Articoli filtrati per data: Martedì, 02 Maggio 2017 - Ondaradio - Tra le vie della città Gargano

Dal 4 maggio grazie ad un’intesa con la Marina Militare ------  Su iniziativa dell’assessore comunale al Turismo Rossella Falcone da giovedì prossimo 4 maggio e per tutti i successivi giovedì, dalle ore 9,00 alle ore 12,00, sarà possibile organizzare visite guidate, gratuite, della durata di venti minuti al Castello Svevo di Vieste, grazie alla disponibilità della Marina Militare Italiana.

A questo proposito occorre: 1) COMPILARE, con i dati dei visitatori, le allegate liberatorie (differenziate per adulti e minori) che dovranno essere firmate, dai visitatori medesimi, all'atto dell'ingresso in Castello; 2) INVIARE le liberatorie così compilate entro le ore 12,00 del mercoledì precedente, esclusivamente  via mail allo sportello IAT di Vieste, utilizzando il seguente indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I gruppi non potranno essere composti da più di 15 visitatori;

Sarà vietato introdurre in Castello, per motivi di sicurezza, zaini o borse, per cui si invita ad avvertire preventivamente i visitatori.

Pubblicato in Turismo

Il Teatro Stalla Matteo Latino accoglie la sua prima residenza artistica, premio di un contest internazionale dedicato alla memoria, ormai indelebile, del giovane drammaturgo a cui lo spazio è dedicato. I 4 vincitori della EU COLLECTIVE PLAYS PLAYWRITING COMPETITION IN MEMORY OF MATTEO LATINO soggiorneranno nella residenza artistica del Teatro Stalla, presso l'Agriturismo Monte Sacro di Mattinata, dal 5 al 12 maggio. Tale concorso di drammaturgia è co-finanziato dal Programma Creative Europe dell'Unione Europea di cui è capofila il TSAM (Teatro Stabile delle Arti Medievali), ente organizzatore del Festival Quartieri dell'Arte, eccellenza
a livello mondiale per la produzione teatrale contemporanea (tanto che il quotidiano La Repubblica lo definì nel 2011 il "Silicon Valley della drammaturgia"). Attraverso il concorso, il Festival, con cui Matteo Latino aveva collaborato nel 2013, ha voluto rendere omaggio alla capacità del
giovane uomo di teatro di Mattinata di rappresentare in maniera innovativa e irriverente i tratti della sua generazione. Alla competizione drammaturgica hanno partecipato più di 100 scrittori under 30, provenienti dai 5 continenti. Il sogno di Matteo è divenuto pienamente realtà: non solo nell'esistenza
dello stesso Teatro Stalla ma nella concreta realizzazione di una prima residenza artistica, tra l'altro internazionale e alla sua poetica dedicata! Ecco come l'urgenza di un necessario desiderio supera tutti i recinti...anche quelli della morte!

Pertanto, la Casa dei Te.So.Ri propone per il prossimo sabato 6 Maggio, presso il Teatro Stalla Matteo Latino, alle ore 17, un incontro di networking sulle nuove forme della drammaturgia contemporanea e sulla creazione di una concreta rete attiva.
Presiederà l'incontro Gian Maria Cervo, direttore artistico del Festival Quartieri dell'Arte, con la speciale partecipazione dei 4 drammaturghi internazionali, vincitori della EU COLLECTIVE PLAYS PLAYWRITING COMPETITION IN MEMORY OF MATTEO LATINO.
Interverranno: Daniela Delzotti, direttrice artistica del Teatro Stalla Matteo Latino, Angelo Marino, presidente Consorzio Pro Loco Gargano, Rocco Ruo, presidente f.f. Ente Parco Nazionale del Gargano e Michele Prencipe, sindaco di Mattinata.

