Articoli filtrati per data: Giovedì, 09 Novembre 2017 - Ondaradio - Tra le vie della città Gargano
Giovedì, 09 Novembre 2017 18:27

A Peschici "TU SCI CHE VAL"!

Nel mese di gennaio 2018 andrà in scena la seconda edizione della
manifestazione-spettacolo più attesa, imponente e incantevole della
stagione: "tu sci che val". Protagonisti assoluti, i figli di questo
meraviglioso scorcio garganico, i quali si esibiranno in varie forme
d'arte, avendo a disposizione, sul palcoscenico, i cosiddetti "5 minuti di
gloria". I partecipanti, rispetto allo scorso anno, sono raddoppiati,
affermando ancora una volta il tanto sbandierato slogan, "Peschici c'è".

Si preannuncia un grande evento invernale. E come tale, bisogna
affrontarlo, curandone ogni minimo dettaglio organizzativo. La prima fase,
quella riguardante le iscrizioni, è stata ampiamente superata. La seconda,
invece, ovvero il perfezionamento dei talenti è in corso. La terza fase,
cioè la conferenza, con la presentazione ufficiale del cast, si terrà a
breve nell'Aula Consiliare "Azzarone" del Comune di Peschici.

In questa importante occasione pubblica, gli organizzatori (Anna Costante,
Francesco D'Arenzo, Mirko Losito), divideranno i piccoli e grandi talenti
locali, in 3 divertenti categorie. Durante l'incontro inoltre, si
scopriranno aneddoti e novità!

Oramai da anni, anni, anni...la "Perla del Gargano" vive egregiamente anche
d'inverno, tirando fuori ogni volta, i suoi migliori "assi" nella manica e
dimostrando costantemente quanto "valgono".


Francesco D'Arenzo

Pubblicato in Spettacolo

Il movimento Viesteseitu è lieto di annunciare l’apertura della sua nuova sede, situata in via D.A. Spina (c/o i locali di “Verso Sud”). Saremo aperti tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle 18,00 in poi, per incontrarci, discutere e partecipare alle politiche amministrative della nostra città.
Promuovere incontri, dibattiti e fornire un punto di ascolto ai cittadini di Vieste dove poter presentare le proprie istanze e segnalare le proprie necessità da analizzare ed inoltrare ai nostri amministratori.
Un passo indispensabile per avvicinarli maggiormente ai bisogni dei cittadini ed al tempo stesso permettere a questi ultimi di potersi aggiornare costantemente sulle scelte di governo della nostra giunta.
Contestualmente, saranno riaperti i tesseramenti al movimento, per cui tutti i cittadini di Vieste, qualora lo vorranno, potranno inoltrare domanda di iscrizione.
L’apertura ufficiale della sede è fissata per sabato 11 novembre alle ore 18. Vi aspettiamo numerosi.

Movimento Viesteseitu

Pubblicato in Politica

Dopo l’edizione 2016 a Trani (ed in precedenza a Bari e Lecce) quest’anno fa tappa a Vieste l’”Apulia Film Forum”. L’evento, promosso dall’Apulia Film Commission, si svolgerà dal 16 al 18 novembre e porterò a Vieste circa 80 produttori cinematografici da tutto il mondo, di ben 24 nazionalità diverse. Nell’occasione verranno presentati 22 progetti filmici che si dovranno realizzare in tutto o in parte in Puglia.

L’”Apulia Film Forum” 2017 sarà presentato con una conferenza stampa a Bari, presso la Presidenza della Regione Puglia, nella mattinata di martedì 14 novembre alla presenza, fra gli altri, dell’assessore regionale al Turismo Loredana Capone e dell’assessore al Turismo del Comune di Vieste Rossella Falcone.

