Articoli filtrati per data: Mercoledì, 04 Ottobre 2017 - Ondaradio - Tra le vie della città Gargano

Dopo l'esperienza francese, con i due docenti coordinatori del complesso ma straordinario progetto Erasmus Plus che ci vede, lo ricordiamo, unica scuola della regione Puglia selezionata , i proff. Petronilla Ragni e Giuseppe Corso, con un nuovo team di studenti questa volta volano verso la Svezia, alla volta di HUDIKSVALL ad incontrare le delegazioni di Spagna, Grecia, Bulgaria, Francia e, ovviamente, della nazione ospitante.
Sul tavolo di lavoro, la creazione di un'agenzia transnazionale con la collaborazione di tutte le nazioni partners che avrà il compito di promuovere un pacchetto turistico. Gli studenti lavoreranno guidati dai docenti con il metodo didattico dello storytelling.
Alla base del progetto, una simulazione di impresa ma molto vicina alla realtà. Infatti presso il plesso scolastico che ospita gli studenti dell'ITE, è stata allestita una vera e propria agenzia, la GAIA TOUR srls, meta di concretizzazione dell'intera esperienza" A european school around the world", destinata alla promozione e ricezione turistica sul nostro territorio
Il progetto è alla terza mobilità dopo Francia e Bulgaria.
Significativo l'impegno degli studenti e delle loro famiglie oltre che dei docenti coordinatori , che dimostrano ognuno per il proprio ambito di intervento, sensibilità, dedizione, e consapevolezza che il futuro delle nuove generazioni, deve avere lo sguardo rivolto al mondo per poi poter guardare anche al proprio territorio con occhi e aspirazioni diverse.
Agli alunni Siena Irene, Mastromatteo Marco, Potè Paolo, Latorre Antonio, Zintu Daniele, rispettivamente delle classi IV e V Turistico e A.F.M., gli auguri di un proficuo lavoro e di una significativa esperienza di vita.

Pubblicato in Società

Finalmente si è definitivamente sbloccata la vicenda del mercato coperto e con essa si è ravvivata la speranza che si possa definitivamente girare pagina. Finalmente si potrà ridare dignità ad una delle aree più in vista della nostra città. E questo, è innegabile, grazie al lavoro della giunta del sindaco Nobiletti che, in un solo anno di attività, è riuscita a dare il giusto impulso all’attività amministrativa affinché quel plesso venisse dapprima sgomberato (per renderlo più appetibile sul mercato) e successivamente messo in vendita.

Un supermercato, questo quello che si realizzerà. Della catena Eurospin, precisamente. Non venderà prodotti di marca, ma solo prodotti a proprio marchio, generando così una consistente ricaduta occupazionale che a regime conterà fino a 30 addetti.

La somma che il Comune incasserà (1.650.000 euro) sarà interamente utilizzata per coprire parte di quei 4,5 milioni di euro di debito (tecnicamente anticipazioni di cassa) che la Corte dei Conti ha intimato di coprire nei prossimi 3 anni.

Una pesante eredità amministrativa del recente passato.

Immaginate, invece, quante opere si sarebbero potute fare a beneficio della città: manutenzione stradale, illuminazione pubblica, potenziamento dei servizi sociali, riqualificazione immobili comunali, ecc.

Di chi è la colpa? E’ facile dirlo. Noi non lo faremo. Perché diverso è il modo di intendere la politica di Viesteseitu. I cittadini coscienziosi e attenti sanno a chi ed a cosa attribuire le responsabilità di questa situazione. Abbiamo deciso di non sprecare le nostre energie nella solita demagogia ma di utilizzarle per una causa ben più nobile: attuare e rispettare gli obblighi del piano di rientro presentato alla Corte dei Conti cercando di limitarne quanto più possibile gli effetti negativi sui cittadini.

Una volta liberi da questa eredità si potrà ripartire con quel nuovo progetto per Vieste, da sempre promosso dal movimento Viesteseitu, finalizzato a garantire lo sviluppo economico e sociale dell’intera città.

