Articoli filtrati per data: Domenica, 14 Maggio 2017 - Ondaradio - Tra le vie della città Gargano

Alle ore 12 del 13 Maggio scorso (termine ultimo) sono state presentate a Carpino, anche quest'anno come cinque anni fa, solo due liste (anche questa volta entrambe civiche) per le Elezioni Comunali di Domenica 11 Giugno 2017; questi i nominativi:
LISTA “PER FARE FUTURO - Nicola Maria TROMBETTA SINDACO”:
Nicola Maria Trombetta – Candidato Sindaco (già Sindaco dal 1998 al 2007); Candidati Consiglieri: Michele Antonio Calvano (Presidente dell’attuale Consiglio Comunale uscente), Giuseppe Gentile (Vice Sindaco uscente), Rocco Pio Giambattista (Assessore uscente), Rocco Manzo (Sindaco uscente – già Sindaco dal 2007 al 2017), Rocco Ruo (Assessore uscente), Nicola Di Gregorio, Giuseppina Di Mauro, Maddalena Di Nunzio, Mario Pio Draicchio, Michela Mezzanotte, Domenico Tabacco, Alberto Maccarone.
LISTA “SI', NOI POSSIAMO – INSIEME PER CARPINO - Rocco DI BRINA SINDACO”:
Rocco Di Brina – Candidato Sindaco; Candidati Consiglieri: Santino Basanisi, Matteo Cannarozzi, Gianni Di Mauro, Rocco Mario Di Mauro, Caterina Foresta, Piero Fusillo, Michele Gallo, Nicolino Gramazio, Maria Nicola Palmieri, Michela Russi, Orazio Sacco, Matteo Silvestri.
Saranno eletti otto consiglieri di maggioranza, oltre al Sindaco, e quattro per la minoranza.

Mimmo Delle Fave

Pubblicato in Politica

Mentre Vieste si è vestita a festa per accogliere il giro d’Italia, a pochi metri dalla rotatoria di Via Porto Aviane da tempo è in “bella mostra” un ricettacolo di immondizia, forse anche di topi, e soprattutto un pericolo pubblico perchè una incauta disattenzione potrebbe costare lesioni alla faccia a causa delle sporgenze nella parte superiore della rete completamente divelta, o forse cadute rovinose . A chi tocca fare qualcosa per eliminare uno sconcio che non ha nulla a che vedere con il vivere civile?

Bartolo Baldi

Colpo di scena ieri alla pre­sentazione delle liste. L'11 giugno non si voterà a Faeto dove l'attuale sindaco, alla scadenza del mandato farà posto ad un commissario prefettizio. A Fae­to, infatti non è stata presentata neanche una lista. Sono, invece, 36 le liste presentate negli altri comuni al voto, tra cui spicca Monte Sant'Angelo, che torna a scegliere un'amministrazione attraverso i cittadini, dopo lo scioglimento del consiglio co­munale per infiltrazioni mafio­se. Alle Isole Tremiti presentata una sola lista: in questo caso per la validità delle elezioni occorre che si rechino alle urne almeno il 50,01% dei votanti. Sul Gargano si vota anche a Carpino, Ischitella, Rodi Garganico e Rignano.

Pubblicato in Politica

Penultima giornata del torneo di Terza categoria. E’ il giorno in cui la Gioventù Ca1cio Cerignola, dall'inizio del torneo sem­pre in testa, potrebbe festeggiare la promozione matematica al torneo regionale di Se­conda. Agli ofantini del tecnico Michele Schiavone, manca solo un punto per stappare lo spumante ed oggi con lo Zapponeta (in lotta per i play-off) si cerca di conquistarlo. Ma non solo sarà anche una giornata in cui ci saranno tanti scontri diretti per i piazzamenti nella griglia dei play-off: è spareg­gio tra Academy San Nicandro (quarta) e Orsara (terza). Poi altro scontro tra la stella Azzurra Troia (quinta) e lo Sporting Vico (set­timo). Con la vicecapolista Vieste che giocherà sul campo del Sant' Agata. Ed allora un solo punto per i cerignolani della Gioventù Calcio Cerignola questo pomeriggio al Cianci. Il campionato regionale è ormai in tasca. Ad oggi sono solo tre i punti di vantaggio sull’US Vieste che, però, nell'ultima di campio­nato dovrà osservare un turno di riposo.