Pubblicato in Turismo

Ricordiamo ai viaggiatori che, per il mantenimento in efficienza degli impianti ferroviari fino alle ore 24 del giorno 26 novembre 2017, tutti i treni regionali di Ferrovie del Gargano saranno soppressi e sostituiti con autobus da Cagnano Varano a Peschici Calenella e viceversa.
pertanto, si comunica che il servizio viaggiatori in salita e in discesa da Cagnano Varano a Peschici Calenella sarà effettuato sarà effettuato solo e soltanto:
- alla fermata automobilistica nel piazzale antistante la stazione di Cagnano:
- alla fermata automobilistica nel piazzale antistante la stazione di Carpino;
- alla fermata automobilistica nel piazzale antistante la stazione di Ischitella;
- alla fermata automobilistica presso il Pronto Soccorso di Rodi Garganico;
- alla fermata automobilistica presso la stazione di Rodi Garganico;
- alla fermata automobilistica presso “Mulino di mare”;
- alla fermata automobilistica presso la stazione di Vico San Menaio;
- alla fermata automobilistica nel piazzale antistante la stazione di Peschici Calenella.

Ci scusiamo per il disagio.
Info 0882228960

Pubblicato in Società

Per i più piccoli in contemporanea al simposio un gioco filosofico nella libreria per ragazzi Nella Pancia della Balena. Domenica la prima passeggiata filosofica tra Tomaiuolo e l’Abbazia di Pulsano.

Prende il via questo weekend la seconda edizione di Festambiente Filosofia – Pensiero, cibo e paesaggi culturali, la rassegna ideata dal circolo Legambiente FestambienteSud e realizzata grazie all’avviso pubblico “InPuglia 365 Sapori e colori d’autunno”. Le iniziative in programma sono totalmente gratuita, ma bisogna prenotarsi.
Sabato 11 novembre appuntamento presso la Casa della Carità di Manfredonia alle ore 19.00, in collaborazione con la Caritas Diocesana, con un simposio su “Kierkegaard: vita estetica, etica e religiosa”, con Alessandra d’Errico, Michele Illiceto e Franco Salcuni (dialogo e degustazione). Mentre domenica 12 novembre alle ore 9.00 spazio ad una escursione filosofica tra i territori di Manfredonia e Monte Sant’Angelo, alla scoperta dei “Colori e misticismo dei monti” lungo il sentiero che conduce da Tomaiuolo a Pulsano (prenotazioni per i due eventi al numero 320 2785853).
Quella di sabato sarà una serata d’eccezione: oltre alla valenza filosofica, a tavola la serata si caratterizzerà per essere un incontro inedito tra la cultura italiana e quella siriana, mediate dall'olio nuovo del Gargano. Fu probabilmente proprio in Siria che per la prima volta l'oleastro selvatico venne addomesticato per diventare olivo. La cena permetterà di degustare sia piatti tipici del Gargano che qualche delizia preparata dalle famiglie siriane ospiti della Caritas. Un’importante occasione di scambio interculturale e di integrazione. Tra Manfredonia e San Giovanni Rotondo la Caritas ospita sei nuclei familiari siriani, per un totale di 36 persone. Tutte vivono in appartamento e sono seguite dall’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza e da famiglie tutor italiane. L’accoglienza è assicurata dalla Caritas diocesana di Manfredonia nell’ambito del progetto “Protetto. Rifugiato a casa mia”. Un’operazione di reinsediamento voluta e finanziata dalla Conferenza Episcopale Italiana con i fondi 8x1000, a cui prende parte Caritas Italiana, nell’ambito del programma di resettlement gestito dal Ministero dell’Interno. Il circolo Legambiente FestambienteSud di Monte Sant’Angelo, con la Caritas diocesana sipontina, ha deciso di rendere le famiglie siriane protagoniste dell’appuntamento di sabato sera.
L’accoglienza dell’evento da parte della Caritas è espressa anche dalle parole del suo direttore diocesano don Luciano Vergura con queste parole: “Viviamo in un’epoca in cui risulta sempre più difficile ritagliarsi dei momenti d’incontro per riflettere su temi importanti. La società sta diventando sempre più individualistica e le tecnologie ci allontanano dalla comunicazione “faccia a faccia”. La Caritas non poteva non incoraggiare e collaborare a un evento che conciliasse filosofia, ambiente e immigrazione”.
La programmazione offre anche uno spazio parallelo per i più piccoli. I genitori che intendono partecipare al simposio dell’11 novembre potranno, nelle stesse ore, lasciare i loro bambini nella libreria Nella Pancia della Balena, che saranno impegnati in un laboratorio che li vedrà protagonisti come piccoli filosofi. I bambini infatti, come dichiarano Laura del Vecchio e Ortensia Panucci, animatrici culturali della libreria, “sono molto più filosofi dei filosofi stessi perché non si vergognano di fare domande. Percorreremo attraverso un Gioco dell’oca filosofico, una vera e propria riflessione filosofica sul senso della vita, il tempo che passa, gli interrogativi sul futuro, la gioia dell'attimo presente, il pensiero... senza mai dare una risposta ma cercando solo altre domande!”
La partecipazione agli eventi è gratuita, ma sono obbligatorie le prenotazioni al numero 320 2785853.

