Articoli filtrati per data: Giovedì, 02 Novembre 2017 - Ondaradio - Tra le vie della città Gargano

Con un ampio servizio su “Style”, il magazine del “Corriere della Sera”, del 1° novembre, Vieste è alla ribalta della stampa nazionale, quasi a coronare il risultato di essere la 26esima destinazione turistica in Italia, dopo prestigiose mete come Roma, Firenze Milano, Sorrento, Rimini. Qui di seguito l’estratto del reportage su Vieste.

Pubblicato in In primo piano

Pirotecnico 3-3 ieri, 1 novembre, sul campo dell’Ischitella per l’Atletico Torremaggiore nella partita di esordio del campionato di Terza Categoria. La squadra del presidente Massimo Di Pumpo e di mister Soldano si è schierata con Rubino tra i pali, linea difensiva composta, da destra a sinistra, da Matarese, Carchia, Gemma e Testa; centrocampo formato da Acquafresca, capitan Soldano, Cordone e Angeloro; tandem d’attacco costituito da Di Domenico e Messinese. A disposizione: Biuso, Buoncristiano, Le Donne, Minnitti, Fulgaro, Russo e Rinaldi.
Pronti via e dopo trenta secondi Messinese, lanciato a rete, colpisce la traversa. La squadra di mistrer Soldano gioca meglio ma al 20’ passa in svantaggio con un tiro da 25 metri che sorprende l’estremo difensore Rubino. Al 30’ il Torremaggiore pareggia con Messinese. A cinque minuti dal termine della prima frazione, bel colpo di testa di Di Domenico, ma la palla si stampa nuovamente sulla traversa. All’ottavo della ripresa gol di testa e Ischitella nuovamente in vantaggio, Al 20’ Soldano lancia Messinese che si procura e realizza un calcio di rigore: 2 a 2. Mister Soldano passa a fare la seconda punta. Scelta azzeccata dato che uno suo preciso diagonale riporta il Torremaggiore in vantaggio. Girandola di cambi: escono Testa, Acquafresca e Di Domenico, entrano Minnitti, Buoncristiano e Le Donne. Nel finale il Torremaggiore si fa sorprendere da un filtrante che mette l’attaccante avversario di fronte al portiere che viene battuto, tre pari.
“Rammarico per il pareggio subito nei minuti finali, ma un punto in trasferta resta comunque un buon inizio”, commenta il vicepresidente Acquafresca.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Sport

NELLO-Spi” sarà a disposizione per offrire informazioni su diversi temi importanti: la scuola,i calcoli pensionistici, il diritto alla pensione secondo le ultime normative, i diritti acquisiti, gli aiuti previsti per gli anziani, i giovani, le donne, le famiglie e le fasce deboli della popolazioni, i servizi per i lavoratori di tutte le categorie del turismo, dell’agricoltura del Pubblico Impiego, Assegni familiari, Domande di Disoccupazione e tante altre informazioni.
Aspettiamo tutti venerdì e sabato nella villa comunale.

Franco Persiano Segretario Provinciale
Sindacato Pensionati Italiano –CGIL
FOGGIA

Pubblicato in Società

Si svolgerà domenica prossima 5 novembre, a Vieste, la tradizionale manifestazione di adesione del Comune di Vieste alle celebrazioni della FESTA dell’UNITA’ NAZIONALE e delle FORZE ARMATE.
La ricorrenza, ricade il 4 di novembre di ogni anno, in concomitanza con la cerimonia nazionale presieduta a Roma dal Presidente della Repubblica. Tuttavia ai Comuni è consentito, nel caso intendano organizzare celebrazioni di carattere popolare, di svolgerla nella domenica immediatamente successiva: vale a dire il 5 novembre prossimo.
Di seguito il programma dettagliato della manifestazione che prenderà il via con l’esibizione del complesso bandistico “Città di Vieste – Gerolamo Cariglia “ sul C.so Fazzini di Vieste alle ore 10,30 e si concluderà nella tarda mattinata con il commiato successivo alla deposizione degli omaggi floreali alla Statua ed alla Lapide dedicata ai Caduti di guerra.

IL PROGRAMMA

ore 10,30: Esibizione del Complesso bandistico “Città di Vieste – G. Cariglia” sul C.so Lorenzo Fazzini;

ore 11,15: Raduno autorità e partecipanti presso la Basilica Concattedrale;

ore 11.30: Santa Messa in suffragio dei Caduti di tutte le guerre e del terrorismo

ore 12.15: Formazione Corteo – sfilata (via Duomo, C.so C. Battisti, C.so L. Fazzini) – Deposizione corone di fiori al Monumento ai Caduti – silenzio fuori ordinanza;

ore 12,30: Deposizione corona di fiori alla lapide ai Caduti della Grande Guerra, Palazzo Municipale - Commiato;

LA CITTADINANZA E TUTTE LE ASSOCIAZIONI SONO INVITATE.

