Articoli filtrati per data: Mercoledì, 07 Febbraio 2018 - Ondaradio - Tra le vie della città Gargano

Come lo scorso anno, il portale turistico Skyscanner.it ha inserito Vieste fra le 18 città italiane da vedere nel 2018 (https://www.skyscanner.it/notizie/18-citta-italiane-da-visitare-nel-2018). . Skyscanner ha stilato, infatti, la lista delle 18 Città italiane da visitare nel 2018! “Scorci senza tempo, panorami da ricordare, aperture straordinarie, anniversari importanti, meravigliosi centri storici da esplorare e divertenti percorsi turistici in macchina o in moto: 18 città italiane per il 2018 una più bella dell'altra, perfette da scoprire in ogni momento dell'anno, ricche di tante novità ed eventi e ideali come punto di partenza per meravigliosi road trip in Italia!”, riporta il noto portale turistico.

Questa la descrizione per Vieste:

Vieste - Come nel 2017, la inseriamo nuovamente nella classifica delle città italiane da vedere nel 2018 perché è davvero stupenda con le sue rocce calcaree a picco sul mare del Gargano. E poi perché una volta qui a Vieste, perla della Puglia, si possono intraprendere grandi itinerari in macchina, come quello che con una quarantina di chilometri permette di raggiungere San Giovanni Rotondo. Un'altra tappa da toccare per via di Padre Pio, le cui spoglie riposano all'interno di un meraviglioso Santuario disegnato dall'archistar Renzo Piano. Dopo tutto sono passati 100 anni da quando il Santo ricevette le prime stimmate e ne sono trascorsi 50 anni dalla sua morte. Dopo una visita al santuario potete tornare sulla costa e godere delle calette selvagge dell'Adriatico. Per chi la visita fuori stagione non c’è da preoccuparsi: Vieste è sempre bella, ancor di più se lontani dalla folla estiva!

Pubblicato in Turismo

Academy24Nove ha il piacere di presentarLe il suo nuovo progetto denominato: “#Gargano - The Digital Republic-“ previsto a Vieste dal 28 maggio al 03 giugno 2018.

“#Gargano - The Digital Republic-“ sarà un campus innovativo residenziale per diffondere conoscenze, nozioni, competenze, idee ed esperienze per operare nell’Economia Digitale conoscendo le tematiche più innovative.

L’obiettivo del progetto (60 ore) è quello di trasmettere ai partecipanti la giusta metodologia strategica per creare qualcosa che non esiste in un laboratorio di idee, condiviso ed ecosostenibile, per la formazione di Giovani Talenti e per la crescita delle Imprese, al fine di raggiungere traguardi rivoluzionari ed affrontare le sfide più impensabili dell’economia moderna.

Si approfondiranno gli aspetti distintivi delle tematiche legate all’innovazione tecnologica, le funzionalità legate al settore di business d’interesse e le potenzialità di ogni partecipante con i migliori esperti italiani del settore.

Il Campus  “#Gargano - The Digital Republic-“ come da file allegato, consta sia di sessioni formative e sia di brief operativi sui quali si cimenteranno i gruppi di Lavoro per sfidare la loro immaginazione per creare soluzioni innovative ed integrate nel campo del Turismo e del Food.

Academy24Nove

Viale XXIV Maggio n. 45 - Vieste  (Foggia) 

Pubblicato in Avvisi

Alla Bit 2018 la Puglia si presenta quest’anno con un folto gruppo di operatori turistici, oltre 90, molti dei quali hanno scelto di mettersi insieme per presentare al meglio i territori. Nello stand organizzato da Pugliapromozione, dove sarà allestito un angolo cooking show e degustazione, avranno a disposizione per gli incontri btob 44 desk per il leisure e 8 per il mice.
Tra le novità di questa edizione 2018, la partecipazione di molti comuni pugliesi che avranno la loro visibilità nello stand organizzato da Pugliapromozione ed in particolare, nella saletta stampa nella quale si susseguiranno incontri e conferenze di presentazione di nuovi itinerari e prodotti turistici.

Un’altra importante novità di quest’anno è l’accordo innovativo sul turismo fra Puglia e Lombardia per diventare più attrattivi. La presentazione del documento con il quale le due regioni stanziano centomila euro a testa per mettere a segno un piano comune per la promozione, l’allungamento della stagione turistica e qualificazione dell’offerta, avverrà proprio alla Bit durante un incontro che si svolgerà il 12 febbraio alle 12 ( Fieramilanocity – Mico Sala Brown 1) sul tema “Puglia& Lombardia : Double your journey in Italy”, al quale parteciperanno gli assessori al turismo delle due Regioni.
E proprio la Bit sarà l’occasione per lanciare le prime iniziative congiunte: nel pomeriggio del 12 si svolgerà l’incontro di formazione Human TTT, Tourism Think Tank, il Fattore umano nel settore del turismo (www.tttourism.com) presso l’Unicredit Pavilion, organizzato dalla Regione Lombardia, con numerosi panel di formazione dedicati agli operatori turistici lombardi e pugliesi. In serata, sempre all’Unicredit Pavilion, un evento enogastronomico e musicale,organizzato dalla Regione Puglia, dedicato sempre agli operatori turistici delle due regioni, durante il quale saranno presentate le due destinazioni.