Il programma di Festambiente Filosofia continuerà nei prossimi weekend, fino al 31 dicembre, coinvolgendo 5 Comuni con varie iniziative: simposi, con cibo e dialoghi a tavola con i filosofi; escursioni filosofiche alla ricerca dei paesaggi culturali; attività specifiche per i più piccoli.
Sito ufficiale: www.festambientesud.it. Pagina Facebook: Legambiente FestambienteSud. Contact center: 320 2785853. Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Pubblicato in Manifestazioni

Emergono inquietanti retroscena dopo il blitz “giustizia privata” che ha portato all’arresto di dieci persone, tra cui giudici e commercialisti al lavoro nelle commissioni tributarie dei tribunali di Foggia e Bari. L’accusa di corruzione si è manifestata anche attraverso strane richieste da parte degli imprenditori – una 40ina quelli indagati – che promettevano anche posti di lavoro ai figli dei giudici, dei funzionari e dei commercialisti che si occupavano di cancellare debiti erariali per e centinaia di migliaia di euro di tasse. “Mi raccomando, dobbiamo mettere a posto tizio e caio”, oppure “qui funziona così, paghi qualcuno e risparmi le tasse”. Un quadro corruttivo raccapricciante con sentenze pilotate e scritte dai funzionari e non dai giudici, che si limitavano solo ad apporre la propria firma in calce ai dispositivi. Ma intanto la domanda che ci si pone è un’altra: che fine faranno quello sentenze? Lo stato si costituirà parte civile per annullarle e quindi ottenere i soldi delle tasse dagli imprenditori?

Pubblicato in Cronaca

E' stata costituita questa mattina in Camera di Commercio a Foggia la prima startup innovativa con procedura semplificata secondo le disposizioni del decreto ministeriale del 17 febbraio 2016. La nuova disciplina ha previsto che gli aspiranti imprenditori, che intendono costituire questo tipo di società in forma di srl, possono utilizzare una procedura semplificata che prevede, per la stipula di atto costitutivo e statuto, l'utilizzo di un modello standard tipizzato senza ricorso al notaio e senza passaggi burocratici in altri Enti.
In sala Giunta tre giovani imprenditori foggiani: Roberto Papale, Giordano Mangione, Andrea Alberto Checchia hanno dato vita alla High Life srl, società per la produzione di app e software per il settore sanitario.
Con il supporto dell'ufficio di Assistenza Qualificata Imprese, atto costitutivo e statuto sono stati redatti, sottoscritti digitalmente e autenticati direttamente in Camera di Commercio, dopo che gli uffici avevano realizzato tutti i controlli di legge. Il sistema camerale, infatti, ha realizzato tramite Infocamere un'applicazione web per la predisposizione guidata dell'atto costitutivo, dello statuto e delle relative modifiche, accessibile dalla piattaforma web startup.registroimprese.it.
Nel salutare i tre nuovi imprenditori con un caloroso in bocca al lupo Fabio Porreca, presidente della CCIAA di Foggia e vicepresidente nazionale Unioncamere ha dichiarato: “l'atto formalizzato questa mattina qui da noi è l'ennesima dimostrazione della vitalità e del dinamismo dei giovani del territorio. Sin dall'inizio del mio mandato ho sostenuto la necessità di supportare il tessuto imprenditoriale del territorio in un percorso di innovazione e crescita. In questa direzione procede il lavoro degli uffici, anche alla luce delle nuove competenze assegnate all'Ente. Così come prosegue il sostegno e l'affiancamento della Camera di Commercio nell'organizzazione dell'evento Startup Weekend.
Con quella nata oggi, salgono a 37 le aziende iscritte a Foggia nell'albo speciale delle startup e Pmi innovative del Registro Imprese della Camera di Commercio.
Gli uffici della CCIAA di Foggia già a partire dallo scorso anno, infatti, hanno supportato le imprese in questa nuova procedura, consentendo l'iscrizione di 4 startup innovative tramite la trasmissione telematica al Registro Imprese da remoto, procedura ex art. 24 del CAD (Codice Amministrazione Digitale). Oggi invece si è proceduto alla prima costituzione di startup innovativa ex art. 25 CAD direttamente in sede e senza ricorso ai notai, a cui comunque ci si può rivolgere per la costituzione di una startup.

