Articoli filtrati per data: Martedì, 09 Gennaio 2018 - Ondaradio - Tra le vie della città Gargano

Mi chiamo Vincenzo Donatiello sono di Lavello, lavoro presso il Ristorante Piazza Duomo ad Alba (Restaurant Manager), ho studiato all’IPSSAR di Vieste, partecipo al sondaggio online "Personaggio dell'anno dell'enogastronomia e dell'accoglienza" (categoria CAMPIONI) che non si propone si stilare classifiche di merito, ma solo lasciare al pubblico la possibilità di votare chi ha rappresentato al meglio il settore dell'Horeca e dell'enogastronomia italiana nel 2017. Si vota dal 17 dicembre 2017 alle ore 24, fino alla mezzanotte dell'11 febbraio 2018.

Le sezioni quest'anno sono 7:

• Cuochi (36 candidati)
• Pizzaioli (36 candidati)
• Pasticceri (36 candidati)
• Maitre, Sommelier e Manager d'hotel (36 candidati)
• Barman (36 candidati)
• Opinion leader (36 candidati)
• Campioni (26 candidati), categoria legata esclusivamente al sondaggio di quest'anno, per celebrare la 10ª edizione.

Per ciascuna delle 7 categorie si possono esprimere da 1 a 3 preferenze. La votazione è valida se viene espressa almeno 1 preferenza in una sezione. Per completare la votazione, in fondo alla pagina si deve eseguire una procedura di sicurezza e poi cliccare sul pulsante "INVIA PREFERENZE".

Ogni utente può votare una sola volta e preferenze espresse dallo stesso IP verranno eliminate in automatico nel corso dello svolgimento del sondaggio. Dopo ogni operazione di voto si aggiorna in automatico in tempo reale la tabella riassuntiva dei risultati. Eventuali concentrazioni di voto in poco tempo e a cadenze ripetute vengono eliminate in automatico dalla pagina dei risultati e i voti per il candidato oggetto di queste operazioni sospette viene temporaneamente sospeso. L'indicazione del totale dei votanti riguarda quanti hanno partecipato al sondaggio indipendentemente dal numero delle preferenze espresse. Si calcola 1 votante sia che abbia espresso una sola preferenza, sia 21 (tre per ciascuna categoria).

http://www.italiaatavola.net/pagina_sondaggio.aspx?s=9

Votate e fate votare!!! Fate girare il link! Ho bisogno del sostegno di tutti !!!
...e sempre FORZA IPSSAR VIESTE!!

Pubblicato in Personaggi

La Regione Puglia ha superato positivamente il controllo del Tavolo congiunto Mef/Salute/Agenas/Aifa per il confronto sul Piano operativo che si è svolto a Roma lo scorso 23 novembre 2017 e per il primo anno di governo Emiliano (2016) la verifica dei LEA, i Livelli essenziali di Assistenza, ha visto un balzo in avanti di ben 14 punti nei valori della griglia LEA, da 155 del 2015 si è passati a 169 del 2016. Un’ulteriore conferma è giunta dalla lettura del verbale del Tavolo di Verifica degli Adempimenti Ministeriali inviato in questi giorni al Dipartimento regionale della Promozione della salute, del Benessere sociale e dello Sport per tutti. “In particolare Tavolo e Comitato LEA – ha detto il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano - hanno valutato positivamente il Piano Operativo presentato dalla Regione e, tenuto conto delle ulteriori documentazioni ed integrazioni presentate dalla Regione, hanno approvato la possibilità di deroga agli adempimenti di cui all'articolo 15, comma 14, del decreto legge n. 95/2012 con conseguente impegno, da parte degli Enti Ecclesiastici e degli IRCCS privati, all’incremento delle prestazioni di alta complessità anche per la riduzione della mobilità passiva”.
“Sono stati confermati i positivi risultati in materia di controllo della spesa farmaceutica – ha continuato Emiliano - in materia di pagamento dei fornitori ed in materia di assistenza ospedaliera. Dal verbale inoltre si conferma che la Regione ha superato tutte le adempienze relative all’esercizio 2015 con sblocco delle spettanze di cassa residue pari a 209,858 mln di euro. La verifica 2016 invece è ancora in corso”.