Pubblicato in Manifestazioni

L'assessorato all'agricol­tura ha pubblicato sul portale della Regione la graduatoria per i contributi della misura 4.l del Piano di Sviluppo ru­rale, quella che finanzia il «so­stegno per investimenti materiali e immateriali finaliz­zati a migliorare la redditività, la competitività e la sosteni­bilità delle aziende agricole singole e associate». «Sono state presentate 3.202 domande - dice l'assessore Leo Di Gioia - per un totale di un miliardo e 144 milioni di euro d'investimenti e 620 milioni di contributi richiesti. La Regio­ne ha stanziato altri 60 mi­lioni, in aggiunta ai 60 ini­zialmente previsti, per far fronte quanto più possibile al­le richieste». «Nei prossimi giorni - aggiunge Gianluca Nardone, capo del dipartimen­to Agricoltura e autorità di gestione delPsr - i tecnici e le aziende potranno verificare direttamente dal portale re­gionale telematico l'esito della propria istanza e la modalità di assegnazione del relativo punteggio». Nel frattempo è stato pro­rogato al 10 novembre il ter­mine per la presentazione del­le domande di aiuto della mi­sura Ocm vino «Promozione sui mercati dei paesi terzi», che vale 6 milioni destinati a finanziare relazioni pubbli­che, promozione e pubblicità dei vini pugliesi attraverso manifestazioni, fiere ed espo­sizioni di importanza internazionale, oltre che campagne di informazione sui sistemi delle denominazioni di origine, delle indicazioni geogra­fiche e della produzione bio­logica vitivinicola regionale. «La proroga - dice Di Gioia - si è resa necessaria a seguito delle numerose richieste da parte delle aziende vitivinicole regionali e dalle organizzazio­ni di categoria, al fine di poter sviluppare progetti più appro­fonditi».

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Economia

Entro il 30 giugno 2022 dovremo rottamare il televiso­re di casa. Anche quello com­prato lo scorso anno. Si salve­ranno solo gli acquisti più re­centi. Il resto sarà tutto da but­tare. A meno di non adottare un decoder: certamente me­no costoso (non più di 30-40 euro) ma sicuramente poco pratico. Soprattutto per le per­sone anziane costrette a ma­neggiare diversi telecomandi. A imporre il salto di parametro è un articolo della leg­ge finanziaria dalla incom­prensibile definizione: "Uso efficiente dello spettro e tran­sizione alla tecnologia 5G". Facile immaginare che la ri­voluzione risulterà poco gra­dita a tanti italiani. Non solo agli anziani. Innanzitutto per­chè il precedente salto tecno­logico è stato completato nel 2012 e quindi gli apparecchi sono già stati cambiati. In se­condo luogo il fatto che invec­chieranno di colpo anche i televisori acquistati nel 2016. A ordinare il passaggio è stata l'Unione europea. Ha stabilito che la banda 700 do­vrà essere dedicata intera­mente ai telefoni di ultimissima generazione. Tutte le al­tre trasmissioni dovranno mi­grare. L'Italia si è dovuta alli­neare. Il processo inizierà il l gennaio 2020 e terminerà il 30 giugno 2022. Appena due anni e mezzo contro sei che furono concessi per migrare dall' analogico al digitale terrestre. Il passaggio non sarà uni­forme su tutto il territorio. Il calendario sarà fissato il 31 maggio. Ma non sarà il solo cambiamento. Non meno im­pegnativa sarà la battaglia sul telecomando. L'assegnazio­ne dei canali fra Rai, Media­set e gli altri emittenti potreb­be tornare in discussione aprendo uno scenario fatto di battaglie legali tra le aziende e di confusione tra gli spettato­ri. Ma la strettoia maggiore verso il 2022 è l'impossibilità per qualsiasi emittente di fare simulcast, ovverosia trasmis­sioni contemporanee nel vec­chio e nel nuovo formato: in pratica, dall'oggi al domani, le vecchie frequenza andran­no liberate. La "coabitazio­ne" del medesimo canale nei due sistemi, permetterebbe, come fu tra il 2004 e il 2012, di far metabolizzare agli utenti il passaggio. Questa volta sarà tutto molto più immediato. I primi canali che lasceranno le vecchie frequenze per passare alla nuova spariran­no in un gran numero di ca­se. Innanzitutto da quelle de­gli utenti che non avranno an­cora cambiato tv o acquistato il decoder. Negli impianti cen­tralizzati sarà necessario ri­configurare le antenne con il risultato che probabilmente, per un pò di tempo alcuni ca­nali saranno oscurati. Esatta­mente come accaduto con il cambio di frequenza de La7 lo scorso anno Quindi è facile immaginare grandi disagi an­che per coloro che avranno adeguato il proprio tv. Servi­ranno interventi probabil­mente ripetuti da parte degli antennisti. Ammesso che questi, chiamati contemporaneamente da così tanti clienti, riescano a rispondere in maniera tempestiva.Per rendere un po’ meno disagevole il passaggio è pre­visto un contributo pubblico per l'acquisto delle nuove apparecchiature. Le risorse arri­veranno dalla vendita alle compagnie telefoniche delle frequenze lasciate libere dal­le tv. Si calcola un incasso di almeno 2,5 miliardi. Lo Stato tratterrà 1,75 miliardi. Resta­no 750 milioni da distribuire alle emittenti per l'adegua­mento tecnologico (600milio­ni). Agli utenti finali arriveran­no, presumibilmente 100 mi­lioni divisi in quattro tranche da 25, già a partire dal 2019. Facendo un rapido calcolo si arriva a circa 25 euro per fami­glia. Una mancia.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