Pubblicato in Economia

Con riferimento all’articolo pubblicato sul quotidiano L’Attacco, edizione dell’8 novembre us. con il titolo “Affidamento diretto a Vieste,...” ed agli ulteriori arbitrari accostamenti riportati nella prima pagina odierna, a fronte di ricostruzioni fantasiose e tendenziose, mi corre l’obbligo di precisare quanto segue:

I contenuti riferiti alla mia persona e ad un mio presunto attivismo volto a favorire l’affidamento diretto alla General Service Group, oltre ad essere altamente diffamatori, sono frutto di congetture che, per usare un eufemismo, definisco fantasiose e sono destituite di fondamento alcuno.

I riferiti atti dirigenziali e le condotte di funzionari comunali chiamati in causa nell’articolo, dei quali posso testimoniare l’assoluta correttezza e buona fede, dimostrano come la determinazione assunta per l’affidamento dei lavori sia espressione esclusivamente dell’autonomia gestionale, che -come è noto- è prerogativa dei dirigenti e che non consente interferenza alcuna da parte degli organi di indirizzo da me rappresentati.

Preciso e ribadisco, pertanto, che da nulla e per nulla potrà mai risultare un mio coinvolgimento diretto o indiretto come tendenziosamente si vorrebbe insinuare, nel teorema preconcetto del giornalista di un affidamento pilotato.

Respingo in toto i contenuti dell’articolo e valuterò attentamente la possibilità di adire le vie legali a tutela della immagine, della onorabilità mia e del Comune di Vieste.

Spiace rilevare nell’Attacco i sintomi di un pessimo servizio reso al diritto d’informazione dei cittadini costituzionalmente tutelato.

 

Il Sindaco
F.to Giuseppe Nobiletti

Pubblicato in Politica

La scatola del tabacco,e perfino i bottoni della camicia il tutto in argento con l'aggiunta dei suoi servitori ed altri familiari ,quali si attese la restituzione più di due mesi onde il povero supplicante per poterli riavere fu pregato di farli cessione e ordine di ritirare ducati diciotto dell'Università che teneva in deposito del governatore in deposito fatta questa doppia cessione gli restituì i suoi argenti ,ne avendone potuto ritirare il detto Marchese detta somma ha fatto levare al povero supplicante il suo cavallo dalla stalla per mezzo dei suoi armigeri ,senza nessuna intimazione giudiziaria,ma semmai per farsi bello,quindi rappresentato,essendo venuti da Peschici circa cento persone armate,vestite all'uso turco con tamburri e bandiere ad uso di guerra per accompagnare il Marchese il medesimo non sapendo come dar da mangiare a tanti presenti ,mandò i suoi guardiani a pigliare quattro tra agnelli e castrati dalla masseria delle pecore del suddetto poi li fece macellare e distribuire gratis a quelle gente armate di Peschici ,che per l'allegrezza spararono con i loro archibugi ,avendo fatto tutto questo nonostante l'oratore abbia trovato le pecore doganate.

Giuseppe Laganella

Pubblicato in Cultura
Pagina 1 di 2

Ondaradio consiglia...

Lucatelli arredamento

Reporter della tua città

05 Novembre 2017 - 14:42:44

Reporter della Tua Città/ “La NOSTRA forza la VOSTRA generosità

Nella mia nuova funzione di presidente del Gruppo Fratres di Vico del Gargano, insieme a tutto l'efficiente Direttivo ed al Gruppo Fratres di Carpino, sulla spinta emozionale di…

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Lungomare Europa - Marina di Vieste - Lotto 24 - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 705248 - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005