Tavolo e Comitato, pertanto, sulla base dei presupposti sopra indicati, hanno dato via libera alla Regione per adottare il Programma Operativo in Giunta.

Per Emiliano l’unica nota stonata, per tutte le regioni, è la conferma che gli oneri per i rinnovi contrattuali per il triennio 2016-2018 sono a carico dei rispettivi bilanci (ai sensi dell’articolo 48, comma 2, del medesimo decreto legislativo n. 165 del 2001) così come anche previsto dalla Finanziaria.

“L’incremento dei costi di esercizio per il rinnovo del contratto del personale dipendente e non per la Puglia – ha concluso Emiliano - ammonta complessivamente per il 2017 ad ulteriori costi per circa 30 milioni di euro e per il 2018 ad ulteriori costi per circa 50 milioni di euro”.

Nel Verbale dei tavoli ministeriali infine si sottolinea l’adempienza della Regione Puglia per quanto riguarda la griglia della valutazione dei LEA (i livelli essenziali di assistenza).

Pubblicato in Sanità

Si è da pochi giorni conclusa la rassegna di eventi Natale a Vieste 2017 e con essa si sono spente le luci anche sul Villaggio Natalizio, una delle novità più apprezzate di queste festività. Al di là degli eventi svoltisi o dei prodotti messi in vendita dai singoli espositori, ci ha particolarmente sorpreso e riempiti di gioia la funzione di punto di aggregazione cittadino che da subito ha assunto. Un luogo di incontro, una vera e propria piazza (reale e non virtuale) dove la cittadinanza ha deciso di incontrarsi tutti i giorni per condividere del tempo in compagnia dei propri amici e conoscenti.
Un risultato che lascia ben sperare per il futuro e che merita grande apprezzamento. Siamo convinti infatti, che è soprattutto da risultati come questo che dipenda la rinascita socio-culturale di Vieste; immaginiamo per il nostro futuro e quello dei nostri figli una comunità unita che sia orgogliosa della propria identità, che riscopra il piacere di vivere i propri spazi e che partecipi attivamente per migliorare la vivibilità della propria città.
Per questo ci sentiamo di ringraziare di vero cuore oltre che i nostri amministratori per aver fortemente voluto quest’iniziativa, soprattutto tutti quei cittadini che, sia singolarmente sia tramite le proprie associazioni, hanno partecipato per realizzare ogni singola attività del Natale a Vieste 2017.
Questa è la Vieste nella quale da sempre sogniamo di poter vivere e in cui speriamo possano crescere i nostri figli: il nostro operato sarà sempre finalizzato al raggiungimento di obiettivi nobili come questo.