Bisanum Vieste - Cus Jonico Taranto 84-75

Murgia Santeramo - Lupa Lecce 69-72

Mola-Tecno Switch Ruvo 81-83

Nuova pall. Ceglie 200l - Cestistica Ostuni 83-87

Soavegel Francavilla - Valle d'Itria Martina 61-51

Fas Corato - Altamura 86-69

Silac Manfredonia - Tamoil My Bar Cafe' Castellane 77- 83

Cassandro Monopoli - Monteroni 65-56

Classifica

12 Corato
12 Monopoli
10 Altamura
10 Ruvo
10 Francavilla
10 Castellaneta 10
8 Ceglie 8
6 Cus Jonico
6 Mola
6 Martina
6 Ostuni
6 Bisanum Vieste
6 Lecce 6
4 Manfredonia
2 Monteroni 2
0 Santeramo

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Sport

Se l'ex moglie è in grado di lavorare ma non cerca un' occupazione o rifiuta an­che solo una reale possibilità di impiego ri­schia di perdere il diritto all' assegno di man­tenimento. Lo ha stabilito pochi giorni fa la Cassazione che si è pronunciata sul ricorso presentato da un uomo a carico del quale la Corte d'Appello di Milano più di due anni fa aveva confermato l'obbligo di versare 2.162 euro al mese all' ex consorte. L'uomo, che invece aveva accettato di pa­garne complessivamente 5.400 per il mante­nimento dei due figli (oltre alle spese straor­dinarie) come stabilito dal tribunale in pri­mo grado, tramite il suo avvocato è riuscito a dimostrare che l'Appello non aveva valuta­to che la donna dopo il divorzio non aveva mai preso in considerazione l'idea di trovar­si un lavoro per provvedere a se stessa. In secondo grado, stando al legale dell' ex mari­to, i giudici si erano pronunciati senza pren­dere in considerazione alcune circostanze poi risultate decisive, come per l'appunto l'inerzia della signora e il fatto che i figli, or­mai grandi (uno ha diciannove anni, l'altro diciassette) «non necessitano della costante presenza fisica di un adulto». La Cassazione ha accolto in pieno la tesi dell'avvocato sottolineando l'importanza dell'attitudine a procurarsi un reddito da lavoro - insieme a ogni altra situazione su­scettibile di valutazione economica - da parte del coniuge che pretenda l'assegno di mantenimento a carico dell'altro, tenendo quindi conto dell' effettiva possibilità di svolgimento di un'attività lavorativa retribuita in considerazione di ogni concreto fattore individuale e ambientale». Quindi, si legge nella sentenza, la decisione dell'Appello «va cassata con rinvio al giudice del merito in diversa composizione» affinché valuti la vi­cenda alla luce dei nuovi elementi emersi. Il tribunale, dunque, dovrà nuovamente valu­tare «la riduzione o la soppressione dell' assegno di mantenimento, tenuto conto della capacità lavorativa della controricorrente (cioè dell' ex moglie) ». Insomma, secon­do la Corte di Cassazione la donna può lavo­rare, non ci sono elementi che glielo impedi­scono e dunque il suo pingue assegno di mantenimento è a forte rischio. Se verrà de­curtato o addirittura annullato lo deciderà di nuovo l'Appello di Milano. Quel che è cer­to è che il caso creerà un precedente. E co­munque si concluda la vicenda immaginia­mo quanti altri ex mariti proveranno ad an­dare fino in fondo allo stesso modo.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Società