Movimento ViesteSeiTu

Pubblicato in Politica

Si informano tutti gli interessati che l'Associazione A.M.B. Gruppo Micologico e Botanico Foggia, con il patrocinio del Comune di Vieste, organizza i seguenti corsi:
- Corso formativo per il rilascio dell'attestato di idoneità alla identificazione delle specie fungine;
- Corso di aggiornamento per il rinnovo del permesso regionale di raccolta funghi per raccoglitori non professionali;
I corsi si terranno nei gg. 23, 25 e 26 ottobre 2017 in Vieste, presso sede da definirsi, presumibilmente dalle ore 15:30 alle ore 19:30;
A seguito della frequenza, e dell’eventuale superamento della prova finale, sarà rilasciato l’attestato di idoneità per poter richiedere il Permesso nominativo regionale che abilita alla raccolta dei funghi epigei.
La partecipazione al corso è aperta ai cittadini che abbiano compiuto il 18° anno di età.
Le domande dovranno essere presentate compilando il modulo di domanda allegato al presente avviso unitamente alla seguente documentazione:

  • copia del versamento di € 25,00 (corso di aggiornamento), o di € 50,00 (primo rilascio) sul c/c/p n. 1029182498 oppure sul c/c/b IBAN IT73C0760115700001029182498 intestato direttamente all’Associazione Micologica Gruppo Micologico e Botanico Foggia - causale corso di formazione micologica aggiornamento/rilascio;
  • fotocopia del codice fiscale e del documento d’identità del richiedente;
  • copia attestato di idoneità al riconoscimento di funghi epigei spontanei (in caso di aggiornamento, scaduto o in scadenza).

Chiunque fosse interessato può richiedere informazioni e ritirare il modello di domanda presso l’Ufficio Agricoltura del Comune di Vieste oppure scaricarlo sul sito istituzionale dell’Ente.
 
Vieste, 4 ottobre 2017
L’Assessore all’agricoltura

Prof. Dario CARLINO 

Pubblicato in Avvisi

Ostuni colorata dal primo raduno meridionale dei Bersaglieri organizzato dalla sezione locale intitolata a Sante Vincenti. Il Raduno si è svolto dal 27 settembre al 1 ottobre 2017. Numerosi i gruppi e le associazioni intevenute. Non è mancata l'Associazione Bersaglieri di Vieste gen. Michele Bosco, che ha scaldato i "motori" per la festa del loro primo anniversario che festeggieranno con tante iniziative il prossimo 29° ottobre.

Pubblicato in Manifestazioni

Dopo il Tar Lazio, anche il Consiglio di stato ha respinto il ricorso degli ex amministratori di Monte Sant'Angelo coinvolti due anni fa nello scioglimento del consiglio comunale per condizionamenti della criminalità organizzata. "L'appello è infondato e va dunque respinto" ha sentenziato la terza sezione del Consiglio di Stato. Gli appellanti sono stati anche condannati al pagamento delle spese del grado di appello per complessivi 4 mila euro.

Pubblicato in Società

Si chiamano drammi della povertà, quegli accadimenti imprevedibili che escono fuori da contesti socio culturali disastrati e che, come al solito, rispecchiano uno spaccato di miseria, di abusi e di abbandono nei confronti dei bambini. Perché se solo Andrea, nome di fantasia, avesse avuto dei genitori consapevoli del loro ruolo, forse non sarebbe incappato in questa allucinante disavventura. Stamattina, su ordinanza emessa dal gip del tribunale di Bari, gli agenti della squadra mobile di Foggia hanno tratto in arresto un anziano 78enne di Sannicandro Garganico, autore di una sequela impressionante di abusi sessuali nei confronti di un bambino che all’epoca dei fatti, stiamo parlando del 2013, aveva appena compiuto sette anni. Una serie di pratiche sessuali allucinanti sia per la modalità delle richieste sia per la violenza con cui venivano perpetrate: “Se non vieni e fai quello che devi fare poi sono guai per te”, diceva l’orco offrendo in cambio piccole somme di denaro o brioches e leccornie di vario genere, approfittando della situazione di necessità del piccolo, sia in relazione al grave disagio socio ambientale, sia a quello economico vissuto dal nucleo familiare di appartenenza (entrambi i genitori, infatti, erano affetti da problemi di alcolismo e in precarie condizioni economiche).