Movimento Viesteseitu

Pubblicato in Politica

Siamo molto felici e orgogliosi che il nostro festival sia arrivato nei primi posti della graduatoria dell'avviso pubblico sullo Spettacolo dal Vivo della Regione Puglia. Siamo quarti se consideriamo anche le Associazione temporanee di scopo fra più soggetti, ma secondi prendendo in esame i soli progetti singoli. Questo risultato ci consente di avere il 70% dell'importo richiesto per svolgere le nostre attività nel triennio 2017/2019 permettendoci di programmare per tempo le prossime edizioni. Sta alla nostra organizzazione consolidare quanto di buono fatto in questi anni e meritarsi la fiducia che la commissione dei tecnici individuati dall'ente regionale ha riposto nella nostra iniziativa progettuale. Sicuramente l'impegno della Regione Puglia c'è stato, ma per avere una decisa crescita dei servizi in termini quantitativi e qualitativi occorre una dotazione finanziaria maggiore. L'approvazione e il finanziamento del nostro progetto triennale, infatti, ci affida l'importante compito di continuare la ricerca, presso gli enti locali e tra i privati, di risorse aggiuntive (cofinanziamento) senza le quali nessun festival potrebbe programmare e sviluppare la propria progettualità. Come parte del sistema Gargano l'augurio è che non si perda questa occasione.
La musica e le tradizioni popolari sono un patrimonio culturale vivo, non un bene fisso da museo, e così viva è anche per la tradizione musicale del Gargano, che può contare ancora su cantori tradizionali e molti artisti della riproposta, i Cantori di Carpino in primis, che permettono alle tarantelle del Gargano di essere conosciute ben al di là dei propri confini originari. Con tutti loro e con il lavoro degli operatori culturali del Carpino, da anni, questa tradizione sta interpretando se stessa pur essendo cambiate le condizioni culturali, sociali ed economiche del contesto in cui i portatori si sono formati, ed in particolare col Carpino Folk Festival, la manifestazione musicale punto di riferimento obbligato per i nomi che hanno fatto la storia della musica tradizionale e popolare italiana, questo patrimonio culturale immateriale non si è chiuso in se stesso, ma si è aperto al mondo e alla storia e senza la paura di perdere la propria autenticità sta ripensandosi e reinventandosi.
È nostro il compito di conservarlo, tutelarlo e valorizzarlo migliorandoci continuamente anno dopo anno. Se il 2017 è stato per il Carpino Folk Festival l'anno del rilancio con artisti nazionali e internazionali, il 2018 sarà quello della promozione degli interpreti (in questo senso va letta la nostra presenza a Bruxelles il 10 gennaio 2018 ad accompagnare i Cantori di Carpino, che insieme ai Tarantula Garganica e le Mulieres Garganiche, porteranno all'interno della sede del Parlamento Europeo proprio “la musica e le tradizioni popolari del Gargano” per aprire l'Anno Europeo del Patrimonio Culturale) e il 2019 quello della valorizzazione del repertorio. Lo abbiamo scritto, nero su bianco, proprio nel progetto triennale appena finanziato dalla Regione Puglia.
Il nostro ringraziamento va, oltre ovviamente alla Regione Puglia, a tutti i partner che hanno sostenuto il nostro lavoro: il Comune di Carpino, il Parco Nazionale del Gargano, il Gal Gargano, le Ferrovie del Gargano, il Comitato Nazionale per la Promozione del Patrimonio Immateriale, il Distretto Produttivo “Puglia Creativa”, la Confcommercio di Foggia, la Fondazione Apulia Félix e la Fondazione Monti Uniti, l’Università di Foggia - Dipartimento Economico, i Comune di Cagnano Varano e di Vico del Gargano (nei prossimi anni sicuramente gli altri comuni che verranno coinvolti nella programmazione), l’Istituto Omnicomprensivo “P.G. Castelli” di Carpino, l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Mauro del Giudice di Rodi Garganico, l’Associazione Cantori di Carpino, i produttori di Foodaunia, iGoOn e Citynews s.p.a., il Team Archeo-Speleologico A.R.G.O.D. e il Gruppo Speleologico Montenero.

Pubblicato in Manifestazioni
Martedì, 09 Gennaio 2018 14:53

Influenza in Puglia salgono a 6 i decessi

Altre due persone, un 58enne e un 71enne, entrambi con gravi patologie pregresse e non sottoposte a vaccinazione antinfluenzale, si aggiungono alle quattro vittime pugliesi dell’influenza registrate fino al 5 gennaio scorso in Puglia. Dieci persone sono invece ricoverate in gravi condizioni. Sono i dati forniti dalla responsabile dell’Osservatorio epidemiologico regionale, prof.Cinzia Germinario, secondo la quale «il picco dei casi influenzali è atteso probabilmente per la prossima settimana; subito dopo dovrebbe cominciare la fase discendente».
Raffrontando il numero dei casi di influenza registrati nell’ultima settimana di dicembre 2017 (12 su 1000) con quelli dello stesso periodo del 2016 (8 su 1000), si evince - spiega Germinario - «che mai in Puglia, nemmeno con la pandemia influenzale del 2009, erano stati registrati tanti casi come quelli di quest’ultimo periodo. «Tuttavia - aggiunge - questo non deve creare allarmismo perché vi sono alcune regioni italiane in cui i casi influenzali sono maggiori di quelli registrati in Puglia».
Per quanto riguarda gli ultimi due decessi, forse la causa non è stata l’influenza, che ha comunque provocato un peggioramento della situazione di base essendo i pazienti affetti da altre gravi patologie.