 

 

-----------------------------------

Info pubblicitaria/ A S. VALENTINO TI AMO dillo con i FIORI del LA GARGANICA !

Per chi non sa come dire “TI AMO” il giorno degli innamorati, i fiori del LA GARGANICA corrono in aiuto! C’è solo l’imbarazzo della scelta: ROSE ROSSE? Ma puoi sperimentare con altri fiori.

Se il TUO amore è appassionato dillo con i garofani rossi o i fiori di CAMELIA.

Se invece il TUO amore è sincero sono perfette le VIOLE e i NONTISCORDARDIME: simboleggiano tutto il TUO romanticismo!

E’ un amore appena sbocciato regalaLE un fiore bianco: un GIGLIO e delle MARGHERITE.

Il TUO amore è perfetto? Unico al mondo? Indescrivibile?

I fiori di San Valentino alla GARGANICA perfetti sono i TULIPANI.

CON i FIORI de LA GARGANICA ogni giorno c'è il sole, che con i suoi raggi illumina la VOSTRA vita e riscalda i VOSTRI cuori.

La Garganica è in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------------

Pubblicato in Turismo

La Società Nazionale di Salvamento Genova sezione di Vieste, comunica che sono aperti i corsi professionali per bagnino di salvataggio. I corsi inizieranno giovedì 1° marzo alle ore 18,00 presso il lido Cristalda di Vieste.

Per informazioni contattare: 348/4796108 – 338/9989018

Pubblicato in Avvisi

Finanziati tutti gli interventi inseriti nella graduatoria del “Piano triennale dell'edilizia scolastica 2015-2017” che prevedono progetti di adeguamento o miglioramento sismico e di nuova costruzione: 55 milioni di euro, per un totale di 27 interventi, oltre ad almeno un intervento per comune tra quelli segnalati dagli stessi enti per la messa in sicurezza degli edifici scolastici resisi necessari a seguito delle indagini diagnostiche».

Ne dà notizia l’Assessorato all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro della Regione Puglia, dopo la pubblicazione- sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca- dell’elenco dei Comuni beneficiari delle risorse stanziate dalla Legge di bilancio per il 2017.

«Tutti i comuni – aggiunge l’assessorato - che hanno risposto al bando 2015-2017 chiedendo interventi con progetti adeguati e tutti quelli che hanno trasmesso segnalazioni ad esito delle indagini sui solai, potranno così sanare le situazioni di maggiore criticità. A questi 55 milioni, si aggiungono i 6.128.501,54 di euro a valere sui fondi stanziati per il sistema integrato 0-6 che permetteranno di finanziare 14 interventi per altrettante scuole dell’infanzia di proprietà dei comuni».

 

 

-----------------------------------

Info pubblicitaria/ A S. VALENTINO TI AMO dillo con i FIORI del LA GARGANICA !

Per chi non sa come dire “TI AMO” il giorno degli innamorati, i fiori del LA GARGANICA corrono in aiuto! C’è solo l’imbarazzo della scelta: ROSE ROSSE? Ma puoi sperimentare con altri fiori.

Se il TUO amore è appassionato dillo con i garofani rossi o i fiori di CAMELIA.

Se invece il TUO amore è sincero sono perfette le VIOLE e i NONTISCORDARDIME: simboleggiano tutto il TUO romanticismo!

E’ un amore appena sbocciato regalaLE un fiore bianco: un GIGLIO e delle MARGHERITE.

Il TUO amore è perfetto? Unico al mondo? Indescrivibile?

I fiori di San Valentino alla GARGANICA perfetti sono i TULIPANI.

CON i FIORI de LA GARGANICA ogni giorno c'è il sole, che con i suoi raggi illumina la VOSTRA vita e riscalda i VOSTRI cuori.