L'ingresso è gratuito (servizio navetta incluso) La prenotazione è obbligatoria. Per info e iscrizioni: 3491175180 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Manifestazioni

Domani, 3 maggio 2017, apertura ufficiale della sede Uil Manfredonia, in via San Lorenzo 40-42. La nuova sede osserverà i seguenti orari di apertura al pubblico: lunedì, mercoledì, venerdì, dalle 16.30 alle 19.30.
"Con Manfredonia aggiungiamo un altro tassello fondamentale alla nostra articolazione territoriale. La città del Golfo è uno dei punti di riferimento per l'economia e i processi di sviluppo di tutta la Capitanata. Il nostro impegno ad aprire una sede Uil in ogni comune della provincia di Foggia si arricchisce di un altro risultato strategico" afferma Gianni Ricci, segretario generale Uil Foggia che aggiunge: "Il nostro personale offrirà tutti i servizi e le attività di assistenza, informazione e orientamento al pubblico garantendo un servizio specializzato".
"La particolarita' della struttura si riscontra nella grande attenzione al settore della pesca, elemento precipuo e tratto fondante del territorio di Manfredonia. Per tale attivita' garantiamo personale altamente specializzato", conclude Antonio Castriotta, segretario generale Uila territoriale di Foggia.

Pubblicato in Economia

Caro Michele (Emiliano) pensaci tu. Non è una lettera d’amore, né la segnalazione per un raccomandato. La Puglia, la nostra, la tua, ha scelto coraggiosamente la linea dei non allineati, degli impazienti, quelli di Andrea Pazienza e, leggendo più attentamente i fatti, e il cuore, di questi giorni, ha scelto la linea dei “ teddy boys “. Per i giovanetti di oggi, che vorrebbero portarci a nuove prediche piene di nulla, alla grancassa populista di cui parlavo ieri al convegno CNA, i teddy boys erano giovani teppisti di una cinquantina di anni fa, vestivamo un abbigliamento vetero-monarchico in onore del re Eduard VII ( teddy ). Un fenomeno che si diffuse rapidamente in Italia, accompagnato da una ventata di musica “ ribelle “, la più bella prodotta sino ad oggi, salvando qua e là qualche canzonetta di San Remo.
E’ evidente, caro Michele, che solo lei può reggere l’urto della disobbedienza e tirare fuori dal cul de sac la gente di Puglia salvandola dal “ cattolicesimo renziano “, che di tutto parla fuorchè del meridione e dell’antico differenziale mai colmato da nessun governo. Il cammino fatto dalla Puglia negli ultimi 10/15 anni, è stato un cammino tutto nostro e poco “ romano “: la Rivoluzione Gentile; il Sistema Puglia; i Bollenti Spiriti; Puglia Promozione; l’Apulia Film Commission; una legge sul Welfare tra le più avanzate del mondo; un Piano Paesaggistico invidiato e studiato da altre regioni d’Italia, i Laboratori musicali, persino la prima regione convenzionata con il MIBACT sulla lettura e sul gusto di riscoprire la lettura. Certo, c’è ancora tanto da fare, dare una sistemata al settore Sanità, senza perdere di vista e di filosofia che la salute del cittadino non sempre può essere monetizzata. C’è tutto il racconto ambientale e della qualità di vita, i fatti dell’ILVA, del Gasdotto, delle trivelle in Adriatico, la disoccupazione giovanile e intellettuale, raddrizzare meglio la programmazione dei Fondi Europei, più velocità nelle decisioni e meno burocrazia.
Il voto di domenica sulle primarie del Pd ha scritto una pagina coraggiosa, innovativa, da frontiera, ribelle, impaziente. Insomma, caro Michele, avanti, con tutti noi “ teddy boys “, pugliesi.

