOI CON L'ITALIA - UDC NOI CON L'ITALIA - UDC 161 8,51
FRATELLI D'ITALIA CON GIORGIA MELONI FRATELLI D'ITALIA CON GIORGIA MELONI 145 7,67
     
  MARCO PELLEGRINI 407 19,88
MOVIMENTO 5 STELLE MOVIMENTO 5 STELLE 391 20,68
     
  MASSIMO RUSSO 248 12,11
PARTITO DEMOCRATICO PARTITO DEMOCRATICO 131 6,93
+EUROPA +EUROPA 11 0,58
CIVICA POPOLARE LORENZIN CIVICA POPOLARE LORENZIN 9 0,47
ITALIA EUROPA INSIEME ITALIA EUROPA INSIEME 5 0,26
     
  GIUSEPPE TOMMASO M. TRINCUCCI 26 1,27
LIBERI E UGUALI LIBERI E UGUALI 26 1,37
     
  LUIGI PALLADINO 17 0,83
ITALIA AGLI ITALIANI ITALIA AGLI ITALIANI 17 0,89
     
  RAFFAELA IANZANO 14 0,68
CASAPOUND ITALIA CASAPOUND ITALIA 13 0,68
     
  GIACINTO SOCCIO DETTO ANTONELLO 6 0,29
POTERE AL POPOLO! POTERE AL POPOLO! 6 0,31
     
  GIUSEPPE CASAROLA 5 0,24
PARTITO COMUNISTA PARTITO COMUNISTA 5 0,26
     
  ANNA MASTRANGELO 5 0,24
IL POPOLO DELLA FAMIGLIA IL POPOLO DELLA FAMIGLIA 5 0,26
     
  SILVIO LANNUNZIATA 2 0,09
PARTITO REPUBBLICANO ITALIANO - ALA PARTITO REPUBBLICANO ITALIANO - ALA 2 0,10
     
  RENATO VENTURA 2 0,09
LISTA DEL POPOLO PER LA COSTITUZIONE LISTA DEL POPOLO PER LA COSTITUZIONE 2 0,10
     
TOTALE Uninominale 2.047 100,00
  Proporzionale 1.890

 

-------------------------------

RODI GARGANICO

 
Candidati uninominali e listeVoti%
  ANTONELLA SPEZZATI 754 43,76
FORZA ITALIA FORZA ITALIA 446 27,53
LEGA LEGA 158 9,75
NOI CON L'ITALIA - UDC NOI CON L'ITALIA - UDC 81 5,00
FRATELLI D'ITALIA CON GIORGIA MELONI FRATELLI D'ITALIA CON GIORGIA MELONI 52 3,20
     
  MARCO PELLEGRINI 508 29,48
MOVIMENTO 5 STELLE MOVIMENTO 5 STELLE 494 30,49
     
  MASSIMO RUSSO 396 22,98
PARTITO DEMOCRATICO PARTITO DEMOCRATICO 297 18,33
ITALIA EUROPA INSIEME ITALIA EUROPA INSIEME 13 0,80
CIVICA POPOLARE LORENZIN CIVICA POPOLARE LORENZIN 11 0,67
+EUROPA +EUROPA 6 0,37
     
  LUIGI PALLADINO 22 1,27
ITALIA AGLI ITALIANI ITALIA AGLI ITALIANI 21 1,29
     
  GIUSEPPE TOMMASO M. TRINCUCCI 16 0,92
LIBERI E UGUALI LIBERI E UGUALI 14 0,86
     
  ANNA MASTRANGELO 11 0,63
IL POPOLO DELLA FAMIGLIA IL POPOLO DELLA FAMIGLIA 11 0,67
     
  RAFFAELA IANZANO 6 0,34
CASAPOUND ITALIA CASAPOUND ITALIA 6 0,37
     
  GIACINTO SOCCIO DETTO ANTONELLO 5 0,29
POTERE AL POPOLO! POTERE AL POPOLO! 5 0,30
     
  GIUSEPPE CASAROLA 3 0,17
PARTITO COMUNISTA PARTITO COMUNISTA 3 0,18
     
  SILVIO LANNUNZIATA 1 0,05
PARTITO REPUBBLICANO ITALIANO - ALA PARTITO REPUBBLICANO ITALIANO - ALA 1 0,06
     
  RENATO VENTURA 1 0,05
LISTA DEL POPOLO PER LA COSTITUZIONE LISTA DEL POPOLO PER LA COSTITUZIONE 1 0,06
     
TOTALE Uninominale 1.723 100,00
  Proporzionale 1.620

 

-------------------------------

ISCHITELLA

 

Candidati uninominali e listeVoti%
  ANTONELLA SPEZZATI 852 44,35
FORZA ITALIA FORZA ITALIA 564 30,40
LEGA LEGA 195 10,51
FRATELLI D'ITALIA CON GIORGIA MELONI FRATELLI D'ITALIA CON GIORGIA MELONI 52 2,80
NOI CON L'ITALIA - UDC NOI CON L'ITALIA - UDC 36 1,94
     
  MARCO PELLEGRINI 475 24,72
MOVIMENTO 5 STELLE MOVIMENTO 5 STELLE 445 23,98
     
  MASSIMO RUSSO 420 21,86
PARTITO DEMOCRATICO PARTITO DEMOCRATICO 368 19,83
CIVICA POPOLARE LORENZIN CIVICA POPOLARE LORENZIN 15 0,80
+EUROPA +EUROPA 10 0,53
ITALIA EUROPA INSIEME ITALIA EUROPA INSIEME 1 0,05
     
  GIUSEPPE TOMMASO M. TRINCUCCI 68 3,53
LIBERI E UGUALI LIBERI E UGUALI 63 3,39
     
  GIACINTO SOCCIO DETTO ANTONELLO 44 2,29
POTERE AL POPOLO! POTERE AL POPOLO! 44 2,37
     
  LUIGI PALLADINO 39 2,03
ITALIA AGLI ITALIANI ITALIA AGLI ITALIANI 39 2,10
     
  GIUSEPPE CASAROLA 9 0,46
PARTITO COMUNISTA PARTITO COMUNISTA 9 0,48
     
  ANNA MASTRANGELO 6 0,31
IL POPOLO DELLA FAMIGLIA IL POPOLO DELLA FAMIGLIA 6 0,32
     
  RAFFAELA IANZANO 4 0,20
CASAPOUND ITALIA CASAPOUND ITALIA 4 0,21
     
  SILVIO LANNUNZIATA 2 0,10
PARTITO REPUBBLICANO ITALIANO - ALA PARTITO REPUBBLICANO ITALIANO - ALA 2 0,10
     
  RENATO VENTURA 2 0,10
LISTA DEL POPOLO PER LA COSTITUZIONE LISTA DEL POPOLO PER LA COSTITUZIONE 2 0,10
     
TOTALE Uninominale 1.921 100,00
  Proporzionale 1.855
Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 3

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005