La Garganica è in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

Cittadinanza onoraria del Comune di Vieste a Max Gazzè che con la sua canzona al Festival di Sanremo ha fatto "conosce al grande pubblico la leggenda di 'Cristalda e Pizzomunno' che riguarda la storia d'amore tra il giovane pescatore Pizzomunno e la sua amata Cristalda.
"Un riconoscimento - afferma il sindaco Giuseppe Nobiletti - che con orgoglio vogliamo tributare a Max Gazzè, per questo grande dono che, senza che nessuno glielo ha mai chiesto, ha voluto fare a Vieste. L'aver portato alla ribalta di Sanremo, sul palco del più prestigioso festival della canzone italiana, un pezzo significativo nella nostra cultura popolare, ci riempie di gioia". "Vieste, già conosciuta e apprezzata quale principale località turistica pugliese - aggiunge il primo cittadino - grazie a Max Gazze, e agli autori dello stupendo testo, sarà ora ancor più conosciuta e in tanti, come già stiamo verificando, vorranno conoscere la leggenda di Cristalda e Pizzomunno e visitare il luogo dove si erge il maestoso monolite".

 

 

-----------------------------------

Info pubblicitaria/ A S. VALENTINO TI AMO dillo con i FIORI del LA GARGANICA !

Per chi non sa come dire “TI AMO” il giorno degli innamorati, i fiori del LA GARGANICA corrono in aiuto! C’è solo l’imbarazzo della scelta: ROSE ROSSE? Ma puoi sperimentare con altri fiori.

Se il TUO amore è appassionato dillo con i garofani rossi o i fiori di CAMELIA.

Se invece il TUO amore è sincero sono perfette le VIOLE e i NONTISCORDARDIME: simboleggiano tutto il TUO romanticismo!

E’ un amore appena sbocciato regalaLE un fiore bianco: un GIGLIO e delle MARGHERITE.

Il TUO amore è perfetto? Unico al mondo? Indescrivibile?

I fiori di San Valentino alla GARGANICA perfetti sono i TULIPANI.

CON i FIORI de LA GARGANICA ogni giorno c'è il sole, che con i suoi raggi illumina la VOSTRA vita e riscalda i VOSTRI cuori.

La Garganica è in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------------

Pubblicato in Personaggi
Mercoledì, 07 Febbraio 2018 11:08

Sanremo 2018: come si televota (per Max Gazzè)

Ha suscitato grande emozione l’esibizione sanremese di Max Gazzè che sul palco del teatro Ariston ha raccontato “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”. Sui social tante sono state le manifestazioni di approvazione del pezzo, non solo da viestani e garganici direttamente interessati, ma anche dai tanti fans del cantautore romano: dopo 12 ore dall’esibizione, il video del brano pubblicato nel canale ufficiale Youtube della Rai è stato visto oltre 50.000 volte risultando tra i più “cliccati” (in testa a questa particolare classifica c’è il video di Ermal Meta e Fabrizio Moro, favoritissimi per la vittoria finale, che hanno quasi sfondato il muro delle 200.000 visualizzazioni ma sono a rischio squalifica per presunto plagio). Unanime è anche il consenso della critica, in primis coi decani Ernesto Assante e Gino Castaldo che si sono così espressi: “Perfetto. Difficile fare di meglio. Scritta benissimo, arrangiata benissimo, con un testo bellissimo. Gazzè (e suo fratello) al meglio” – “Evviva evviva, una sconosciuta leggenda della nostra tradizione popolare, che diventa canzone, sinfonica e narrativa. ‘Ti aspetterò, foss’anche per cent’anni io ti aspetterò’ è il verso da conservare”.

La formula voluta da Claudio Baglioni per questo Sanremo non prevede eliminazioni e/o classifiche parziali, ma solo “fasce di merito” a fine di ogni serata, sulla base dei giudizi espressi dalla giuria demoscopica; “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno” è stata inserita in quella blu, la fascia che ospita i sei brani più votati, assieme a quelli di Annalisa, Lo Stato Sociale, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Nina Zilli, Noemi e Ron.

Oltre a queste valutazioni e a quelle espresse dalla sala stampa, determinante sarà il televoto da casa che ognuno può effettuare con l’invio di sms al 4754751 o chiamando da telefono fisso il numero 894001; in entrambi i casi è possibile esprimere al massimo 5 voti al giorno per ogni utenza telefonica (fissa o mobile), ognuno al costo di 51 centesimi di Euro che verranno scalati dal credito telefonico o addebitati in bolletta. Se nel corso della prima serata si poteva votare esclusivamente durante l’esecuzione del brano, da stasera e fino a sabato ci sarà un’unica sessione di televoto lunga quanto l’intera serata, ma con un dettaglio da non trascurare: oggi e domani i 20 big in gara si esibiranno 10 per sera e si potrà votare esclusivamente per i 10 cantanti previsti per quella serata. Max Gazzè tornerà sul palco dell’Ariston nella serata di giovedì, quindi chi vorrà “televotare” per lui dovrà farlo in quella serata, oltre che venerdì e sabato quando torneranno ad esibirsi tutti i concorrenti.