La prevista chiusura del Punto di Primo Intervento a Vieste dal 1° Gennaio 2018 è una delle ultime ed innumerevoli tragiche notizie che mostra ancora una volta di più l’atteggiamento squilibrato della Giunta Regionale ed in particolar modo dell'Assessore al Bilancio Raffaele Piemontese e dello stesso Presidente Michele Emiliano. La ragione stessa ritiene la scelta della chiusura una abominevole pazzia, considerate le notevoli carenze del poliambulatorio (ginecologia, neuropsichiatria infantile, neurologia, cardiologia, urologia, odontoiatria, ecc.), insieme ad una posizione di quasi completo isolamento della città di Vieste. L'eliambulanza in inverno è garantita solo dall'alba al tramonto e con una sola ambulanza potremo sentire il solito ritornello: "UNA TRAGEDIA ANNUNCIATA" oppure "SI POTEVA EVITARE". Se il D.M. 70 prevede addirittura che ci spetti un Ospedale di Comunità grazie al fatto che siamo stati riconosciuti a tutti gli effetti come zona disagiata dalla stessa Regione Puglia perchè quindi ci viene tolto anziché dato? Riteniamo che questa decisione debba essere nell’immediato ritirata, così come la protesta della cittadinanza dovrà essere forte e decisa e noi siamo pronti a supportare ogni genere di manifestazione in merito. Siamo stanchi delle rassicurazioni del nostro Sindaco di Vieste il quale doveva richiedere entro settembre che i vertici regionali tornassero a Vieste per decidere il da farsi. Inutili sono state finora petizioni, raccolte firme, appelli e quant'altro perchè se da quell'orecchio nessuno vuol sentire c'è ben poco da fare. Ecco perchè noi di Forza Nuova invitiamo la cittadinanza di Vieste e tutti i nostri militanti dell'Intero Distretto sanitario del Gargano Nord a denunciare tutte le gravi inefficenze direttamente e personalmente al Sindaco nella sua stanza chiusa a chiave e blindata. Noi saremo sempre con la cittadinanza e manifesteremo il nostro disaccordo all'ennesimo piano di tagli indiscriminato e vedremo se anche il nostro Sindaco deciderà da quale parte vorrà stare con i suoi cittadini.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un'occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney... tutto ti è concesso!
Goditi l'organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze...addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più...

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato in Politica

Nel giorno 5 giugno 1583 nella terra d'Ischitella avuta la prima licenza dal Reverendo Don Cesare Verderame ,arciprete e vicario forense di detta terra stante la festa della Santissima Trinità in Puglia e nel costume di me notaio Marco Antonio Rubino commissario come i signori deputati e Sindaco Nicola de Mastrodomenico della terra d'Ischitella che da questo giorno in avanti promise e si obbligò per l'amministrazione di fondaco dell'arrendamento dei ferri nella terra d'Ischitella e nello stesso tempo della regia curia e per quella una buona e fedele amministrazione a rendersi conto e ragione della sua amministrazione n'è con l'assolvere ciò alla regia camera che si espose non pervennero dei rilievi e buoni dati dell'amministrazione ,agli atti di detta regia curia seguente per pace e non assenza e a maggiore cautela e severità di detta regia curia che vide e provvedette alle sue frodi mise lo stesso presso allora presso i nobili Francesco di Joseph de Vera e Fernando de herrico di detta terra d'Ischitella e quelli stessi per la soluzione là come parti e spontaneamente dessero fiducia e per le firme degli stessi volessero tenere per una buona amministrazione dei dati dell'ufficio del fondaco e di assolvere a quello che pervenisse in detta amministrazione e nient'altro come al Sig. per detta curia si prometesse .così non si potesse accusare il fundaco di altro per aver messo le relazioni di dette fedi e per dette leggi fatte fedi introdotte e poi infatti dette ai presenti spontaneamente dagli stessi in solido per buoni ordini e pene e denari venticinque al regio fisco li possiate avere e in questi necessari per i rendiconti e la giustizia infrascritta.
Lo stesso notaio Marco Antonio Rubino come Commissario.

Giuseppe Laganella

Pubblicato in Cultura

Ondaradio consiglia...

Ristorante Il Capriccio

Reporter della tua città

05 Novembre 2017 - 14:42:44

Reporter della Tua Città/ “La NOSTRA forza la VOSTRA generosità

Nella mia nuova funzione di presidente del Gruppo Fratres di Vico del Gargano, insieme a tutto l'efficiente Direttivo ed al Gruppo Fratres di Carpino, sulla spinta emozionale di…

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Lungomare Europa - Marina di Vieste - Lotto 24 - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 705248 - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005