Nel settembre 2013 Andrea fu fortunatamente collocato presso una Casa Famiglia dove l’incubo emerse nei suoi racconti fatti a uno psicologo infantile, in cui parlava di un vicino di casa che “gli toccava le parti intime”, indicando con un gesto gli abusi cui era sottoposto e proseguiti sino alla seconda metà dell’anno 2016, quando il Tribunale per i Minorenni di Bari – appunto - vietò il rientro di Andrea in famiglia.

La Terza Sezione della Squadra Mobile di Foggia, specializzata nei reati in danno di minori e nei reati sessuali, ha effettuato diverse audizioni protette, anche con l’ausilio dello psicologo della Polizia di Stato, rivelatesi di fondamentale importanza. Grazie alla sensibilità e professionalità degli investigatori, riusciti a conquistare la fiducia del piccolo e ad instaurare con lui un rapporto di grande vicinanza, si è potuto riscontrare anche il profilo disastroso dei genitori. Tutto questo ha consentito di assicurare alla giustizia l’autore dei reati e di aiutare il piccolo ad iniziare una vita serena.

Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 04 Ottobre 2017 17:44

Ischitella Run, buona la prima

Si è corsa domenica 1° ottobre la gara podistica Ischitella Run, organizzata dall'ASD “Runners”Gymnasium Ischitella. Per la prima volta ad Ischitella, una gara podistica con un percorso impegnativo ha visto al via 200 atleti oltre ai 50 appassionati che hanno preso parte alla non competitiva e ai 110 bambini che hanno animato le gare giovanili loro riservate. La Ischitella Run non è stata solo una gara podistica, durante la mattinata è stato possibile assistere a dimostrazioni di zumba e musica live. Imponente il lavoro organizzativo fatto dalla Runners Gymnasium guidata dalla Presidente Maria Grazia Tartaglione “e doveroso per me ringraziare i miei collaboratori che devo quantomeno nominare, in primis il DS Sante Martella poi Pasquale di Perna, Antonio Selvaggio, Michele Tozzi, Aurora Russi, Montanato Giuseppina, Pasquarelli Michele, D’avolio Paolo, Rosivone Baldo, Fontanarosa Franco, Salvatore Rina e il dott.Speraddio” grazie a loro questa manifestazione ha avuto vita”, lavoro che ha avuto il gradimento dei podisti e degli accompagnatori tanto da spingere gli organizzatori a pensare già alla prossima edizione. La Ischitella Run ha visto il trionfo di Yassine Nazih (amatori atletica acquaviva) con 47,00” e Mariacarmela Landriscina (Barletta sportiva) con 53:45”che aprono l'Albo d'oro della manifestazione accolti all’arrivo dal calore del numeroso pubblico presente che ha assistito alle premiazioni presenziate dall’amministrazione locale con Alessandro Nobiletti (Vice Sindaco) e dalle autorità del CONI, Francesca Rondinone vice presidente regionale e Domenico di Molfetta delegato provinciale venuti a sostegno del loro fiduciario locale Sante Martella. Non ci resta che dare appuntamento all’anno prossimo alla seconda edizione della ISCHITELLA RUN 2018.

Pubblicato in Sport

Ore decisive per il completamento e la sistemazione della parte
esterna del nuovo edificio scolastico a Peschici.
Nella mattinata di martedì 3 ottobre, una delegazione composta dai
tecnici della Provincia di Foggia, arch. Emanuele Bux (Dirigente
settore edilizia scolastica), Denis Decembrino (Direttore dei lavori),
dal titolare della ditta esecutrice dei lavori, Nicola Perrone e i
suoi tecnici, dal Sindaco di Peschici, Francesco Tavaglione, ha
effettuato un sopralluogo per verificare lo stato dell’arte dei lavori
e per accertare le somme necessarie per la sistemazione esterna
dell’edificio scolastico.
Nelle ore pomeridiane, riunione nella sede di Palazzo Dogana a Foggia,
alla presenza del Presidente della Provincia di Foggia, Francesco
Miglio, che ha ufficialmente dichiarato la piena disponibilità
all’adozione di una delibera presidenziale per l’assegnazione dei
fondi necessari per completare e sistemare l’edificio ormai prossimo
alla sua importante funzione.
Infatti l’atto formale è atteso nei prossimi giorni.
“Sono lieto di annunciare questo importante risultato, ha dichiarato
il Sindaco Tavaglione, ritenendolo uno tra i più graditi regali per il
mio onomastico. Colgo l’occasione, nel giorno del Santo Patrono
d’Italia, per estendere gli auguri a coloro che portano questo nome e
in particolare un augurio di ringraziamento al Presidente Francesco
Miglio”.