Michele Angelicchio

Pubblicato in Politica
Martedì, 02 Maggio 2017 16:25

Giunta regionale. Seduta conclusa

La Giunta ha approvato – su proposta dell’assessore al Bilancio Raffaele Piemontese – di liberare spazi finanziari del bilancio autonomo, autorizzando i singoli settori a spendere 58,5 milioni di euro. “Abbiamo deciso – ha commentato l’assessore Piemontese – pur in presenza dei vincoli del pareggio di bilancio, di privilegiare settori strategici come le politiche sociali, le infrastrutture e trasporti e l’ambiente”.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale ha ammesso la proposta denominata “ Human Life Cycle Management”, presentata dal soggetto proponente Dedalus spa e imprese aderenti,alla fase successiva di presentazione del progetto definitivo riguardante investimenti in Attivi Materiali per complessivi € 9.442.777,00 con agevolazione massima concedibile pari ad € 5.470,25.
L’incremento occupazionale, a regime, è previsto in 47,3 U.L.A.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale ha ammesso la proposta denominata “ Digital Future”, presentata dal soggetto proponente Exprivia spa, alla fase successiva di presentazione del progetto definitivo riguardante investimenti in Attivi Materiali, per complessivi € 14.444.668,00 con agevolazione massima concedibile pari a € 8.602.287,03.
A regime, l’incremento occupazionale previsto è pari a 32 U.L.A.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Approvato dalla Giunta un protocollo d'intesa tra Regione Puglia, Comune di Bari e Agenzia regionale del Turismo - Pugliapromozione per la definizione di una collaborazione tra le parti per la migliore riuscita ed organizzazione della riunione dei Ministri delle Finanze e dei Governatori delle Banche centrali del G7 che si terrà a Bari dall'11 al 13 maggio.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale ha modificato la delibera n. 1879 del 30 novembre 2016 “Approvazione del programma di assistenza odontoiatrica nella Regione Puglia in applicazione del DM 9 dicembre 2015. Modalità prescrittive prestazioni di odontoiatria – Modifica parziale del Regolamento Regionale 12giugno 2007 n.13”

Pubblicato in Politica

Si svolgerà a Bari il FORUM PA PUGLIA, due giorni di confronto e riflessioni (il 4 e il 5 maggio presso il Centro Congressi della Fiera del Levante) per mettere in connessione il mondo del welfare con quello delle tecnologie affinché insieme, trovino soluzioni efficaci in grado di migliorare i servizi ai cittadini, soprattutto quelli più fragili, e di produrre consistenti risparmi alle amministrazioni pubbliche.
L’evento è stato presentato questa mattina a Bari in Presidenza nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato gli assessori regionali allo Sviluppo economico, Industria Turistica e Culturale Loredana Capone e al Welfare Totò Negro, il presidente Anci Puglia Luigi Perrone, il commissario AresS Giovanni Gorgoni, l’Amministratore unico di Innovapuglia, Gennaro Ranieri e, in videoconferenza da Roma, il presidente di Forum PA Carlo Mochi Sismondi.
L’obiettivo del FORUM PA PUGLIA è dunque quello di elaborare, specificatamente nel campo dell'invecchiamento attivo e in buona salute, nuove strategie intelligenti di investimento a sostegno dell'innovazione digitale da offrire ai decisori politici nazionali, affinché ne facciano tesoro. E questa sfida parte dalla Puglia e dalle esperienze fatte sul territorio.

“Saranno due giorni molto importanti per la Puglia – ha detto la Capone - perche sarà presente a Bari anche la Commissione Speciale Agenda digitale della Conferenza delle Regioni. Ragioneremo di salute e nuove tecnologie unite per migliorare la qualità della vita e il benessere delle persone. Insieme con AresS, Anci e Innovapuglia rappresentiamo un raggruppamento di idee e di persone al servizio dei bisogni dei cittadini più fragili”.

L’assessore Capone ha anche ricordato come gli investimenti in ricerca e in innovazione in Puglia abbiano comportato l’opportunità di essere reference site per la Commissione europea, il che significa un sito di riferimento proprio per la ricerca.