La 25° Giornata

Elce Deliceto - Foggia Incedit -
Real Foggia - Nuova Daunia Foggia -
Academy Sannicandro - Orsara Calcio 2016 -
Stella Azzurra Troia - Sporting Vico -
Sant´Agata - Vieste -
Gioventù Calcio Cerignola - Zapponeta -
Virtus Castelluccio - riposa

Classifica

55 Gioventù Calcio Cerignola
52 Vieste
41 Orsara Calcio 2016
40 Academy Sannicandro
38 Real Foggia
38 Stella Azzurra Troia
35 Zapponeta *
34 Sporting Vico
27 Sant´Agata
25 Foggia Incedit
14 Nuova Daunia Foggia
9 Virtus Castelluccio
8 Elce Deliceto

Pubblicato in Sport
Domenica, 14 Maggio 2017 11:49

OndaRadio/ Un saluto dovuto a ZORRO BEHA

Gli devo un saluto non solo perché l’ho conosciuto e giusto frequentato, ma perché capitò nel bel mezzo della storia della nostra radiolina e mi convinse a tener duro. Stò parlando di Oliviero Beha venuto a mancare, ieri, dopo una breve e veloce malattia. Capitò per caso a Vieste. Era il 1989. Con la nazionale giornalisti-artisti, con lui anche Massimo Troisi, Lello Arena, Massimo Bonetti ecc) giravano l’Italia per raccogliere fondi. Carlo Nobile, allora Commissario dell’Azienda Turismo, mi diede l’incarico di organizzare una partita di calcio al Riccardo Spina. Così feci. E così quella partita di calcio si tramutò in amicizia. Sul professionista c’è poco da sottolineare, anzi tanto, (i giornali di oggi traboccano di conformisti elogi) è stato un giornalista di razza, un intellet­tuale atipico, ma prima, mi va di rimarcarlo, fu un grande uomo, sempre controcorrente e anche un filosofo. L’89 per le radio private fu un anno cruciale si avviò la regolamentazione del settore, la famosa legge Mammì. Noi eravamo RADIO VIESTE 1. Se da una parte la legge ci equiparava alla Rai, ad un servizio pubblico, dall’altro ci obbligava agli adeguamenti che non erano solo strutturali (nuovi trasmettitori, sede, ecc.), ma anche e soprattutto legislativi. Per farla breve: ci trovammo ad un bivio e soprattutto (come al solito) senza soldi. Tentare il salto o mollare? Oliviero, nelle nostre passeggiate, venuto a conoscenza della situazione, mi tempestava di dritte, consigli, incoraggiamenti. Nei mesi a venire, da lontano, continuò a seguìrci. Quella curva a gomito non fu semplice. Un incontro salutare quello con Oliviero. Un sincero saluto gli è dovuto. Scherzosamente lo chiamavo VuliVa. Ma questa è un'altra storia.

Cià VuliVA

ti abbraccio.

p.s quella partita: Rappresentativa per la Vita (cioè noi) e ARTISTI-GIORNALISTI terminò

1° tempo 3 – 0 per la Rappresentativa per la Vita

2° tempo 4-3 ancora per la Rappresentativa per la Vita.

Carlo, riuscì a raccogliere un milione e mezzo delle vecchie lire.
I biglietti venduti per quella partita furono la bellezza (e grandezza) di 4....
(letto bene QUATTRO).

Pubblicato in Personaggi

Ondaradio consiglia...

Reporter della tua città

18 Settembre 2017 - 08:59:14

Reporter della Tua Città/ Nicola Abatantuono: “L’esiguo finanziamento al Gal Gargano è il risultato della divisione del Gargano che ha già dato risultati negativi in molti altri settori”.

"Apprendo con profondo dispiacere che il "nuovo" GAL GARGANO è stato finanziato con solo 8 milioni di euro a fronte del GAL MERIDAUNIA finanziato con ben 28 milioni di euro. Nella…

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Lungomare Europa - Marina di Vieste - Lotto 24 - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 705248 - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005