Pubblicato in Ambiente

Sulla nomina della Presidenza del Parco del Gargano i cui tempi si stanno allungando in modo sospetto ed esagerato, interviene la consigliera regionale del M5S Rosa Barone:
“È di tutta evidenza - sostiene Rosa Barone- che l'Ente Parco sia stato un protagonista assente sul territorio, anche in questa stagione estiva, in maniera connivente con la politica locale. Appare agli occhi dei cittadini come un carrozzone politico impiegatizio che non consegna alcun valore aggiunto al territorio garganico. Non vi sono solo ritardi negli adempimenti amministrativi, ma si registra una carenza di programmazione di sviluppo in un periodo storico in cui la tutela dell'ambiente e la conservazione del patrimonio naturale sono di notevole importanza anche per l'economia turistica. Per tale ragione, auspichiamo che la Presidenza del Parco venga affidata, in tempi brevi, a persone di dimostrate capacità. Auspichiamo, altresì, che tale ruolo sia svolto in totale indipendenza dalla politica al fine di garantire lo sviluppo dell'intero territorio garganico.
Cosa si può ricordare di memorabile della gestione dell’Ente Parco? Assolutamente nulla. Nessuna programmazione degna di questo nome. Solo immobilismo in un momento in cui con iniziative appropriate avrebbe potuto essere la spinta giusta per l’unico percorso economico che potrebbe risollevare le sorti dei nostri luoghi, quello turistico. “Come già ribadito da tutti i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, siamo contro le nomine calate dall’alto".

Sul punto abbiamo interessato anche i parlamentari del M5S e il portavoce Giuseppe D’ambrosio che a breve presenterà una interrogazione parlamentare al Ministro Galletti per l’increscioso immobilismo creatosi attorno a questa nomina. E alla terna espressa dai sindaci, sulla quale non ci esprimiamo in modo specifico, ma crediamo che non si possa accettare il nome di chi ha tutelato situazioni ambigue.

Pubblicato in Politica

AFC E PUGLIAPROMOZIONE SARANNO PRESENTI ANCHE AL “RIFF” RUSSIA-ITALIA FILM FESTIVAL, AL TORINO FILM FESTIVAL E IN ORIENTE.

Proseguono le attività di promozione internazionale della Fondazione Apulia Film Commission e l’agenzia Pugliapromozione, con la partecipazione ad alcuni importanti appuntamenti nel mondo dell’audiovisivo. Un’attività voluta fortemente dalla Regione Puglia che ha messo alla base delle sue politiche di sviluppo l’internazionalizzazione, anche e soprattutto per il binomio cinema- turismo. L’intervento delle due agenzie, quindi, ha il doppio scopo di far conoscere i servizi e i fondi per le produzioni audiovisive e, al tempo stesso, promuovere il territorio nei principali eventi cinematografici internazionali convinti del binomio cinema-turismo.

“Attraverso il cinema portiamo la Puglia nel mondo e il mondo in Puglia”, commenta il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. “E questo grazie alla forte sinergia tra Regione, Apulia Film Commission e Pugliapromozione che genera un circuito virtuoso, mette in rete le competenze e le vocazioni, rafforzando le iniziative di internazionalizzazione. Lavoriamo affinché la Puglia tutta diventi un punto di riferimento internazionale in campo culturale, in particolare nel settore della produzione cinematografica e audiovisiva”.

Loredana Capone, assessore all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia, precisa: “Vogliamo rafforzare l’internazionalizzazione delle nostre imprese e sostenere le migliori iniziative di eccellenza. Vogliamo aumentare le coproduzioni con l’estero con quei paesi emergenti che, in questo momento, esprimono flussi crescenti di turismo. Perché sul binomio cultura e turismo la Regione Puglia si sta giocando una partita importante convinta che non esista turismo migliore di quello che è capace di scavare nelle emozioni. Questa è la caratteristica più potente che contraddistingue la cultura. Con le iniziative in programma, che vedono lavorare sinergicamente Apulia Film Commission e Pugliapromozione, apriamo nuovi orizzonti verso i Paesi dell’America Latina, dell’Oriente e dell’Est europeo passando per l’importante vetrina del MIA-TV di Roma”.