“La nostra sfida futura – ha concluso la Capone – è proprio questa, rendere l’invecchiamento attivo una opportunità e non più un problema. La Puglia è il luogo dove ci sono più anziani e purtroppo poche nascite. Dobbiamo porci il problema di come possiamo migliorare la qualità della vita degli anziani e delle famiglie. Le risposte a questo interrogativo vengono anche da tante importanti novità che provengono dalla scienza, dalla tecnologia e dalla ricerca”.

Per l’assessore Negro “quello che potrebbe sembrare un problema, cioè l’invecchiamento, può essere un’occasione anche di sviluppo occupazionale perchè attraverso la tecnologia si ha la possibilità di mettere in campo dei sistemi che migliorano la qualità della vita e aiutano l’invecchiamento, soprattutto quello attivo”.

“La Regione Puglia – ha detto Negro - ha già iniziato, con attività specifiche e penso per esempio ai progetti PROVI, a costruire e a dare esempi concreti di come si possa migliorare la qualità della vita delle persone disabili, cercando di far raggiungere loro un grado di indipendenza più che elevato”.
In collegamento in videoconferenza da Roma, il presidente di Forum PA Carlo Mochi Sismondi ha spiegato la filosofia di organizzazione dei FORUM PA regionali, nello specifico la scelta della Puglia.

“Con FORUM PA Puglia, rinnoviamo – ha detto Bochi - la scelta di andare sui territori per scoprire, valorizzare e sostenere le energie vitali, nella convinzione che gran parte dell’innovazione nasca e cresca nei sistemi regionali. È dai territori, in prima linea nel rapporto con cittadini e imprese, che possono emergere le risposte più adatte ai loro problemi per garantire una migliore e più sostenibile qualità della vita. E la Puglia, da questo punto di vista, non è certamente all’anno 0, ha investito moltissimo in innovazione, sia di progetto che di prodotto”.

“Il Forum PA Puglia ​è un evento importante per la sanità e il welfare – ha aggiunto il presidente Anci Puglia Luigi Perrone – l'innovazione tecnologica è s​trategica​ per un paese moderno, per migliorare i servizi ai cittadini in termini di efficienza e trasparenza. Le politiche legate all’innovazione e alla riduzione del divario digitale, soprattutto nelle aree interne e nei piccoli centri possono contrastare il​ fenomeno dello spopolamento; per i Comuni rappresentano una sfida decisiva in grado di motivare l'azione amministrativa, favorendo l'innovazione sociale, la partecipazione dal basso e quindi il miglioramento della vita delle nostre comunità”.

Per Gennaro Ranieri, amministratore unico di Innovapuglia, “parlare di digitalizzazione nella PA significa portare risparmi importanti oltre che benessere per i cittadini”.

Infine per il commissario AresS Giovanni Gorgoni “conviene investire in salute perché è un settore che stimola e produce le più redditizie innovazioni”.

“Noi stiamo lavorando da tempo – ha detto Gorgoni – per migliorare la qualità della vita delle persone e per l’invecchiamento attivo, non quello che allunga la vita ma quello che allarga la vita. Abbiamo organizzato, a latere della iniziativa del FORUM, anche il contest #PugliaPremiaSalute, riconoscimenti per prodotti o soluzioni ad elevato contenuto innovativo, realizzate sul tema dell’invecchiamento attivo e della salute, grazie ai programmi di coesione regionali e nazionali e alla programmazione del POR Puglia 2007-2013 e 2014-2020”.

A tal proposito infine Gorgoni ha annunciato la proroga della scadenza per la presentazione delle proposte per partecipare al contest, alle ore 14.00 del 20 maggio 2017 con la premiazione finale, nell’ambito di FORUM PA, che si svolgerà a Roma dal 23 al 25 maggio 2017
Regolamento e iscrizione del contest all’indirizzo
http://www.forumpachallenge.it/iniziative.