Pubblicato in Sanità

Egregia redazione chiedo solo due secondi e se è possibile pubblicare queste due riga.
L’appello-avviso riguarda la vendita di prodotti di generi alimentari scaduti in alcuni esercizi commerciali di Vieste. L’appello è di controllare, al momento dell’acquisto, le etichette e soprattutto di segnalare a chi di dovere la manchevolezza. Personalmente (distrattamente) mi è capitato di acquistare biscotti, pan carrè (per giunta di marca) e addirittura bibite con data scadenza anno 2014.

Grazie per l’attenzione

M.I.

 

 

 

 

----------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.
Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfett
e per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!
Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !

La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------

In Puglia si registra il 28,7% delle infrazioni accertate nel ciclo dei rifiuti sul totale nazionale, piazzandosi al primo posto nella graduatoria italiana, secondo i dati dell’Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare promosso da Coldiretti. “Le nostre campagne stanno diventando delle discariche a cielo aperto in tutta la Puglia – denuncia Gianni Cantele, Presidente di Coldiretti Puglia – e purtroppo ci troviamo di fronte ad un fenomeno grave ed in escalation, dove a sversare rifiuti di ogni genere non sono più soltanto i gruppi criminali, ma anche residenti che scaricano nelle aree rurali ogni genere di rifiuto, senza il minimo rispetto della proprietà privata degli agricoltori e arrecando un danno ambientale e di immagine incalcolabile”.
Lo smaltimento illegale dei rifiuti è diventata una delle principali attività delle agromafie che nel 2017 ha sviluppato un business criminale di 21,8 miliardi, con una crescita del 30% rispetto all’anno precedente. Secondo il rapporto dell’Osservatorio, sulla base degli accertamenti della magistratura, negli ultimi 20 anni in Puglia sono stati sversati, tombati o bruciati rifiuti di ogni genere.
“Nel 2015 la Regione Puglia ha pubblicato un bando a favore dei Comuni – ricorda Angelo Corsetti, Direttore di Coldiretti Puglia – che aiutava le amministrazioni comunali nell’attività di rimozione e smaltimento di rifiuti illecitamente abbandonati su aree pubbliche, soprattutto in campagna. Sarebbe opportuno che ci fossero altri provvedimenti in tale direzione, perché gli agricoltori non possono restare sommersi dai rifiuti. Così come chiediamo che venga potenziato il controllo su territori assai vasti da parte della Polizia Municipale dei differenti Comuni dove il fenomeno è particolarmente allarmante”.
Di fronte alle emergenze che si rincorrono – continua la Coldiretti - occorre adottare tutti gli accorgimenti a tutela della sicurezza e della salute, accertare le responsabilità e avviare le necessarie azioni di risarcimento danni diretti ed indiretti a favore delle comunità e delle imprese colpite. Sul piano strutturale – conclude la Coldiretti - occorre salvaguardare le aree a vocazione agricola, evitando l’autorizzazione di insediamenti potenzialmente a rischio e proteggendole con i controlli da quelli abusivi.

 

 

----------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.
Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfett
e per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!
Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !

La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------

Pubblicato in Ambiente

Il nuovo anno comincia bene per la Bisanum Viaggi Vieste. Amaro, invece, ravvio del 2018 per la Silac Angel Manfredonia. Il campionato pugliese maschile di Serie C Silver di basket è ripreso, dopo la sosta natalizia, con la seconda giornata di ritorno. Vieste ha sconfitto, in casa, la Murgia Santeramo. Manfredonia è stata battuta, in trasferta, da una delle big del torneo: Corato. Vieste ha steso Santeramo con il risultato di 79-61. La Bisanum ha aperto il 2018, dunque, con un successo netto sul parquet dell’Omnisport, lasciandosi alle spalle la sconfitta subita prima di Natale nel derby di Manfredonia. Nel confronto con Santeramo, ultima in classifica, Dos Santos miglior marcatore del quintetto viestano, a referto con 27 punti. Tra i padroni di casa, in doppia cifra anche Markovic (18 punti), Tommaso Lauriola (12) e Compagnoni (11). Il team allenato da Desantis è ora decimo in classifica con 14 punti.
Per Manfredonia nulla da fare in casa della Fas Corato, che si è imposta in maniera piuttosto perentoria conservando, assieme a Ceglie, il comando della classifica. Padroni di casa allenati dal foggiano Verde e spinti da Morresi (18 punti), Castoro (15), Cicivè (11) e Stella (10). Tra i sipontini, miglior realizzatore Sansone (21 punti), seguito da Vorzillo (15) e Antonio Padalino (10). Manfredonia resta, così, al terz’ultimo posto in classifica, a quota 8 punti.
Successi per le prime tre: Ceglie si è imposta a Mola di Bari (75-83); Corato ha battuto Manfredonia, Monopoli ha avuto la meglio, in casa contro, la Valle d’Itria Martina (84-66). Il derby Francavilla-Ostuni è stato sospeso durante il terzo periodo per impraticabilità del campo, e rinviato. Domenica prossima, Vieste renderà visita alla Cestistica Ostuni (salto a due alle 18), mentre Manfredonia ospiterà, alle 19 al palazzetto di via Scaloria, il fanalino di coda Santeramo.

r.f.

 

 

 

----------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.
Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfett
e per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!
Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !

La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------

Pubblicato in Sport

Raccolti dall'Associazione Bersaglieri Gen. Michele Bosco di Vieste e dal Gruppo Folk La V’stsen, nelle giornate Telethon del 16 e 17 dicembre scorso, 1891,50 euro. La donazione è stata versata alla fonazione Telethon. Un grazie particolare e buon anno ai donatori

 

 

 

----------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.
Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfett
e per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!
Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !

La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

Anche in Puglia sono ottimi i numeri dei visitatori dei musei statali della regione, che nel 2017 passano a 749.260 dai 627.100 del 2016, con un incremento del 19,48% e incassi per 1.151.000 euro. Lo riferisce il Mibact in una nota in cui evidenzia il record italiano, con oltre 50 milioni di visitatori nel 2017 e incassi per 200 mln (+20 mln).
Il museo di gran lunga più visitato in Puglia è Castel del Monte ad Andria (249.527 visitatori). Al secondo posto il Parco archeologico di Siponto (Manfredonia) con 81.446 visitatori e al terzo il Museo Archeologico Nazionale di Taranto (79.603).
Seguono il Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia (68.066), il Castello Svevo di Bari (64.597) e il Castello Svevo di Trani (45.217). 7° posto per il museo e Parco Archeologico di Egnazia con 26.605 visitatori, 8° per il Museo Nazionale Archeologico di Altamura (25.888), al 9° il Museo Nazionale Jatta di Ruvo di Puglia (16.617) e, infine, al 10° la Galleria Nazionale Devanna (16.296).

 

 

----------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.
Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfett
e per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!
Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !

La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

--------------------------------------------------------

Pubblicato in Cultura
Pagina 1 di 2

Ondaradio consiglia...

BELLA NAPOLI

Reporter della tua città

14 Giugno 2018 - 09:45:47

Reporter della Tua Città/ Vieste e il bullismo: “Non è il Pizzomunno a renderci ricchi, ma la solidarietà e il rispetto”.

Ciao a tutti, sono un ragazzo Viestano e mi piacerebbe raccontarvi ciò che accade ultimamente nella mia vita e che, da quanto ho visto in giro, accade a molti altri ragazzi, nel…

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Piazza Kennedy (Presso Ufficio Informazioni Turistiche) - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 708806 (ufficio IAT) - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005