La scelta di AFC e Pugliapromozione di partecipare al MIA-TV, il Mercato Internazionale dell’Audiovisivo in programma a Roma dal 19 al 23 ottobre, diventa un momento importante per promuovere e attrarre produzioni internazionali in Puglia in quanto rappresenta il primo hub italiano per tutti i segmenti del prodotto audiovisivo.

Con circa 1500 accreditati da 58 paesi per ogni edizione, MIA-TV è l’appuntamento esclusivo per i produttori e distributori di contenuti high-end: è l’hub dove nascono e da cui partono gli accordi per i film e serie transnazionali e dove instaurare e rafforzare le relazioni di business tra i leader del mercato globale.

Nell’ambito della selezione 2017 del MIA-TV Drama, Series, Pitching e Forum, sezione dedicata ai progetti internazionali di serie televisive fiction, MIA-TV e Apulia Film Commission assegneranno il “Best Drama Series Award” al Miglior Progetto, il quale riceverà un sostegno allo sviluppo di un importo pari a 20.000 euro. In più, in sinergia con quanto la Fondazione pugliese sta realizzando con i Sofia Meetings, il Production Finance Market e il Micro Market di Londra, a partire da quest’anno si avvia un processo di scambio di progetti tra il MIA-TV e l’Apulia Film Forum, il forum internazionale di AFC.

Importante è anche la partecipazione di AFC, unica film commission italiana, insieme ad Anica e Mibact all’appuntamento dedicato alle coproduzioni tra Italia e Brasile del “Foco Itàlia del Festival di Rio” (in programma a Rio de Janeiro dal 5 al 15 ottobre), il principale festival dell’America Latina. Il Foco Itàlia, oltre alla giornata dedicata agli appuntamenti business, prevede una selezione delle migliori opere cinematografiche italiane dell’ultimo anno, tra le quale ci saranno anche due film “pugliesi”: “La vita in comune” di Edoardo Winspeare e “Tulips” di Mike Van Diem, nonché della presenza di autori come Luca Guadagnino, Jonas Carpignano, Francesco Bruni e Sebastiano Riso.

Non meno rilevante, dall’1 all’8 novembre, è l’appuntamento che attende Apulia Film Commission e Pugliapromozione a Santa Monica, negli Stati Uniti, per presentare i fondi e i servizi gratuiti della Fondazione per la prima volta all’American Film Market. Si tratta del più grande e prestigioso evento di industria cinematografica d’America al quale partecipano professionisti di oltre 70 Paesi del mondo, che quest’anno tornerà a ospitare Location Expo, la fiera internazionale delle Film Commission.

La strategia di promozione internazionale della Puglia audiovisiva continuerà nei prossimi mesi con la presenza di Apulia Film Commission e Pugliapromozione al “RIFF” (Russia-Italia Film Festival), al Torino Film Festival e, in continuità con il recente passato, in Oriente.(comun.)

Pubblicato in Turismo
Pagina 1 di 2

Ondaradio consiglia...

Lucatelli arredamento

Reporter della tua città

15 Ottobre 2017 - 16:12:52

Reporter della Tua Città/ E' ottobre ma sembra estate: sul Gargano si va ancora al mare

E' ottobre ma sembra estate, anche sul Gargano dove oggi in molti hanno approfittato della bella giornata e del clima quasi estivo per tuffarsi in acqua o al più sdraiarsi al sole…

Seguici su...

Emittente radiofonica OndaRadio - Editore: Associazione Amici della Radio - Lungomare Europa - Marina di Vieste - Lotto 24 - CF 93005440719 - Partita Iva 01689250718
Presidente: Mario Vieste - Direttore Responsabile: Ninì delli Santi - Telefono: 0884 705248 - Email: info@ondaradio.info
Registrazione al Tribunale di Lucera n. 64 del 24/02/1988 - Registro periodici del Tribunale di Foggia 02/09/2005