Note sull’invecchiamento della Puglia e piccola sintesi degli eventi principali del FORUM PA PUGLIA

La Puglia è una delle Regioni che sta invecchiando di più: come riporta una recente ricerca del Censis, nel periodo 2001-2016 c'è stata una diminuzione dei minori di quasi 131.000 unità e un aumento degli anziani di 213.000 persone. A fronte di questo, la Puglia ha scelto la via del sostegno all'innovazione tecnologica. Nel settennato 2007-2013 in Puglia sono stati investiti quasi 4 miliardi di euro che hanno prodotto soluzioni nel campo della salute e dell’invecchiamento attivo. Ecco, quindi, la Puglia del distretto tecnologico H-BIO; l’aggregazione pubblico-privato INNOVAAL; le piattaforme di Cloud Computing e e-Health “PRISMA” e “SMART HEALTH 2.0”; il centro di calcolo RECAS ISBEM; gli interventi di Partenariato per l’innovazione; i Cluster tecnologici regionali e i Living Labs. La Commissione Europea ha riconosciuto la Puglia Reference Site WI FI (Wealth and Innovation against aging Frailtiesand Illness), che certifica la maturità dei processi avviati. Il 4/5 maggio nel FORUM PA Puglia policy maker, ricerca, imprese (pubbliche e private) dibatteranno su come il sistema dell’innovazione regionale ha consentito di sviluppare buone pratiche. Avremo la seduta della Commissione Speciale Agenda Digitale della Conferenza delle Regioni, preceduta dal tavolo di Coordinamento Tecnico; l’incontro dei Reference Site EIP-AHA con le testimonianze di Danimarca, Scozia e Spagna; l’incontro Cluster nazionale Tecnologie per gli Ambienti di vita; quello del PROMIS – Programma Mattone Internazionale Salute che illustrerà le opportunità per l’Active and Healthy Ageing rappresentate dai fondi comunitari. Tra i protagonisti, l’assessore del FVG Panontin; Samaritani, direttore AgID; Decaro, presidente ANCI; l’assessore delle Marche Manuela Bora; D’Ubaldo, segretario generale Federsanità.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Da Monaco elettronica ora la luce è protagonista !

Forniture elettriche, illuminazione e videosorveglianza per professionisti e strutture.
VENDITA INGROSSO PER STRUTTURE E INSTALLATORI !!
NON SCOMODARTI DAL LAVORO !!
CONSEGNIAMO DIRETTAMENTE NELLE TUA STRUTTURA !!

INFO & ORDINI 0884/270631

GETTONIERE PERSONALIZZATE X LAVATRICI, ASCIUGATRICI.

--------------------------------------------------------

MONACO ELETTRONICA di MONACO M.
ILLUMINAZIONE LED - VIDEOSORVEGLIANZA
MATERIALE ELETTRICO
ELETTROMECCANICA-ACCESSORI

VIESTE - VIA S. QUASIMODO 75/D

MOBILE 3467463705-FISSO 0884/270631

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Monaco dalle lampadine al led...la rivoluzione dell’illuminazione.

-------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

Un marchio che “certifica” l’attenzione alla famiglia per operatori turistici e culturali pugliesi. Va avanti ormai da qualche anno il progetto “Puglia Loves Family” ed ora, dal prossimo 2 maggio, gli operatori dei settori Alberghi e Attività Culturali (Cinema, teatri, musei ed eventi temporanei) interessati a strutturarsi per il segmento family, potranno richiedere all’Assessorato al Welfare della Regione Puglia il marchio di qualità “Puglia Loves Family“.

Le domande per le prime due categorie (alberghi e attività culturali) possono essere presentate da mercoledì 2 maggio 2017 alla Sezione Promozione della Salute e del Benessere Sociale, sono a sportello (non hanno cioè una scadenza temporale). Tutte le informazioni, i materiali di riferimento e le modalità operative per l’ottenimento del marchio sono reperibili sul sito dedicato family.regione.puglia.it.