Il regolamento del Festival 2018 ha assegnato un peso determinante, quasi decisivo, proprio al voto da casa rispetto alle valutazioni della sala stampa e della giuria demoscopica: 40-30-30 sono le rispettive percentuali per le prime 3 serate, che diventano addirittura 50-30-20 per quelle di venerdì e sabato.

L’appello che la redazione di Ondaradio sente di lanciare a tutti i suoi ascoltatori e lettori è di partecipare al televoto per spingere “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno” più in alto possibile nella classifica finale. Ognuno per la propria possibilità, direttamente e invogliando amici e clienti delle strutture ricettive, può dare una piccola spinta a Max Gazzè e, di conseguenza, aumentare la visibilità per Vieste con le inevitabili ripercussioni positive che arriveranno sul piano turistico.

Ricarichiamo il cellulare, quindi, e diamo sfogo al ditino per mandare sms al 4754751, ma non stasera!

Pubblicato in Spettacolo

L’assessore Filippo Caracciolo - indagato per corruzione e turbativa d'asta nell'ambito di una indagine della Procura di Bari su una gara d'appalto per 5,8 milioni di euro per la costruzione di una scuola media a Corato - ha comunicato al presidente della Regione Puglia la sua decisione di rimettere le deleghe. "Tale decisione - si legge in una nota diramata dalla Regione - è motivata esclusivamente dall’intento di tutelare l’amministrazione regionale e di consentire una serena prosecuzione delle indagini.2
Il presidente ha deciso di assegnare le deleghe suddette (Qualità dell'ambiente - Ciclo rifiuti e bonifiche, Rischio industriale, Ecologia, Vigilanza ambientale) a Raffaele Piemontese. Il presidente Michele Emiliano dichiara: “La cultura istituzionale e politica della quale Filippo Caracciolo è portatore lo ha indotto a tutelare le istituzioni che rappresenta prima di ogni altra cosa. E non posso che apprezzare questo gesto che contribuisce a consentire una, mi auguro, rapida conclusione delle indagini senza turbare la regolare attività della giunta regionale. Aggiungo la mia personale fiducia sul fatto che Caracciolo chiarirà completamente ogni dubbio sollevato dall’Autorità giudiziaria sulla sua condotta”.

Pubblicato in Politica

Duro colpo al traffico illecito di “novellame” di sarde ed alici, in partenza da Manfredonia e diretto al mercato illecito. La Polizia Stradale di Vieste ha intercettato un furgone che trasportava bianchetto, specie ittica per le quali vige il divieto assoluto di pesca. Il mezzo è stato bloccato all'alba in Via Di Vittorio: all’interno vi era un carico di bianchetto, di taglia inferiore alla taglia minima di riferimento, ben sistemato nelle cassette in uso tra i commercianti di prodotti ittici. Il conducente, pluripregiudicato con precedenti specifici, non ha fornito agli agenti spiegazioni plausibili in merito alla merce trasportata: 7 cassette di plastica contenenti circa 54 Kg. di Novellame/Bianchetto che è stato sequestrato. Il veterinario responsabile territoriale dell’area “SIAV/B” Distretto Manfredonia, dopo aver identificato il prodotto, ne ha disposto la distruzione mediante rigetto in mare. Al conducente del mezzo una multa di 12mila euro.

Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 07 Febbraio 2018 10:18

Peschici/ Sequestrato stabilimento balneare.

I militari del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale dell’ Ufficio Circondariale Marittimo di Vieste hanno sequestrato uno stabilimento balneare in località “Procenisco”, agro del territorio di Peschici, per realizzazione abusiva di manufatti di difficile rimozione sul demanio marittimo.
Durante le verifiche sul posto è emerso che il titolare della struttura turistica, autorizzato alla semplice posa di ombrelloni e sdraio durante la stagione estiva, aveva realizzato senza i necessari permessi diverse opere in cemento, tra cui un casolare di 10 mq ed una piazzola di 300 mq, con evidente deturpamento della baia circostante.
I militari del N.O.P.A., sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Bari, nei primo mese di attività del 2018 hanno già denunciato all’autorità giudiziaria 7 violazioni in materia ambientale e demaniale nella fascia costiera ricompresa tra Vieste e Lesina, con in programmazione una fitta agenda di controlli da qui alla stagione estiva, a garanzia della libera fruizione delle spiagge e a tutela delle bellezze naturalistiche che caratterizzano il territorio del Gargano.

IL COMANDANTE
T.V. (CP) FRANCESCO MARIA RICCI

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 3

Ondaradio consiglia...

BELLA NAPOLI

Reporter della tua città

20 Febbraio 2018 - 15:46:14

Reporter della Tua Città/ Il vicolo del BACIO a Vieste

La prova provata: i viestani sostengono se stessi trasformando la natura in immondizia. G.G.

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005