Il marchio è stato adottato recentemente dalla Giunta regionale (DGR 55/2017) anche se il percorso di costruzione di un territorio amico delle famiglie, quale leva per lo sviluppo economico, culturale e sociale, risale a qualche anno fa, con l’approvazione del II Piano di Azione per le Famiglie. Oggi, dopo l’approvazione dei primi due disciplinari, prosegue l’attività di concertazione con gli stakeholder di riferimento finalizzata alla messa a punto di ulteriori disciplinari riservati ai bed & breakfast, agriturismo, parchi divertimento, ristoranti.

 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Turismo

Il Gruppo Folkloristico Viestano Pizzeche & Muzzeche non si ferma più, in partenza a Luglio per il 32° Festival Internazionale del Folclore a Cunardo(Varese) - 14/15/16 luglio -
900 chilometri per portare le tradizioni Viestane e in questo caso a rappresentare l'Italia intera a questo grande festival organizzato dal Gruppo Folk locale "I tencitt". Il Festival verrà effettuato nella " "Baia del Fondista", il gruppo si esibirà tutti e tre i giorni tra sfilate e spettacoli .

i Gruppi PARTECIPANTI:

1) Italia = Pizzeche & Muzzeche(Vieste)
2)Taiwan=Nantou Folk Dance GROUP(Nantou)
3)Cile= Ballet Folkloristico (de Padres las casas)
4)Polonia=Gruppo Folk Istebna(Istebna)
5)Macedonia=Oteks Folk (Ohrid)

CILE

Gruppo folk “ BALLET FOLKLORICO DE PADRE LAS CASAS" di Padre Las Casas

Padre Las Casas, oltre a dare il nome al gruppo, è il nome della località di provenienza viene il gruppo. È nato nel 2004 grazie al grande entusiasmo dei giovani per la danza, il canto e la musica. Nel 2013 eccezionalmente è stato invitato ad esibirsi al Palazzo del Governo del Cile, davanti le più grandi autorità, opportunità che pochi gruppi folkloristici hanno avuto. Il programma del gruppo prevede danze che valorizzano e riprendono le tradizioni di tutto il Cile.
Vengono presentati anche balli che spiegano le usanze delle isole del Pacifico e altre destinate alla diffusione del folklore mostrando tutti i colori, destrezza e sensualità dei paesi Latino Americani.

www.facebook.com/BalletP.LasCasas

TAIWAN

Gruppo folk “ NANTOU FOLK DANCE GROUP" di Nantou

Il “Taiwan Nantou Folk Dance Group” ha la sede nella Regione di Nantou situato nel Centro di Taiwan, cioè nel cuore dell'Isola Formosa. E' stata la prima compagnia di danza del Nantou.
Dal 2004 ha ottenuto per 12 anni consecutivi premi e riconoscimenti come migliore gruppo di danza nel Centro di Taiwan, riscuotendo molto successo sia a Taiwan che all'estero. Le coreografie create dalla fondatrice e direttrice Maestra Lee Ching Chi hanno fatto ottenere per 5 volte il premio per la migliore coreografia. Attualmente la scuola di danza della Maestra Lee vanta più di un migliaio di allievi in diverse scuole, dalle elementari all'Università. La compagnia è composta da professionisti e laureati in danza.
Il gruppo di danza, in collaborazione con l'orchestra di strumenti musicali tradizionali "Da Chong" presenteranno uno spettacolo di danze della antica cultura taiwanese, il folklore millenario dell'etnie Han, Hakka tribù aborigena di Taiwan con l'obiettivo di tramettere un messaggio di pace, amicizia e fratellanza fra i popoli.

https://youtu.be/-ILUsV2Fh00
https://youtu.be/nXrSHJSYSQk

POLONIA

Gruppo folk “ ISTEBNA" di Istebna

Il gruppo folk “Istebna” ha sede nell’omonima città, nel sud della Polonia che confina sia con la Repubblica Ceca che con la Slovacchia. Il gruppo è probabilmente il più antico di tutta la Polonia: la sua storia infatti nasce nei primi anni del Novecento. Le canzoni e le danze proposte hanno origini dalle tradizioni pastorali dei villaggi rurali del territorio, con influenze dalla Repubblica Ceca e dalla Slovacchia, caratterizzate da movimenti spettacolari e alcuni salti.
Il gruppo è conosciuto a livello internazionale grazie alla partecipazione a numerosi manifestazioni ed eventi in tutta Europa, Emirati Arabi, Algeria, Mongolia e per ben tre volte in Cina.

www.zespolistebna.pl

MACEDONIA

Gruppo folk “OTEKS FOLK " di Ohrid

Il gruppo “Oteks Folk” è iniziato nel 1983 come associazione culturale in una fabbrica tessile da cui ne prende il nome, formato inizialmente da ballerini di talento provenienti dalle famiglie dei dipendenti della fabbrica. Successivamente il gruppo ha ottenuto molto successo e negli anni si è evoluto crescendo e aumentando il proprio repertorio, con strumenti originali e costumi tradizionali tipici, con l’obiettivo di divulgare la propria cultura.
Il gruppi è oggi composto da una scuola di folklore con oltre 150 giovani membri, un gruppo di bambini e due formazioni di ballerini adulti con coreografi e musicisti professionisti. Il gruppo vanta partecipazioni a festival di fama mondiale organizzati da C.I.O.F.F. e da I.O.V.

www.faoteksfolk.com

Si prevede un estate piena di eventi,oltre l'imminente trasferta, il gruppo si sta preparando per la 7^edizione della NOTTE DELLA TARANTELLA (a breve il programma), commenta Michele Savastano, Presidente dell'associazione, "ringrazio vivamente il Gruppo dei Tencitt,il Presidente Mirko Barili e Angelo Morisi (presidente onorario e sindaco della città di Cunardo) per l'invito che ci hanno fatto. Un Grande gruppo quello dei Tencitt con 40 anni di storia (un esempio per noi), sarà sicuramente un ottima esperienza, una collaborazione e amicizia nata con gli eventi della Fitp, noi ricambieremo è sicuramente saranno nostri ospiti per il festival Italia e Regioni a settembre che si svolgerà proprio nella perla del Gargano! "

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Da Monaco elettronica ora la luce è protagonista !

Forniture elettriche, illuminazione e videosorveglianza per professionisti e strutture.
VENDITA INGROSSO PER STRUTTURE E INSTALLATORI !!
NON SCOMODARTI DAL LAVORO !!
CONSEGNIAMO DIRETTAMENTE NELLE TUA STRUTTURA !!

INFO & ORDINI 0884/270631

GETTONIERE PERSONALIZZATE X LAVATRICI, ASCIUGATRICI.

--------------------------------------------------------

MONACO ELETTRONICA di MONACO M.
ILLUMINAZIONE LED - VIDEOSORVEGLIANZA
MATERIALE ELETTRICO
ELETTROMECCANICA-ACCESSORI

VIESTE - VIA S. QUASIMODO 75/D

MOBILE 3467463705-FISSO 0884/270631

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Monaco dalle lampadine al led...la rivoluzione dell’illuminazione.

-------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Manifestazioni

Grande emozione per tutti gli addetti ai lavori, accorsi da ogni regione d'Italia. Domenica 30 Aprile si è tenuto uno stage a Foggia con il Grande Maestro Hiroshi Shirai X Dan. Uno stage particolarmente intenso, racconta il Maestro Angelo Torre VI Dan, a cui hanno partecipato tecnici ed allievi da ogni Regione d'Italia. Anche l'A.S.D. Kensho Vieste era presente all'evento. L'istruttore Paolo Rinaldi che insegna Karate presso l'A.S.D. Kensho Vieste in Via Valeri, ha personalmente accompagnato un bel gruppo di cinture marroni e nere che hanno seguito attentamente lo stage del Maestro H. Shirai. Soddisfatto l'istruttore Paolo Rinaldi, che dopo un anno ha potuto mostrare al Maestro Hiroshi Shirai la preparazione dei ragazzi della Kensho Vieste che è ad altissimi livelli. L'istruttore Paolo Rinaldi è molto impegnato in questi giorni, poiché sta curando la preparazione atletica di un giovanissimo atleta viestano, Samuele Silvestri che parteciperà alle finali di Kata e Kumite nella categoria cadetti che si terranno a Casale Monferrato (AL) nei giorni 10 ed 11 Giugno 2017, tuttavia non ha rinunciato a questo importante avvenimento con il Maestro Hiroshi Shirai. Intanto continuano i preparativi per la manifestazione che si terrà a Vieste nei primi tre giorni di Giugno 2017, in cui ci saranno stage, gara, esami ed anche un corso per giudici di gara. Per ogni informazione è possibile rivolgersi alla Direzione della A.S.D. Kensho Vieste, Via Valeri, Presidente Nicola Coppolecchia.

Pietro Riccardi

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ Da Monaco elettronica ora la luce è protagonista !

Forniture elettriche, illuminazione e videosorveglianza per professionisti e strutture.
VENDITA INGROSSO PER STRUTTURE E INSTALLATORI !!
NON SCOMODARTI DAL LAVORO !!
CONSEGNIAMO DIRETTAMENTE NELLE TUA STRUTTURA !!

INFO & ORDINI 0884/270631

GETTONIERE PERSONALIZZATE X LAVATRICI, ASCIUGATRICI.

--------------------------------------------------------

MONACO ELETTRONICA di MONACO M.

ILLUMINAZIONE LED - VIDEOSORVEGLIANZA
MATERIALE ELETTRICO
ELETTROMECCANICA-ACCESSORI

VIESTE - VIA S. QUASIMODO 75/D

MOBILE 3467463705-FISSO 0884/270631

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Monaco dalle lampadine al led...la rivoluzione dell’illuminazione.

-------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Sport

Vieste che ama e ospita gli animali piace sempre di più ai mercati stranieri e così finisce prima sull’Ansa nazionale poi sulle pagine di Lonely Planet e The Local. l’Assessore al Turismo del Comune di Vieste, Rossella Falcone, incontra oggi pomeriggio alle 17,00 gli operatori turistici, gestori dei lidi al fine di definire una strategia comune per l’Animal Friendly. Tante le novità per la prossima stagione: aree dog, contenitori per raccolta deiezioni, un regolamento per la detenzione degli animali nei luoghi pubblici, un corso per dog sitter, la creazione di una task force che monitori sul rispetto delle regole in città e sulle spiagge. La città quest’anno più degli scorsi anni, già nei ponti è stata scelta da vacanzieri con animali che oltre ad apprezzare l’accoglienza stanno facendo molta pubblicità attraverso i social postando foto con i propri animali, sullo sfondo delle bellezze del Gargano. Questo è il risultato di una intensa lotta al randagismo condotta con un ottimo lavoro di squadra dall’Associazione Lega Nazionale per la Difesa del cane promotrice del progetto Zero Cani in Canile, Assessorato al randagismo, Polizia Municipale e ASL. “ I servizi Animal Friendly che realizzeremo per la città” afferma l’Assessore all’Ambiente con delega al randagismo, Vincenzo Ascoli “ saranno realizzati con quanto stiamo risparmiando dal randagismo, grazie al fatto che non mandiamo più cani in canile ma optiamo per le adozioni, fatte secondo un protocollo di tracciabilità e trasparenza”.

 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Ambiente
Pagina 1 di 2

Ondaradio consiglia...

Reporter della tua città

17 Luglio 2017 - 15:42:59

Reporter della Tua Città/ Chi rimuove quell’amianto?

I cassonetti sono ubicati in una traversa del lungomare Mattei. E’ da qualche giorno che qualcuno ha gettato delle onduline di eternit che “chiaramente” l'autocombattatore non…

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Lungomare Europa - Marina di Vieste - Lotto 24 - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 705248 - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005